Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

4 peccati che commetti sulla via del giardino perfetto

La cura professionale del giardino non consiste solo nell’utilizzo dell’attrezzatura giusta, ma anche nell’avere una vasta conoscenza su come prendersi cura di diversi tipi di vegetazione. L’abbandono inconscio può causare danni al raccolto e la morte degli arbusti ornamentali. Invece di imparare dai tuoi errori, impara dagli altri!

Scopri i 4 peccati capitali che vengono commessi più spesso quando ti prendi cura del paesaggio della tua casa!

1. Sostituzione completa del terreno per la coltivazione e la semina dei fiori

Probabilmente avrete sentito più di una volta — dai vostri genitori o dai nonni — che il terreno destinato alla semina deve essere prima concimato con “terreno buono”. Tuttavia, questa credenza popolare non è supportata dalla realtà.

Per fornire alle piante le condizioni più favorevoli per lo sviluppo, mescolare il terreno in modo superficiale con fertilizzante organico o torba disossidata. Questo è sufficiente per fornire nutrienti sufficienti agli strati più profondi del terreno e stimolare la crescita delle radici delle piante.

Evita bruschi cambiamenti di terreno a grandi profondità! Questa azione dovrebbe essere eseguita solo quando il terreno è di pessima qualità, ad esempio inquinato o indebolito a causa di una malattia. Una persona sana non ha bisogno di tanto terreno fresco, anche se proviene da un produttore di fiducia. Invece di darti un lavoro extra, concima accuratamente l’area con un solo strato di terreno. Il risultato delle tue cure non sarà solo un giardino sano e bello, ma risparmierai anche una notevole quantità di denaro che puoi spendere per decorare il tuo giardino con fiori e arbusti.

Weiterlesen:
Trapianto di conifere - dal vaso al giardino. Quale terra scegliere?

2. Concimazione errata delle piante

Concimare il terreno è un compito semplice solo in teoria; in pratica, questo richiede molta esperienza. Quindi, quali errori dovresti evitare per goderti il ​​giardino dei tuoi sogni pieno di colture sane e belle piante in poche settimane?

Prima di tutto: non usare mai un vecchio fertilizzante a meno che tu non sia sicuro di quale tipo di pianta sia. Concimare il terreno con il letame avanzato dalla scorsa stagione è un’idea rischiosa. Quindi, sicuramente non aiuterai le piante, ma le danneggerai persino. Le conseguenze di tale negligenza possono essere combattute a lungo; nel peggiore dei casi, dovrai scavare nuovamente il sito e sostituire completamente il terreno.

Un altro problema è la scelta sbagliata della data di fecondazione. Non scegliere mai una data a occhio, poiché questo è il modo più rapido per danneggiare le tenere radici delle giovani piante. Per evitare di commettere questo errore, ricorda:

  • fertilizzanti azotati (aree destinate alla concimazione) vengono utilizzate entro la metà di luglio. Trascorso questo periodo, il fertilizzante non svolgerà il suo ruolo: non nutrirà abbastanza bene le piante in modo che possano prepararsi per la stagione invernale, che influirà chiaramente sulle loro condizioni.
  • fertilizzante rivestito (destinato a piante in vaso) utilizzo da metà aprile a inizio maggio. Un mese e mezzo è sufficiente affinché le piante assorbano completamente tutti i nutrienti necessari e inizino una sana fioritura.

È anche un peccato da giardino fertilizzare eccessivamente il sito.

Il metodo di dosaggio del fertilizzante è una questione individuale. Solo perché il giardino del tuo vicino di casa è di dimensioni simili al tuo non significa che puoi usare esattamente la stessa quantità di fertilizzante. Entrambe le aree possono differire l’una dall’altra, tra l’altro: il numero di piante seminate, i tipi di fertilizzanti utilizzati finora, la cura quotidiana, ecc. Queste sono domande importanti che devi ricordare prima di seguire i consigli del tuo amico e seminare troppo o troppo molto non abbastanza fertilizzante nel tuo giardino.

Weiterlesen:
Febbraio in giardino

Le conseguenze che dovrai affrontare sono l’eccessiva fertilizzazione e il «bruciore» delle piante o la loro denutrizione. In entrambi i casi, eliminare gli sprechi significa rifare lo stesso lavoro e aumentare i costi. Come evitare il rischio di danneggiare le piante con una concimazione impropria del sito? È sufficiente leggere le informazioni sul dosaggio raccomandato che i produttori applicano a ciascuna confezione di fertilizzante. Questo è il modo più semplice, ma spesso trascurato, per creare un giardino bello, sano e ben curato.

 

Conoscere gli errori di giardinaggio più comuni ti consentirà di lavorare in modo efficiente e ottenere risultati soddisfacenti più velocemente nell’aspetto del tuo paesaggio domestico.

Fonte: www.pinterest.com

 

3. Uso improprio dei fitofarmaci

Erbicidi, fungicidi e insetticidi sono efficaci solo se usati con moderazione. Come con i fertilizzanti, utilizzare prodotti chimici per la protezione delle piante in dosi misurate con precisione; Le piante saranno danneggiate non solo da troppo grandi, ma anche troppo piccole. In entrambi i casi è possibile ridurre la resistenza delle piante agli agenti protettivi e, di conseguenza, danneggiarle.

Utilizzare prodotti fitosanitari chimici secondo le raccomandazioni del produttore. Le informazioni dettagliate, che troverete sulla confezione dei singoli prodotti, devono fare riferimento a:

  • intervalli di tempo minimo e massimo tra i singoli periodi di fecondazione,
  • il numero minimo e massimo di applicazioni di questo fertilizzante durante la stagione,
  • la dose minima e massima di fertilizzanti per 1 ha applicato durante la stagione vegetativa.

4. Potatura errata delle piante

Prima di iniziare qualsiasi lavoro in giardino, verificare la qualità delle attrezzature utilizzate. Lavorando con un potatore professionista con coltelli affilati, taglierai con cura anche i singoli rami delle piante, non solo rafforzandoli, ma fornendo loro anche le condizioni per una crescita sana e dinamica.

Weiterlesen:
Preparati per la primavera! Di quale attrezzatura da giardino hai bisogno?

Quando iniziare a potare arbusti e alberi? Le regole sono chiare:

  • frutta: da fine febbraio (mele, pere, susine), nelle prime settimane primaverili (pesche, nettarine) fino all’estate intensiva (dopo la raccolta, potatura di ciliegie, ciliegie e albicocche),
  • conifere: da inizio primavera a metà giugno (ginepri) e da metà giugno (pini),
  • decorativo: dalle prime calde settimane primaverili («taglio brillante»), e poi con l’inizio delle piante da fiore (arbusti fioriti in estate, cioè dalla seconda metà di giugno) ed estate (infiorescenze appassite di rose e piante perenni).

Ricorda che la primavera è il momento perfetto per potare le tue siepi.

5. Incapace di annaffiare il giardino

Gli irrigatori mal posizionati sono uno degli errori più comuni che si traduce in un’irrigazione insufficiente delle piante. Il posto più ottimale per questo tipo di dispositivo è un luogo con molte piante. Gli irrigatori al centro del prato sono belli nei film, ma in realtà sono del tutto impraticabili.

Prestare attenzione anche all’ora dell’irrigazione: è meglio la sera o la mattina. Spruzzare le piante nel bel mezzo di una giornata calda non è una buona idea; le gocce d’acqua lasciate sulle foglie e sugli aghi fungono da microlenti e concentrano su di esse i raggi del sole. Pertanto, i rami degli arbusti bruciano, a causa dei quali si seccano e cadono.

Anche la frequenza di irrigazione del giardino è importante. Se eseguito troppo spesso, inonderai il terreno e, di conseguenza, marcirai le radici delle piante. D’altra parte, un approvvigionamento idrico insufficiente e irregolare causerà l’essiccazione del terreno, che può persino portare alla morte della flora del giardino.

Mentre ti prepari a progettare il tuo giardino, tieni a mente le quattro procedure essenziali che ti faranno godere di una vegetazione perfettamente curata: cospargere il terreno con terreno fresco di buona qualità, concimare, potare e annaffiare fiori, arbusti e alberi piantati. Eseguiti con saggezza — regolarmente, ma senza indebita scrupolosità — e con la giusta tecnica di giardinaggio, consentiranno alle tue piante di fiorire magnificamente e di goderti il ​​tuo paesaggio domestico da sogno, perfettamente progettato e ben curato.

Weiterlesen:
Svernamento e manutenzione delle attrezzature da giardino

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector