Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Abete, pino o abete: scegli un albero di Natale per il nuovo anno

Ci sono elementi senza i quali è quasi impossibile immaginare il Natale. L’albero di Natale è sicuramente uno di questi. La vigilia di Natale si avvicina, quindi devi iniziare lentamente a cercare l’albero di Natale dei tuoi sogni. Quale scegliere?

Cosa cercare quando si acquista?

Indipendentemente dal tipo che scegli, ci sono alcuni suggerimenti che dovresti seguire quando acquisti un albero di Natale. È meglio acquistarlo da punto controllato. Prima di tutto, vale la pena misurare la superficie su cui poggerà la conifera — accorciarla tagliando la cima è una pessima idea — in questo modo l’albero di Natale si asciugherà più velocemente. Prova a scegliere un albero che non sembri malato, rigoglioso rami solidi e tanti aghi. Sposta la pentola: se cadono molti aghi, la casa sarà ancora peggio. Gli aghi opachi, fragili o flaccidi possono essere un segno di malattia degli alberi: è meglio rifiutare un albero del genere. Mai non comprare circonciso gli alberi sono più stretti — molto probabilmente non rimarranno a casa troppo a lungo. Funzionerà molto meglio con le radici in un vaso abbastanza grande.

abete classico

Questo è uno degli alberi di Natale più popolari. È caratterizzato da una corona conica regolare. Ha un corto verde scuro (nel caso dell’abete rosso argento — leggermente argento) aghi lunghi circa 1-2 centimetri. L’albero punge abbastanza forte, ma sembra molto bello. Ci sono rami forte e appeso. Lo svantaggio dell’abete rosso è che i suoi aghi cadono dopo circa due settimane, piuttosto rapidamente rispetto ad altri alberi.

Weiterlesen:
Come preparare correttamente la legna da ardere? Parte I: Scegli la motosega perfetta!

abete popolare

La gente sceglie anche l’abete, estremamente rigoglioso, con i rami rivolti verso l’alto. triangolo simmetrico. Gli abeti sono sottili e molto più teneri degli abeti. Hanno aghi luminosi lunghi 2-4 centimetri. Sono apprezzati per la loro capacità di mantenere bella apparenza anche per poche settimane.

O forse un pino?

Il terzo tipo di alberi che vengono portati volentieri a casa durante le vacanze sono i pini. Loro hanno aghi molto lunghi — 4-8 centimetri, sottile e, soprattutto, non troppo spinoso. I suoi rami duri sono diretti verso il basso. Il pino ha una forma originale, serve a lungo in casa, inoltre ha un aspetto davvero bello e profumo intenso.

Come prendersi cura di un albero di Natale?

Di solito l’albero di Natale viene decorato poco prima di Natale. Pertanto, se qualcuno vuole che mantenga il suo bell’aspetto il più a lungo possibile, dovrebbe essere adeguatamente curata. Prima di tutto, è importante stabilire — lontano da termosifoni e forni che asciugheranno il legno e faranno cadere gli aghi. Inoltre, non tagliare i rami e le punte, poiché ciò accelererà il decadimento dell’albero. Dovresti anche ricordare l’irrigazione regolare. Se ti prendi cura del tuo albero, non dovrai buttarlo via dopo Natale: può essere un’aggiunta meravigliosa al tuo giardino.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector