Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Coltivazione di uve di Boemia

L’uva da tavola La Boemia appartiene alle colture della selezione ucraina. Questo è un ibrido che è stato creato incrociando le varietà Millennium e Common Mallow. Conserva le virtù di ogni capostipite, motivo per cui è così popolare.

Coltivazione di uve di Boemia

Coltivazione di uve di Boemia

Opzioni di varietà

Il vitigno boemo appartiene alle varietà precoci. Comincia a maturare all’inizio di agosto. La fruttificazione attiva si osserva per 2 anni dopo la semina. Secondo la descrizione, la stagione di crescita dura solo 110 giorni dal momento della fioritura.

Descrizione del cespuglio

I cespugli sono caratterizzati da una piccola crescita, solo 2-2,5 m I fiori sono bisessuali, il che aumenta significativamente la resa.

Le foglie sono ovali, composte da 5 lobi. All’esterno ci sono piccole strisce bianche e all’interno c’è un piccolo rivestimento di cera e aree ruvide. Il colore delle foglie è verde scuro. La vite è forte e densa. I fiori sono bianchi. Le antenne si trovano spesso sui germogli.

I principali segni del feto

I grappoli di uva boema raggiungono un peso di 600 grammi, sono di forma cilindrica, con ampie zone alla base. Le bacche sono di media grandezza. La loro lunghezza è di soli 2 cm e il loro peso è di 20 g La buccia è densa, opaca. Sulla sua superficie è presente un piccolo rivestimento di cera.

I frutti sono dolci, anche se dopo 2-3 anni l’acido ascorbico inizia ad apparire nella loro composizione, conferendo una piccantezza al gusto. Profumo di moscato, gradevole.

Raccomandazioni in crescita

Vitigno Boemia è in grado di dare frutti, indipendentemente dalla luce. L’atterraggio è consentito sia nelle zone soleggiate che in quelle ombreggiate. È preferibile attenersi alla semina in aree illuminate del giardino, poiché ciò accelera il processo di maturazione dei frutti.

Weiterlesen:
Descrizione delle uve Minsk rosa

Il terreno deve essere nutriente (chernozem o terreno argilloso), con un basso livello acido-base. In condizioni di alta concentrazione di acidità, viene eseguita la calcinazione. Per 1 mq. Contribuire fino a 3 kg di calce, distribuendolo uniformemente in tutto il sito.

Quando si sceglie una piantina, vengono prese in considerazione le seguenti caratteristiche:

  • l’altezza del materiale di piantagione deve essere di almeno 1 m;
  • l’apparato radicale deve essere sviluppato ed avere una lunghezza di 20-25 cm;
  • vicino al collo della radice dovrebbe essere visibile una traccia della vaccinazione, che viene eseguita per rafforzare il sistema immunitario;
  • l’intera area della piantina non deve mostrare aree danneggiate o segni di infestazione da parassiti.

Preparare la buca di atterraggio in anticipo. La sua profondità è di 60 cm e la sua larghezza è di 80 cm È meglio scavarla all’inizio di ottobre. All’interno vengono versati 10 kg di pietrisco e 4 kg di humus o torba. Durante l’inverno, tutti i nutrienti verranno assorbiti dal terreno, il che aumenterà il valore nutritivo del terreno.

Coltivazione di uve di Boemia

Per una pianta, la qualità dell’irrigazione è importante

È necessario un sistema di drenaggio per proteggere le radici dalla putrefazione, perché l’eccesso di umidità, unita alla luce solare, influisce negativamente sullo stato del cespuglio: la crescita e la fruttificazione del raccolto rallenta.

Una piccola collina è realizzata in cima al sistema di drenaggio, in cui viene piantata la piantina. Le radici sono livellate su tutta la superficie del buco e accuratamente ricoperte con lo strato fertile superiore della terra.

Nelle vicinanze, ad una distanza di 5 cm dal foro, viene aggiunta un’asta metallica, che funge da supporto per la boccola. La distanza tra i cespugli dovrebbe essere di 3 m e la distanza tra le file dovrebbe essere di circa 4 cm.

Weiterlesen:
Coltivazione dell'uva vergine

procedura di cura della cultura

Prendersi cura dell’uva della Boemia è semplice. La qualità dell’irrigazione è importante. Viene eseguito quando non c’è il sole cocente, altrimenti porta al marciume radicale e alla completa distruzione dell’intero cespuglio. Ogni pianta ha 25 litri di acqua calda. L’intervallo di irrigazione è di 15 giorni.

L’ulteriore raccolto dipende dalla qualità del condimento superiore. La prima concimazione viene effettuata 3 anni dopo la semina. In primavera vengono aggiunti 2 kg di humus sotto la radice per saturare il terreno di sostanze nutritive. Ai primi di luglio la pianta viene saturata con una soluzione di nitrato di potassio (30 g per 5 litri di acqua) per accelerare il processo di crescita. 15 giorni prima della raccolta prevista si aggiunge una soluzione di nitrato di ammonio (60 g per 5 litri di acqua). Ciò migliora la qualità del raccolto. In autunno, a metà ottobre, si aggiunge sotto la radice una miscela di sostanza organica e componenti minerali. Sotto ogni cespuglio vengono versati 2 kg di humus e 50 mg di perfosfato.

La potatura viene effettuata in estate, dopo la fioritura. Rimuovi tutti i germogli che si sono staccati dalla struttura generale del cespuglio. La maggior parte viene rimossa, lasciando solo 5-8 occhi su ciascuno. Vengono rimosse anche le aree malate secche, che assorbono tutti i nutrienti e impediscono lo sviluppo della pianta.

Controllo dei parassiti e delle malattie

Il vitigno boemo è resistente alla maggior parte delle malattie. È colpito solo da oidio, macchie di oliva e marciume della frutta.

Una soluzione di liquido bordolese (3 g per 5 litri di acqua) aiuta a sbarazzarsi dell’oidio. Puoi distruggere permanentemente le macchie di oliva con una soluzione di solfato di rame (30 g per 7 litri di acqua). Dalla putrefazione della frutta, aiuta la tintura di buccia di cipolla (200 g vengono infusi in 5 litri di acqua durante il giorno).

Weiterlesen:
Come prendersi cura dell'uva in primavera

Tra i parassiti si nota la presenza di pulci e zecche. Le pulci vengono combattute con una soluzione di manganese, che viene preparata in un rapporto di 3 g del farmaco per 3 litri di acqua. La tintura di pepe di Cayenna (30 g per 10 litri di acqua) è considerata un rimedio efficace contro le zecche. Il trattamento contro parassiti e malattie viene effettuato a intervalli di 15 giorni fino alla completa guarigione della coltura.

Uva. Caratteristiche di alcune varietà di uva Uva Beletsky.

Forme di allevamento dell’uva Zagorulko V.V. 2009

Grono d’oro dell’Ucraina 2017 Al vigneto di Zagorulko

conclusione

Il vitigno Boemia necessita di cure adeguate. Se segui tutti i consigli, dopo 2 anni sarai in grado di coltivare deliziosi prodotti di alta qualità.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector