Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

6 consigli per aiutarti a creare il giardino dei tuoi sogni

Avendo deciso di allestire un giardino da soli, decidi prima quale funzione dovrebbe svolgere: ricreativa, sportiva, di rappresentanza? Dovrebbe dare frutta e verdura? Queste domande ti aiuteranno a guidare il tuo lavoro futuro nella giusta direzione. Ecco 6 consigli da seguire quando pianifichi il giardino dei tuoi sogni!

Piantare un albero con rami ramificati al centro del giardino è un errore comune dei giardinieri dilettanti. Una pianta posta in questo punto esatto riduce otticamente lo spazio e rende invisibile il resto del giardino, seppur efficacemente gestibile.

Un bel giardino non dipende da un numero impressionante di specie vegetali, ma dall’abile combinazione di molte di esse. Le sproporzioni derivanti da troppi fiori e arbusti che non corrispondono tra loro influenzeranno negativamente l’estetica dell’intero, specialmente un piccolo giardino.

Se più piante diverse vengono piantate vicine tra loro, alcune di esse possono anche morire. In natura, molti tipi di piante da giardino non crescono accanto a loro. Non sapendo in quale ambiente la pianta si sente meglio, la lasci in pace; specie diverse piantate una accanto all’altra possono o meno cooperare e crescere allo stesso modo. In questa situazione, la pianta più forte sopravviverà.

Presta attenzione ai requisiti di base per le piante che intendi piantare nel tuo giardino. Scopri se la specie che intendi piantare ama l’ombra o ha bisogno di una forte luce solare; quale terra preferiscono; come appaiono in combinazione con altre piante e in diversi periodi dell’anno.

Se hai intenzione di acquistare alberi ornamentali (come betulla o abete rosso), non piantarli vicino a strutture architettoniche. Questa è una regola che dovresti seguire sia per motivi estetici che di sicurezza. In casi estremi, i rami in crescita possono danneggiare il tetto della casa e le radici possono danneggiare le fondamenta.

Weiterlesen:
Spruzzare gli alberi da frutto in autunno passo dopo passo

Prima di decidere di acquistare una specie di albero, assicurati che sia della dimensione giusta per il tuo giardino. Se non sai come sarà la pianta tra qualche anno, visita un vivaio ornamentale. In questo modo sarai sicuro della tua decisione di acquisto.

Quando pianifichi la posizione delle singole piante, non dimenticare di disporle in livelli. Più lontano dal centro del giardino, più alti dovrebbero essere i cespugli. Ricorda il seguente ordine:

1) prato,

2) annuali e biennali, perenni,

3) piante perenni,

4) arbusti ornamentali bassi,

5) arbusti alti,

6) alberi.

Vuoi aumentare otticamente l’area del giardino? Scegli arbusti e alberi con foglie (o aghi) di un tono verde-blu, ad esempio abete blu, ginepro strisciante, erba ornamentale «Festuca Glauca‘.

Oltre alla vegetazione — fiori, alberi e arbusti ornamentali — nel prossimo piano di sviluppo del giardino non dovrebbero esserci altri elementi decorativi: vialetti, uno stagno, un orto, un orto, ecc. Cerca di sistemarli in modo da poterli facilmente sistemare e raggiungere rapidamente qualsiasi parte del giardino, ad esempio quando si falcia il prato o si lavora in cantiere.

Programmi per computer gratuiti come Garden Puzzle o Sketchup ti aiuteranno a pianificare il tuo giardino da solo.

Molti di loro hanno elenchi di piante in modo da poter selezionare rapidamente e facilmente le piante giuste per il tuo giardino.

Progettare un giardino da soli è una vera sfida, ma ciò non significa che dovresti rinunciarvi e assumere un architetto paesaggista professionista. Seguendo alcune semplici regole per selezionare e disporre le piante, puoi creare un design ponderato e creativo del giardino dei tuoi sogni, che non è in alcun modo inferiore al lavoro di un professionista!

Weiterlesen:
Come pacciamare il terreno?

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector