Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Affilare un coltello su un tosaerba elettrico e a benzina

Un prato ben curato e bello migliora notevolmente l’aspetto del territorio e porta soddisfazione al suo proprietario. La cura del prato comprende due procedure principali: falciatura e irrigazione. L’erba tollera e richiede anche una falciatura frequente, con un aspetto migliore tagliata corta a circa 3 cm o più corta, a seconda della specie.

Taglio netto

Risultati di taglio soddisfacenti possono essere ottenuti con uno strumento affilato grazie alla lama del tosaerba sta svanendo velocemente come risultato di lavorare direttamente su un terreno sabbioso ad una velocità di rotazione elevata, che è di circa 3000 giri/min, quindi non dimenticare di affilarlo regolarmente. Se il coltello è usurato per più di 1/3 della sua larghezza, deve essere sostituito con uno nuovo.

Ma come fai a sapere se un coltello è già smussato? Se guardiamo i pascoli, è evidente rivestimento biancastro da fili d’erba sfilacciati e tagliati in modo non uniforme. Questo è un chiaro segno che la barra di taglio sta tagliando l’erba in modo impreciso e che il coltello deve essere affilato.

Rasaerba a benzina

Spegnere il motore e rimuovere il cappuccio della candela prima di affilare il coltello. Quando sviti il ​​coltello, dovresti anche ricordare non appoggiare il rasaerba a scoppio su un fianco o anche più “sottosopra”, perché. l’attrezzatura contiene olio motore, che fluirà al carburatore e al filtro dell’aria attraverso la ventilazione del basamento, entrerà nella marmitta o riempirà la candela. L’unica posizione sicura per il cambio della lama e altre operazioni di manutenzione è con le ruote posteriori inclinate all’indietro e le ruote anteriori sollevate anziché inclinate di lato. L’olio rimarrà quindi nella coppa dell’olio e non inquina la marmitta, candele e carburatore.

Weiterlesen:
Giardino in estate: come prendersene cura?

tosaerba elettrico

Quando si svita la lama dal tosaerba elettrico, scollegare prima l’attrezzatura dalla presa di corrente. Affilare i coltelli in questo tipo di dispositivo è più facile che con i tosaerba a benzina: in primo luogo, le lame di un tosaerba elettrico sono generalmente molto più corte e leggere, e in secondo luogo, possono essere inclinate lateralmente e capovolte, il che rende più facile svitare la lama. Una volta che l’attrezzatura è in questa posizione, puoi iniziare ad allentare la vite. chiave esagonale adatta N. 13 o 14 in senso antiorario a sinistra. Questa operazione richiede molto sforzo, perché il coltello viene serrato con una forza di 45 Nm. Devi fare questo passo bloccare il coltello con un guanto protettivo o un castello. Vale la pena prendere l’aiuto di un’altra persona. Dopo aver allentato il supporto, rimuovere il bullone del coltello, le rondelle e il coltello stesso e, infine, puoi iniziare ad affilarlo.

Principi di affilatura dei coltelli da taglio

I taglienti della barra portacoltelli si trovano alle sue estremità e sono necessariamente arrotondati con sabbia. Devi affilarli con una smerigliatrice o una lima per metallo. ad un angolo di 20-30 gradi. Dopo l’affilatura, il coltello deve essere appeso al foro centrale, ad esempio su un cacciavite. coltello equilibratore. Se non si inclina da nessun lato, ma si blocca orizzontalmente, è normale, ma quando si inclina, ad esempio, a destra, è necessario macinare un po’ di più la scapola destra e così via. Fate lo stesso con i coltelli affilatori, con la differenza che le lame di taglio devono essere affilate con due diverse angolazioni.

Weiterlesen:
Manutenzione del tosaerba dopo la stagione, parte 1

Attenzione! Non affiliamo mai la barra del coltello per tutta la sua lunghezza! Di solito sono diversi centimetri.

Devi ricordarlo

Un coltello correttamente affilato e bilanciato può già essere attaccato, ma questo dovrebbe essere fatto nell’ordine inverso rispetto a quando lo si svita, senza dimenticare di completare o sostituire tutti gli elementi del portacoltello, ad es. rondelle, viti e boccole. Naturalmente, queste attività vengono svolte quando necessario. Serrare il bullone della lama a circa 45 Nm — questo è particolarmente importante perché si comporta come un volano e se è serrato troppo debolmente, non consentirà l’avvio del motore del tosaerba o potrebbe persino svitarsi del tutto. Quando si guarda il tosaerba, la lama gira in senso orario verso destra. La maggior parte dei coltelli da taglio ha le cosiddette «Ali» che danno energia all’espulsione dell’erba falciata: il coltello deve essere sempre avvitato. «Ali» in su.

Dopo tutti questi passaggi, puoi mettere il tosaerba su ruote, ed è pronto per falciare nuovamente il prato con un taglio perfettamente pulito, senza affilare le punte dei coltelli. Se non ti senti in grado di svolgere questo tipo di attività, puoi utilizzare i servizi dei nostri specialisti che affileranno il coltello del tuo tosaerba con alta qualità e qualità. Contatta il nostro servizio di assistenza e scopri di più!

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector