Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Come coltivare l’erba in un giardino naturale della steppa?

Le erbe ornamentali per tutte le stagioni forniscono bassi costi di manutenzione e sono una soluzione paesaggistica sostenibile. La maggior parte delle specie è resistente alla siccità. Inoltre, non richiedono giarrettiera o potatura, così come problemi con insetti o malattie. Ciò significa meno irrigazione e nessuna necessità di pesticidi o erbicidi. Impara le regole più importanti per coltivare erbe ornamentali!

Perché i cereali ornamentali?

Le erbe o panacee sono un grande gruppo di piante con oltre 10.000 specie e varietà, che costituiscono la quinta famiglia di piante più grande del mondo. Le erbe forniscono cibo per la maggior parte del mondo; grano, miglio, riso, mais: appartengono tutti alla famiglia dei cereali.

Le erbe ornamentali possono crescere fino a diversi metri, quindi vengono utilizzate, ad esempio, come aiuole per tutto l’anno, in sostituzione di piante perenni o arbusti. Alcune erbe, come il miscanto o l’erba della pampa nana, sono ottime per la scherma naturale. Al contrario, il piccolo carice può essere un ottimo tappezzante.

giardino naturale della prateria

Le erbe ornamentali dovrebbero essere piantate in caso di pioggia, il che faciliterà la loro sopravvivenza. La maggior parte delle erbe ornamentali ama il pieno sole (ma non tutti, quindi assicurati prima che le condizioni siano giuste per il tipo di erba). Prepara il tuo substrato di semina mescolando 5-8 cm di terreno organico e gli additivi richiesti dai test del terreno.

  1. Pianta una miscela di erbe ornamentali e piante perenni autoctone in modo casuale in uno schema ripetuto per un aspetto naturale della prateria.
  1. Scegli erbe e piante da fiore in base alle proporzioni del tuo giardino; piante più alte per grandi superfici, più piccole per giardini naturali più piccoli. Le piantagioni naturali sono belle se sono progettate a forma di onda; diverse piante della stessa varietà sono raggruppate.
  1. Pianta un piccolo numero di piante aggiuntive tra e intorno a grandi gruppi.
Weiterlesen:
Stagno in autunno e inverno

Come coltivare erbe ornamentali?

Le erbe ornamentali hanno due distinte abitudini di crescita:

  • a grumi,
  • nelle radici.

Le piante che crescono in gruppo assomigliano alle piante perenni tradizionali. Sebbene sia prevista la diffusione, queste piante di solito non diventano invasive e aumentano di dimensioni nel tempo.

Diversa la situazione per i cereali con rizomi che germinano attraverso il sistema dei germogli sotterranei e possono diventare intensamente invasivi.

Cura dell’erba ornamentale

Prendersi cura dell’erba è abbastanza semplice. Con cura tutto l’anno, lascia l’erba non tagliata per l’inverno. In primavera tagliare l’erba alla base (fino a 5-8 cm per le erbe corte, fino a 10-13 cm per le erbe alte). Una volta ogni 3-4 anni, puoi dividere la pianta o scavare. In questo modo eviterai una crescita eccessiva dell’erba.

A volte, con l’età, il centro del grappolo d’erba inizia a estinguersi. Se ciò accade, dividi l’erba riportando alcune piante nella posizione originale e scarta o ripianta il resto.

Con l’età, il centro della palla d’erba inizia a morire. Quindi devi dividere l’erba: lasciare una parte nel sito di impianto originale e ripiantare o scartare il resto.

Le erbe ornamentali sono uno degli oggetti decorativi più attraenti in un giardino. Completano perfettamente le composizioni vegetali, sottolineando al contempo la bellezza naturale dei fiori. Grazie a loro, il paesaggio del cortile diventa leggero e sofisticato.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector