Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

3 procedure per mantenere il tuo prato in buone condizioni in inverno

Un bel prato è il risultato di cure tutto l’anno. Come mantenerlo in buone condizioni in inverno, nonostante gelate e nevicate?

Mantenere il prato ben al di sotto di 0°C sembra un’idea ridicola se lo si lascia da solo per l’inverno e lo si lascia svernare al sicuro sotto uno spesso strato di neve. Tuttavia, questo non è fattibile. Fortunatamente, ci sono altri modi per mantenere il prato di casa al sicuro durante la bassa stagione.

Prima di tutto: ripulire il prato da piante e piccoli detriti

Il prato dovrebbe essere pulito prima dell’inverno e dell’inverno, quindi rimuovere il fogliame dalla sua superficie prima della prima nevicata. Questo non è un lavoro una tantum, ma un lavoro a tempo indeterminato, quindi pensa se vale la pena farlo con un normale rake? Migliore, sia in termini di praticità che di efficienza, è un soffiatore da giardino con funzione di aspirapolvere. Il soffiatore permette di riporre le foglie sul prato sotto forma di un cumulo ordinato, e l’aspirapolvere le raccoglie e le mette in un capiente sacco (fino a 55 litri, nel modello SBL 327 V), che si svuota facilmente dopo il lavoro.

Un soffiatore da giardino sostituirà con successo un rastrello. Con esso, ti libererai in modo efficace e senza sforzo delle foglie che giacciono in casa.

Fonte: www.stiga.pl

Regolando il funzionamento della macchina in base alla quantità di rifiuti del giardino, affronterai rapidamente il riordino del paesaggio domestico. I rifiuti del giardino raccolti dal soffiatore vengono frantumati prima di essere inseriti nel sacco, di conseguenza il suo volume si riduce di oltre 10 volte, il che si traduce in efficienza lavorativa: puoi rimuovere tutti i rami piccoli, le ghiande e i coni che giacciono attorno al casa subito. Puoi compostarli con successo o buttarli via. Distrutte, occupano meno spazio nei sacchi della spazzatura, quindi paghi meno per il loro smaltimento.

Weiterlesen:
Il consiglio dell'esperto STIGA: come preparare una motosega per il lavoro nel giardino autunno-inverno?

Un prato accuratamente pulito, privo di residui vegetali e inquinanti, diventa meno suscettibile a malattie e parassiti.

Secondo: non calpestare il prato innevato

Invece di impedire ai tuoi bambini di giocare all’aperto, puoi dare loro un posto sicuro dove possono vagare quanto vogliono senza danneggiare il prato. Perché è così importante? Quando la neve innevata viene calpestata, si forma uno spesso strato di ghiaccio al posto della neve leggera e facilmente permeabile, che isola il prato dal libero accesso di ossigeno. Questo è un ambiente estremamente sfavorevole per lo svernamento e la successiva crescita di giovani steli, ma favorevole per i patogeni. Soprattutto il Fusarium nivale, che causa la muffa della neve, è una delle malattie fungine più pericolose del prato. Sfortunatamente, lo imparerai solo all’inizio della primavera, durante il disgelo. Quindi noterai un caratteristico rivestimento bianco sulla superficie del prato o — se la malattia è passata in uno stadio avanzato — grandi macchie marroni con un diametro da 5 cm a anche 20 cm Eliminare l’impatto negativo del patogeno del Fusarium nivale è lavoro difficile e scrupoloso che non assicura il successo; nonostante le condizioni favorevoli, i germogli potrebbero non svilupparsi. In casi estremi, la muffa della neve può persino causare danni permanenti al prato.

Terzo, controlla la quantità di neve gettata sul prato.

La neve liberata dall’area intorno alla proprietà viene solitamente lanciata sul prato. Questa è un’abitudine che deve essere cambiata, poiché le basse temperature portano all’ipossia nello strato radicale e quindi al congelamento dell’acqua immagazzinata. Di conseguenza, aumenta incontrollabilmente il volume e rompe la delicata struttura dei germogli. Un prato gravemente danneggiato in primavera, nonostante l’intensa rigenerazione, sembrerà trasandato per molto tempo a venire.

Weiterlesen:
Nuova stagione, nuovo prato. Quando e come seminare l'erba in giardino?

Uno spazzaneve ti aiuterà a rimuovere rapidamente la neve senza danneggiare il tuo prato.

Fonte: www.stiga.pl

Per prevenire questo disastro del giardinaggio, cerca di sbarazzarti delle cattive abitudini ed evita cumuli di neve sul tuo prato. Questo è possibile con uno spazzaneve come il diesel ST 6276 PB, che è dotato di un robusto rotore e di pratiche funzioni, tra cui la regolazione dell’angolo di lancio e della distanza. La macchina macina efficacemente la neve pesante in lanugine leggera, quindi la lancia in qualsiasi direzione (entro 190 °), fino a 15 metri dal sito di rimozione della neve. Grazie a lui, la neve cade uniformemente e, soprattutto, dolcemente sul prato innevato, senza causare ulteriori danni.

Il prato ha bisogno di essere curato non solo durante la stagione, ma anche dopo. Richiede una manipolazione molto delicata in inverno, quindi cerca di non calpestarla e ricorda di non trattarla come una destinazione per lo sgombero della neve. Di conseguenza, il prato rimarrà resistente principalmente agli agenti patogeni, rendendo facile sopravvivere a condizioni meteorologiche avverse fino alla primavera.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector