Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

3 trattamenti che riporteranno il terreno in condizioni perfette dopo l’inverno

Dopo diversi mesi di effetti negativi dell’inverno, il terreno necessita di cure estremamente intensive. Il gelo e la neve hanno danneggiato notevolmente la sua struttura e ridotto la sua capacità di assorbire i nutrienti. Ciò significa che per prepararlo bene alla semina, è necessario eseguire alcuni lavori di base.

Scopri le 3 routine di toelettatura più importanti da tenere a mente quando pianifichi i tuoi lavori primaverili nel tuo giardino!

  1. scavare

Questa è una procedura indispensabile da tenere a mente se vuoi crescere con successo: scavando il terreno, lo preparerai per l’assorbimento di minerali e sostanze nutritive preziose, ma non è tutto. In questo modo, in una certa misura, elimini anche i parassiti del suolo che influiscono negativamente sulla corretta crescita delle piante.

Ogni terra è scavata allo stesso modo? La risposta è no! Probabilmente ti sei chiesto più di una volta perché il giardino del tuo vicino sembra un po’ più sano e fertile del tuo, anche se ti occupi allo stesso modo. Il segreto è nei dettagli: la struttura del terreno. Pensi a come puoi caratterizzare il terreno sul tuo sito?

Pesante, denso e «argilloso», trattiene molta acqua e lascia passare solo una piccola quantità di aria. Sotto l’influenza dell’umidità in eccesso, il terreno si trasforma in fango appiccicoso, mentre si asciuga si copre di crosta e crepe, il che rende estremamente difficile la manutenzione. Il vantaggio del terreno argilloso è che i minerali e i nutrienti forniti sono legati nei suoi strati più profondi in modo che possano essere liberamente assorbiti dalle piante. Lo svantaggio è la decomposizione delle radici della pianta a causa dell’insufficiente saturazione con ossigeno e luce solare. Questo tipo di terreno richiede, in primo luogo, l’allentamento di una struttura eccessivamente torbida.

Weiterlesen:
Prenditi cura del tuo prato in primavera, cioè si tratta di scarificazione

L’esatto opposto del terreno argilloso è sabbioso. Come la riconosci? Controlla come si comporta dopo forti piogge. L’eccessiva permeabilità all’acqua ostacola il corretto sviluppo delle piante (il flusso troppo veloce non inumidisce le loro radici), quindi il tuo compito è aumentarne l’assorbimento: la capacità di accumulare e immagazzinare la quantità ottimale di umidità e sostanze nutritive.

Conoscere le proprietà del terreno è il primo passo per un’area adeguatamente scavata. È ora di scegliere gli strumenti giusti.

La pala, la zappa e il coltivatore sono noti aiutanti del giardino, ma sai cosa ti aiuterà a lavorare in modo più efficiente? Puoi sostituire con successo una pala con un coltivatore rotativo. Funziona, per esempio. STIG SRC 36 G senza ulteriore sforzo, puoi spostare il terreno a una profondità di circa 30 cm, che è la più ottimale per l’efficace distruzione della struttura del suolo e assicurando il suo libero accesso all’aria e al calore solare. Il movimento fluido del sito non richiede forza, quindi puoi lavorare liberamente con una zappa. Tutto quello che devi fare è raschiare il terreno con l’estremità affilata dello strumento, quindi afferrare la superficie con un rastrello. Un’area livellata è meno soggetta all’evaporazione, il che significa che diventa assorbente e assorbe l’acqua molto più lentamente, in modo che gli strati di terreno successivi vengano inumiditi gradualmente, a un ritmo appropriato.

  1. Diserbo (diserbo)

Le erbacce sono il problema più grande dei lavori primaverili sul sito. Anche se non le pianti, compaiono ovunque ogni anno: nelle aiuole tra le piante, nelle aiuole e sul prato. Deturpano il giardino e ostacolano il corretto sviluppo delle piante, principalmente limitando il flusso di acqua, aria e luce solare. Come se non bastasse, le erbacce sono resistenti a molte malattie diverse che i semi di frutta e verdura non possono gestire. Perfettamente adattati al loro ambiente, crescono in modo dinamico e rovinano un cortile accuratamente curato.

Weiterlesen:
Come scegliere uno spazzaneve elettrico?

 

Dispositivi multifunzione Tiller, Silex 95 e pratici accessori. Sappiamo di cosa hai bisogno per trattare efficacemente il tuo sito.

Fonte: www.stiga.pl

Come ridurre al minimo i danni causati dall’infestazione da erbe infestanti?

Cerca di evitare che le erbacce diventino ben radicate, folte e difficili da rimuovere. Toglili prima che abbiano il tempo di fiorire e mettere i semi. Questo è il metodo più popolare per limitare la loro crescita ed è anche raccomandato perché i loro giovani germogli sono relativamente facili da rimuovere. Ricorda che rimuovere le erbacce non è sufficiente. È buona norma sradicarli dopo aver scavato il terreno. Grazie a ciò, sarai sicuro che tutte le piante dannose per il raccolto futuro verranno accuratamente rimosse dagli strati più profondi della terra.

Quando e come diserbare l’area?

Non importa quanto vuoi sbarazzarti degli antiestetici cespi d’erba che ricoprono ogni pezzo di terra libero, controlla prima le condizioni del terreno. L’argilla dovrebbe essere moderatamente umida, asciutta, solo leggermente inumidita.

Avrai bisogno di strumenti collaudati per il diserbo: artigli da giardino e una zappa. Il lavoro sul sito è impossibile senza guanti protettivi speciali, oltre a una comoda ginocchiera, spesso realizzata in morbida gommapiuma. Questa è un’attrezzatura con cui puoi lavorare su un piccolo appezzamento di terreno, anche se anche allora dovrai prepararti per uno sforzo fisico significativo: diverse ore di lavoro in ginocchio, con la schiena costantemente inarcata. Il diserbo del tuo prato richiede regolarità, e questo è un buon motivo per considerare di investire in attrezzature che ti salveranno i compiti più difficili. Una delle proposte è Dispositivi multifunzione Silex 95; dotato di motocoltivatore, è l’ideale per il giardinaggio, ma non solo. Un’ampia gamma di accessori consente di utilizzare una macchina per vari e complessi lavori di giardinaggio, indipendentemente dalla stagione.

  1. Nutrizione (fertilizzazione)

Dopo alcuni mesi di inverno, il sito, come il corpo umano, ha bisogno di una dose aggiuntiva di vitamine e minerali. Proprio come gli integratori alimentari ci aiutano, il giusto fertilizzante aiuta il terreno a ritrovare lo stato perduto.

Weiterlesen:
Giardino d'inverno - una ricetta per l'estate tutto l'anno

Come alimentare la trama?

Ci sono diversi modi e sono tutti ugualmente buoni. Il fertilizzante organico più comune è il compost, preparato dai rifiuti vegetali in composter appositamente progettati. In che modo questo influisce sul suolo? Innanzitutto lo arricchisce di preziose carie e lo nutre intensamente. Puoi creare il tuo compost, ad esempio, dall’erba tagliata. Tutto quello che devi fare è cospargere circa 3 cm di erba appena tagliata sull’area scavata e sgombrata, quindi allentare con molta attenzione il terreno. Se produci troppo fertilizzante, non buttarlo via! Puoi drenare l’eccesso in un contenitore separato e riutilizzarlo all’inizio dell’autunno o la prossima primavera. Grazie alla sua elevata resa e freschezza a lungo termine, il compost è uno dei modi più economici per rabboccare il sito.

Concimare il terreno con letame porta ottimi risultati. Il migliore — il cavallo — stimola attivamente le piante alla crescita dinamica. Ugualmente vantaggioso è l’uso di letame di bovini, ovini e conigli. Cosa devi sapere quando scegli questo metodo di miglioramento del suolo? Naturalmente, il concime naturale è il più vantaggioso, quindi se vivi vicino a un villaggio, dovresti cercare fattorie dove viene allevato il bestiame. In caso contrario, l’acquisto di fertilizzante granulare non sarà un investimento meno redditizio. Si ricorda che il letame non può essere immesso immediatamente nel sito; raccoglierlo in un posto, coprire completamente con un foglio. Dopo alcuni mesi, il fertilizzante sarà pronto per l’uso. Questa lunga attesa sarà più che ripagata con gli effetti di cura che si ottengono dopo aver cosparso l’area di letame.

Cos’altro può essere utilizzato per alimentare la trama? Mulo! La sua acquisizione non richiede alcun costo finanziario: basta camminare con una spatola e un secchio fino a un serbatoio vicino e selezionare la quantità richiesta di prezioso fertilizzante. Il migliore si trova in luoghi completamente al di sotto della superficie dell’acqua, quindi può essere un po’ difficile estrarlo. Tuttavia, questa decisione non deve essere abbandonata: il limo è considerato uno dei fertilizzanti organici più preziosi, che alimentano il terreno in modo molto rapido e chiaro.

Weiterlesen:
Marcia in giardino: che lavoro fare?

Portare il sito in condizioni adeguate dopo l’inverno è piuttosto difficile. Tuttavia, conoscere le pratiche di assistenza di base aumenta notevolmente le possibilità di riparare i danni causati da diversi mesi di condizioni meteorologiche avverse. Scavare, diserbo e concimare il terreno sono attività che non possono mancare nel tuo calendario di giardinaggio. Utilizzando gli strumenti giusti, come l’attrezzatura professionale STIGA, renderai i lavori primaverili sul tuo sito non solo più veloci del solito, ma anche più piacevoli — senza fastidiosi dolori ai muscoli e alla colonna vertebrale, così potrai dedicare più tempo prezioso a un pozzo- meritato riposo.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector