Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Come prendersi cura delle erbe ornamentali?

Le erbe ornamentali stanno diventando piante ornamentali sempre più popolari in molti giardini. Questo è un elemento della composizione, che anche nel cortile di casa può svolgere un ruolo da protagonista. Ma cosa si può fare per renderlo bello?

Tipi di graminacee ornamentali

Come fai a sapere se una pianta è un’erba ornamentale o qualcosa di completamente diverso? Di norma, tutto è molto semplice: l’aspetto dovrebbe essere un indizio sufficiente. Tuttavia, come sapete, la natura a volte è infida e alcune piante a volte sono difficili da identificare. Si scopre che i cereali decorativi sono divisi in due gruppi. Il primo è l’erba alta, che comprende specie come l’erba della pampa, il pollock forte, il miglio arrosto o il miscanto cinese. I rappresentanti dei cereali bassi sono la festuca grigia, la festuca filiforme, il carice e il macinino mannik.

Dove posizionare le erbe ornamentali?

Un aspetto molto importante in termini di cura delle piante è trovare un posto adatto per loro. La luce solare e il substrato adeguati sono metà della battaglia. Il posto migliore per la maggior parte delle erbe ornamentali sarà dove sono esposte al sole quasi pieno. Tuttavia, vale la pena ricordare che le varietà con foglie variegate prediligono la luce diffusa. Quando si tratta di piantare erbe ornamentali, l’ombra dovrebbe essere evitata: queste piante sono tali che in assenza di luce sufficiente diventano deboli e letargiche e talvolta muoiono. Anche le erbe ornamentali sono relativamente poco impegnative per il substrato: si adattano facilmente all’ambiente in cui si trovano, quindi sono abbastanza a loro agio con terreno da giardino moderatamente umido e facilmente drenato. I giardinieri esperti raccomandano di evitare un substrato argilloso compatto che trattiene l’acqua, è meglio usare il terreno sabbioso e asciutto opposto.

Cura dell’erba ornamentale

Hai trovato il posto giusto per la tua erba ornamentale? Allora è il momento della cura adeguata!

  • semina dovrebbe succedere quando ne hai bisogno. Un ottimo modo per ottenere una bella erba per l’estate è prendere una piantina all’inizio della primavera e trapiantarla in un vaso adatto. 
  • irrigazione dovrebbe essere effettuato regolarmente, soprattutto nelle giornate calde. Questa regola si applica in particolare alle erbe ornamentali che crescono in vaso, perché il terreno si asciuga molto più velocemente e, di conseguenza, le piantine germogliano. Attrezzatura per l’irrigazione l’alta qualità sarà indispensabile in questo caso.  
  • fecondazione si tratta di un’attività che, nel caso di graminacee ornamentali, è sufficiente svolgere una volta all’anno, in primavera. Puoi usare fertilizzanti granulari o liquidi. 
  • potatura indispensabile dopo lo svernamento — utilizzato per facilitare il loro sovrasviluppo. La rimozione di germogli morti e vecchi dovrebbe essere eseguita una volta all’anno in primavera. 

È vero che le erbe ornamentali sono facili da coltivare. Tuttavia, non aspettarti che diventino belli e spessi senza alcuna cura. Seguire i suggerimenti di cui sopra è il modo perfetto per godere di queste soluzioni belle e convenienti per il tuo giardino o balcone.

голоса
Рейтинг статьи
Weiterlesen:
Un giardino a misura di ape: come crearlo?
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector