Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Affilacatena: quale scegliere?

La maggior parte delle persone che hanno un grande giardino o cortile hanno una motosega per aiutare con le faccende domestiche. Purtroppo, dopo qualche tempo di utilizzo, la catena diventa opaca, rendendola sempre meno capace di tagliare il legno. In una situazione del genere, un affilacatena è l’ideale. Come funziona questo tipo di attrezzatura e su cui vale la pena investire? 

Affilacatena: cos’è e come funziona?

Affilacatena dispositivi necessari in ogni officina domestica. Grazie a loro, possiamo affilare la catena della sega in modo semplice ed efficiente: una soluzione ideale per le persone che usano la sega molto spesso e non vogliono restituirla a un centro di assistenza o sostituire la parte tagliente con una nuova. Prima di iniziare questa attività, è necessario fissando l’affilatoio al tavolo officina e adeguando le sue impostazioni alle raccomandazioni del produttore. Ciò è necessario per poter affilare la catena con l’angolazione corretta, altrimenti potrebbero verificarsi tagli errati o addirittura danni alla lama della sega. Dopo aver preparato l’attrezzatura e adattata alle tue esigenze, puoi iniziare ad affilare la catena, che dovrebbe essere accuratamente pulita da grasso, segatura o altro sporco. Per cominciare, dovrebbe essere messo in un tritacarne e configurare le impostazioni del dispositivo sulla lunghezza dei denti taglienti, nonché sull’angolo e sulla profondità di affilatura. 

Perché dovresti affilare la catena della tua sega?

L’affilatura della catena della sega è un’attività che dovrebbe essere eseguita regolarmente, soprattutto se si nota che le prestazioni della sega stanno diminuendo. Inoltre, l’uso di attrezzature con un tagliente smussato in modo significativo influisce sul consumo eccessivo di carburante o anche funzionamento del dispositivo. Quindi quanto spesso dovresti affilare la tua catena? Principalmente quando la lama della sega è a contatto con pietra, legno levigato oa diretto contatto con il suolo. Se usi la tua attrezzatura tutto il giorno, è meglio affilarla ogni volta che la riempi.

Affila catena per sega: quale scegliere? 

Attualmente, nelle offerte disponibili sul mercato, possiamo trovare tanti modelli di questo tipo di dispositivo, ma quali meritano davvero attenzione? Riesci a distinguere affilatrici elettriche Oraz guida. I primi sono molto più efficienti, grazie a loro puoi affilare la catena della sega molto più velocemente. Inoltre, sono molto più precisi grazie alla possibilità di impostare un angolo di affilatura specifico. Un modello elettrico che merita un’attenzione speciale, tra gli altri Leader FE250MDotato di un disco regolabile di alta qualità e di una maniglia di guida professionale. D’altra parte, gli affilatori manuali sono più mobili, quindi possiamo portarli facilmente sul campo per affilare la catena della sega durante una pausa di lavoro, ma sono decisamente meno precisi. A cos’altro dovrei prestare attenzione quando acquisto questo tipo di attrezzatura? Prima di tutto, per lo scopo previsto: vale la pena scommettere su un dispositivo universale che funzionerà bene con vari tipi di circuiti. Importante anche il diametro del disco, la possibilità di regolare l’angolo di affilatura o un meccanismo di sicurezza.    

Come puoi vedere, l’acquisto di un affilacatena non è difficile. Non ti resta che scegliere la tipologia e prestare attenzione ai singoli parametri per rendere l’attrezzatura più adatta alle tue esigenze.

голоса
Рейтинг статьи
Weiterlesen:
Cosa fare con le foglie cadute in autunno?
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector