Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Come prendersi cura delle piante ornamentali in giardino?

Le piante ornamentali sono disponibili in molte forme e varietà. Oltre a considerazioni puramente estetiche, sono anche estremamente funzionali: proteggono il giardino dagli occhi dei vicini o dei passanti, forniscono ombra e, inoltre, proteggono dal rumore, dal vento o dalla polvere. Quindi cosa si può fare in modo che crescano magnificamente e svolgano le loro funzioni ancora meglio?

Le piante ornamentali più popolari

Quasi tutti i proprietari di giardini sognano di creare il proprio piccolo rifugio in questo spazio. Queste piante ornamentali sono il modo perfetto per decorare questo spazio nel modo desiderato. Quali tipi sono i più popolari?

  • Corniolo bianco è un arbusto che cresce fino a 2-3 metri di altezza. La sua caratteristica è un colore rosso molto intenso dei tralci.
  • Bosso piccolo noto arbusto di lunga durata con un tasso di crescita relativamente lento.
  • Senza lillà Arbusto da giardino deciduo con un profumo meraviglioso. È caratterizzato da rigogliose infiorescenze, costituite da piccoli fiori tubolari.
  • Chokeberry Rowan è un grande cespuglio, pieno di bacche blu scuro con polpa profumata e leggermente dolce.
  • Calmati questo è un arbusto che non ha bisogno di presentazioni. I suoi bellissimi fiori dal colore intenso sono deliziosi, mentre è una pianta piuttosto esigente.
  • cis questa è la soluzione perfetta per le persone che da anni cercano un arbusto. È caratterizzato da frutti rossi che contrastano magnificamente con gli aghi di un verde intenso.

Cura delle piante ornamentali

All’inizio, dovresti prestare particolare attenzione al tipo di terreno su cui crescerà questa pianta ornamentale. Deve essere adattato a un genere particolare. Per questo, l’operazione necessaria è meglio ventilata: l’allentamento, che sarà sicuramente di aiuto. timone. Una delle misure di cura più importanti è la potatura, che conferisce alla pianta un aspetto sano e bello. Impossibile non citare le annaffiature, la cui intensità e frequenza dipende dalla temperatura dell’aria, dall’essiccazione del terreno e dal tipo di colture coltivate. Un’altra importante cura delle piante è la concimazione e l’eventuale trapianto, che dovrebbe essere effettuato in autunno. Dovrebbero essere utilizzati anche problemi di salute delle piante e problemi estetici. diserbo.

Come prendersi cura delle piante ornamentali attaccate dai parassiti?

Il monitoraggio regolare è estremamente importante. È grazie a lui che puoi notare rapidamente il fatto che la pianta è malata o attaccata da parassiti. I lombrichi sono uno dei parassiti più comuni. Le tavole adesive possono essere utili per gestirle, così come una sostanza speciale come l’azadiractina. Spesso si notano anche gli acari di ragno, che hanno un effetto molto negativo sulle qualità decorative delle piante. L’umidità elevata e i prodotti fitosanitari possono aiutare a combatterli. Inoltre, nel giardino compaiono spesso afidi e lumache.

Weiterlesen:
Peonie nel giardino estivo

Seguendo i suggerimenti di cui sopra, il tuo giardino sarà bellissimo per gli anni a venire. Le piante ornamentali, come si è scoperto, non richiedono cure complesse e i vantaggi di averle sono enormi.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector