Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Come lavorare l’uva prima dell’inverno

Affinché l’uva sopravviva bene all’inverno, l’anno successivo ha portato molte bacche, viene trattata con soluzioni di parassiti. Dopo l’irrorazione, le viti sono avvolte dal gelo. La lavorazione dell’uva prima del riparo viene effettuata utilizzando mezzi noti e convenienti.

Come lavorare luva prima dellinverno

Lavorazione dell’uva prima dell’inverno

Come preparare un raccolto per lo svernamento

Quando i grappoli di bacche vengono raccolti, i cespugli d’uva iniziano immediatamente a prepararsi per l’inverno. La preparazione comprende i seguenti passaggi:

  • potatura della vite;
  • cespugli di spruzzatura;
  • riparo.

Le varietà resistenti al gelo non richiedono riparo in autunno, ma si consiglia di trattare con prodotti chimici e potare le viti.

È importante distruggere tutti i parassiti che causano malattie. In inverno, in un denso rifugio, una pianta dormiente è particolarmente vulnerabile ai parassiti se non viene curata.

Cespugli di potatura

I cespugli vengono potati dopo aver raccolto l’intero raccolto e aver completato la caduta delle foglie. Dopo la caduta delle foglie, il succo non si muove attraverso i vasi interni della pianta, l’uva si prepara alla dormienza invernale.

I germogli extra giovani sono soggetti a rimozione. Sul cespuglio rimangono alcuni germogli attivi, che daranno le ovaie la prossima primavera. Tagliano vecchi rami secchi, germogli con tracce di marciume, colore irregolare, danni meccanici: rotture, crepe. La procedura viene eseguita con uno strumento affilato e disinfettato.

Dopo la potatura dell’uva in autunno, seguono la lavorazione e il riparo.

Spruzzare l’uva dal fungo

La lavorazione dell’uva in autunno prima del riparo per l’inverno è il metodo più importante per prevenire le malattie delle piante. I parassiti possono arrampicarsi all’interno dei germogli, sopravvivere alle gelate con la pianta in un riparo caldo e in primavera uscire e danneggiare il raccolto.

Weiterlesen:
mosto d'uva

Per trattare un cespuglio sano, vengono utilizzati i seguenti agenti chimici per prevenire le malattie fungine:

  • solfato di rame;
  • calce spenta;
  • Liquido bordolese.

Questi rimedi semplici ed economici prevengono in modo affidabile lo sviluppo di infezioni fungine. Sono anche relativamente sicuri e non rovinano la qualità del raccolto futuro.

Il vetriolo di ferro non viene utilizzato per l’irrorazione autunnale delle colture di uva. Il farmaco riduce la resistenza al freddo: in caso di forti gelate, i cespugli moriranno. Si consiglia di spruzzare in primavera, dopo aver rimosso il riparo.

Come preparare le soluzioni

L’irrorazione autunnale dell’uva prima del riparo per l’inverno viene effettuata con soluzioni appena preparate. Prepara i fondi da solo a casa.

Per preparare il solfato di rame, mezza tazza della sostanza viene sciolta in un secchio di acqua calda pulita. La soluzione viene accuratamente miscelata in modo che non rimangano cristalli. Il liquido bordolese in forma cristallina (polvere) viene venduto nei negozi di giardinaggio, viene preparato secondo le istruzioni del produttore indicate sulla confezione.

La calce spenta non viene utilizzata per spruzzare, ma per spalmare i germogli. La sostanza protegge le viti dai processi di muffa durante un riscaldamento a breve termine. Per preparare un lubrificante, 1 kg di calce viva viene versato in 3 litri di acqua, la soluzione viene portata ai bordi del secchio con acqua, mescolata. Le viti sono rivestite con un normale pennello per la pittura.

Spruzzare contro i batteri

Come lavorare luva prima dellinverno

L’elaborazione prima del riparo viene eseguita più volte

Se i cespugli d’uva non vengono spruzzati dai batteri in inverno, in primavera inizierà un’epidemia di morbilità. La coltura è particolarmente vulnerabile ai patogeni dell’odio (oidio) e dell’oidio. Molto spesso, queste malattie si sviluppano dopo l’inverno con gelate intorno a -30˚С.

Weiterlesen:
Orticoltura e viticoltura russa

Il trattamento autunnale con le seguenti sostanze chimiche aiuta a sbarazzarsi dei patogeni dell’odio:

  • «Topazio»;
  • «Impatto»;
  • «Saprolo»;
  • Euparen.

Per proteggersi dalla muffa, si consiglia di spruzzare le piante con mezzi:

  • «Kuproksat»;
  • «Efal»;
  • «Cartocidio»;
  • «Avixil».

I farmaci elencati sono efficaci anche contro peronospora, antracornosi e fomopsis. Le varietà che maturano presto vengono trattate con prodotti chimici subito dopo la raccolta e non dopo la caduta delle foglie.

Il trattamento autunnale prima di riparare le piante malate per l’inverno viene effettuato utilizzando il preparato Nitrafen. Di solito la pianta viene irrorata più volte con piccoli intervalli di tempo.

Tutti i mezzi per irrorare le colture di uva sono venduti in negozi specializzati. È importante preparare le soluzioni secondo le istruzioni sulla confezione, ed eseguire la lavorazione, osservando le regole di sicurezza personale.

conclusione

La procedura autunnale per l’irrorazione delle viti è una fase obbligatoria nella preparazione delle piante per lo svernamento. Ignorare le regole di prevenzione porta alla perdita del raccolto o alla morte dei cespugli per malattie. Le soluzioni fungicide e battericide sono facili da preparare a casa.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector