Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

4 tipi di piante che devono essere protette dall’inverno

Le piante da giardino che sono suscettibili alle condizioni meteorologiche avverse necessitano di un’attenta protezione da diversi mesi di forte gelo. Scopri 4 tipi di piante che non sopravviveranno all’inverno senza il tuo aiuto e impara come proteggerle efficacemente.

  1. Quando preparare le piante per il prossimo inverno?

Le piante particolarmente soggette al gelo devono essere protette non prima di subito dopo il primo gelo delicato. Aspetta che lo strato superiore del terreno si congeli leggermente e la temperatura rimanga intorno ai -5 gradi Celsius per diversi giorni. Coprire le piante troppo presto le espone a un’essiccazione eccessiva. Tuttavia, si blocca troppo tardi e muore.

  1. Come proteggere le piante dall’inverno?

Tra le piante verdi fredde, le piante decidue sono particolarmente vulnerabili ai danni, tra cui: bosso, mogano, rododendro, crespino e alloro.

Per proteggerli efficacemente dal gelo, annaffiali abbondantemente. La carenza d’acqua è la causa più comune dell’estinzione di questa specie vegetale. Ciò è dovuto al continuo processo di «traspirazione», cioè l’evaporazione di una quantità di acqua in eccesso quando viene prelevata dagli strati più profondi del terreno. Il terreno impoverito durante l’estate non fornisce alle piante costantemente in volo abbastanza acqua fresca, il che le fa seccare.

Quindi il tuo compito è idratare il più possibile le piante, in modo che prima delle prime gelate abbiano il tempo di accumulare nei loro tessuti la giusta quantità di acqua necessaria per sopravvivere a diversi mesi di gelo.

Come affrontare alberi e arbusti dal verde freddo? A causa dell’apparato radicale poco profondo, il terreno intorno alle piante deve essere densamente ricoperto di corteccia, foglie o segatura. Copri le corone con tuniche (rami intrecciati di conifere) o reti ombreggianti. È anche una buona idea coprire gli alberi con reti non tessute tese su pioli di bambù.

Weiterlesen:
Come scegliere il miglior quartiere per le piante da frutto?

Anche gli arbusti dal verde freddo e gli alberi modellati richiedono una protezione speciale, come bosso, agrifoglio, abeti, pini, arborvitae e abeti rossi. Se li tagli regolarmente, aumenterai la loro resistenza agli sbalzi di temperatura e agli sbalzi di temperatura.

Pota i germogli perenni secchi prima del primo gelo. I frammenti rimanenti — proprio come le fredde piante verdi — si ricoprono di foglie, segatura o corteccia.

All’inizio dell’inverno, a temperature fino a -10 gradi Celsius, le piante non necessitano di uno strato di copertura superiore a 10 cm, tuttavia, in caso di aumento delle gelate e di un progressivo abbassamento della temperatura (sotto i -10 gradi), strati di erba o corteccia dovrebbero essere aggiunti ad esso in modo che lo spessore della copertura sia di 15 -20 centimetri.

Le erbe ornamentali sensibili al gelo (pampa e miscanto) possono essere protette legando fiori secchi e coprendoli con paglia o cotone. Gli arbusti di lavanda, timo o santolina sono meglio protetti dall’inverno avvolgendoli nei vestiti.

Le piante perenni sono leggermente più resistenti alle intemperie, quindi puoi lasciare alcuni germogli scoperti (senza rischio di danni da gelo) fino alla primavera. Durante tutto l’inverno, fungeranno perfettamente da «ponteggi» naturali, sostenendo costantemente cumuli di paglia.

Prenditi cura della caduta di alberi e arbusti.

Foglie, segatura e terreno forniscono un’eccellente protezione per le parti inferiori di acero palmato, magnolia, ortensie da giardino, generi e tulipani. Usa del cartone ondulato per fissare le corone.

Le ortensie bouquet e le cime di David hanno bisogno di un nascondiglio meno complicato. Tutto quello che devi fare è cospargerli di segatura alla base. Non preoccuparti dei germogli congelati: questo tipo di pianta richiede un’attenta potatura ogni primavera per evitare che le vecchie radici deteriorino la salute generale dei fiori.

Weiterlesen:
Come garantire la corretta forma delle chiome degli alberi ornamentali in inverno?

 Come proteggere le piante dal freddo?

Fonte: www.pinterest.com

Non dimenticare il prato. Prima della prima nevicata, liberalo dalle foglie stantie. In questo modo eviterai l’ingiallimento e la decomposizione della zolla che cresce sotto.

Quando la stagione del taglio volge al termine, non dire addio al tuo tosaerba troppo presto. La soleggiata e soleggiata fine di novembre è il periodo migliore per l’ultima falciatura del prato dell’anno. Questa erba tagliata tardiva non avrà il tempo di crescere prima del primo gelo, il che la renderà molto meno suscettibile alla muffa della neve, una malattia promossa dai lunghi fili d’erba lasciati per l’inverno.

Se vuoi proteggere il più possibile il tuo prato dall’inverno e allo stesso tempo accelerarne la fioritura in primavera, nutrilo con uno speciale fertilizzante multicomponente. Pensata solo per un utilizzo autunnale, è una vera e propria «bomba vitaminica», che, grazie al maggior contenuto di potassio e fosforo e al ridotto livello di azoto, nutre intensamente l’erba.

  1. Come coprire le piante?

La scelta del guscio dipende dal tipo di pianta, dalle sue dimensioni, dall’età e dalla resistenza al gelo. Come protezione per le piante per l’inverno, puoi usare tutto ciò che è nel tuo giardino: foglie secche, evita (rami di conifere), segatura o paglia. È anche una buona idea fare acquisti in un negozio di giardinaggio ben fornito. Lì troverai, tra le altre cose: stuoie di paglia, stuoie di corteccia e agrotessili popolari.

Qualunque sia il materiale di copertura che scegli, non legarlo troppo stretto attorno alle piante. Lascia un leggero cedimento in modo che l’involucro non tocchi direttamente i germogli. Pertanto, fornirai alle piante un accesso costante all’aria fresca, il che significa che rafforzerai ulteriormente la loro immunità contro le malattie.

Weiterlesen:
L'inverno sta arrivando! Pronti per la prima tempesta di neve?

Ricorda di non coprire mai le piante con sacchetti di plastica o sacchetti di plastica. Questi materiali sono impermeabili all’aria, il che porta alla rapida morte dei fiori. Rinuncia anche alla torba. Sebbene assorba intensamente l’acqua, non la trasporta negli strati più profondi del terreno, ma la lascia in superficie.

Più la pianta è decorativa, meno resistente al gelo è: questa è una regola di giardinaggio comprovata. Quindi, se vuoi continuare a goderti la vista dei tuoi fiori e arbusti preferiti l’anno prossimo, non esitare e pensa a quale tipo di protezione invernale hanno bisogno. Così avrai tempo per tutto il lavoro sulle cure autunnali e, di conseguenza, proteggerai efficacemente le piante da giardino dalle basse temperature e dalla neve.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector