Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Come potare l’uva

L’obiettivo principale delle procedure cosmetiche in caso di viti è quello di garantire una crescita ottimale delle piante e ottenere un ricco raccolto frutti di buona qualità. Tuttavia, le regole di potatura non sono esattamente semplici e richiedono un po’ di pratica.

La mancanza di potatura dei tralci della vite non consentirà alla pianta di utilizzare la giusta quantità di sostanze nutritive nei frutti: li renderà acidi e bassi. Ma abile cura delle piante al momento giusto contribuirà all’aspetto desiderato di un gran numero di uve dolci. Allora come ti avvicini a questi trattamenti di bellezza essenziali?

Primo, ne vale la pena seguire i momenti giustia chi appartiene tagliare la vite. Il momento ottimale è considerato il momento in cui la pianta è meno esposta al gelo o alle malattie. Molto spesso, si verifica all’inizio della primavera, a cavallo tra febbraio e marzo, quando la temperatura inizia a salire gradualmente. Inoltre, la potatura estiva è importante: stiamo parlando di eliminare i rami non necessari che sovraccaricano la pianta. Si tengono nei mesi di luglio e agosto. Eliminando parte delle foglie permette ai raggi solari di raggiungere il frutto e aiuta a far risaltare il miglior colore del frutto. Promuove anche la circolazione dell’aria, che può ridurre il rischio di infezioni fungine.

Anche la tecnica di potatura è di grande importanza per la buona preparazione della vite. Prima di tutto, dovresti usare con uno strumento affilatoperché quelli contundenti danneggiano la pianta, schiacciandone i tessuti e impedendone la guarigione. Vale anche la pena ricordare di tagliare in modo da ridurre al minimo l’area aperta e facilitarne la sigillatura. È anche possibile applicazione di misure speciali — ad esempio, unguenti che proteggono le ferite delle piante e ne favoriscono la guarigione. Il succo che scorre dal taglio significa che il taglio è stato fatto troppo tardi.

Weiterlesen:
Erbacce in giardino: come sbarazzarsene?

Vale la pena considerare nella cura delle viti vari tipi di taglio. Tra questi, possiamo distinguere un taglio di formatura, con l’aiuto del quale modelliamo la forma e la direzione della crescita delle piante. La potatura di base viene eseguita regolarmente e l’obiettivo è ottenere la giusta qualità di frutta. Il terzo tipo di procedure cosmetiche rimozione di parti vegetali morte o indesiderate — il suo diradamento. In questo modo, è possibile evitare alcune malattie, aumentare la luce solare e migliorare la gestione dei nutrienti nella pianta.

Il tipo e il metodo di talea devono essere scelti in base allo scopo di coltivazione scelto. Vale anche la pena considerare vitigno e le condizioni locali che influenzano la velocità e il modello di crescita delle piante.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector