Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Come preparare correttamente la legna da ardere? Parte II: Principi di immagazzinamento e deposito di legname

La legna da ardere richiede una conservazione adeguata. Scopri le 5 migliori idee per conservare la legna da ardere e impara come proteggerla da umidità, muffe e neve per riscaldare la tua casa in modo efficiente.

Legna immagazzinata contro il muro della casa

Uno dei modi più comuni per conservare la legna è impilarla contro il lato di un edificio. Quando scegli questo metodo, ricorda che c’è una distanza sufficiente — almeno 5 cm — tra i tronchi e il muro. Pertanto, non disturberai la circolazione dell’aria, che, entrando nelle fessure, può portare all’umidità delle pareti e alla crescita di muffe. È inoltre importante isolare il legno dal fondo umido, quindi adagiare sempre la prima fila di tronchi su un fondo traforato pre-preparato, a circa 20 cm da terra.

Il maggior vantaggio sarà la posa del legno contro la parete sud (a causa della forte influenza del sole), inoltre la copertura è un aspetto estremamente importante. Se il tetto non può coprire completamente il legno, coprilo temporaneamente con un foglio di alluminio. La lamina proteggerà il legno da nuove precipitazioni, ma, a causa dell’arresto del flusso d’aria, non permetterà che si asciughi. Una soluzione alternativa è una cornice a muro, ad es. un tetto esteso che protegge efficacemente il legno dalle nevicate.

Pergole coperte

Se puoi permetterti pochi metri quadrati di giardino, è una buona idea utilizzarli sotto un pergolato in legno. A differenza della tradizionale vite rampicante, ha un tetto.

Un gazebo in legno è un ottimo modo per immagazzinare combustibile se il camino non è la principale fonte di calore in casa e ci si fuma di tanto in tanto. Il costo di una pergola con impregnazione è piccolo e il montaggio non causerà alcun problema.

Weiterlesen:
Tosaerba elettrico oa benzina? Consigliamo!

libreria aperta

Piccoli pezzi di legno possono essere facilmente posizionati su un supporto da patio portatile. Molto spesso realizzato in metallo, è disponibile in diverse dimensioni; ha una lunghezza fino a 4 metri. Ciò ti consentirà di immagazzinare abbastanza legna da bruciare frequentemente nel camino per diversi giorni senza interruzioni, senza dover portare legna aggiuntiva dal pergolato.

Quella centrale può contenere fino a due file di legna da ardere, quella doppia — anche fino a 6 metri. Il fondo è realizzato in rete traforata, il legno su entrambi i lati è tenuto saldamente da pali di legno e il tetto (a una o due falde) è spesso ricoperto da assi, canne o tegole.

Il supporto del ponte è disponibile con una copertura protettiva che funziona bene in caso di pioggia e neve. Posiziona il set acquistato il più vicino possibile all’ingresso del soggiorno per rendere il più semplice possibile l’accesso all’albero.

Scaffalature per terrazze, cesti in metallo, legnaia: cosa scegliere per una corretta conservazione della legna da ardere?

Fonte: www.pinterest.com

Drewutnya

La legnaia è una casetta in legno impregnato con tetto a capanna leggermente sporgente, pavimento sopraelevato e pareti traforate. I moderni capannoni in legno sono dotati di un ulteriore locale separato dove è possibile riporre facilmente sia l’attrezzatura da taglio (seghe, asce) che il trasporto del legname (ad esempio un carrello).

Il più grande vantaggio di una legnaia è la possibilità di immagazzinare legna da ardere su pallet. Pertanto, al momento dell’acquisto, è necessario tenere conto delle dimensioni standard dei pallet (125 × 85 cm) e dell’altezza dei box pallet (fino a 230 cm); l’area della legnaia dovrebbe essere un multiplo di queste dimensioni con uno spazio aggiuntivo di alcuni centimetri (da pareti e tetto). Non importa quanta legna da ardere intendi immagazzinare, ricorda di mantenere la circolazione dell’aria tra i pallet.

Weiterlesen:
Come prendersi cura di alberi e arbusti dopo la caduta delle foglie?

Assicurati anche di avere un facile accesso alla legnaia. Abbassa leggermente l’area in cui prevedi di posizionarlo, in modo da poter guidare direttamente dal sentiero del giardino al pianerottolo usando un carrello di legno o un martinetto. Grazie a ciò, trascorrerai molto meno tempo e fatica nel trasporto di legna da ardere, che apprezzerai appieno durante le gelate invernali.

Conservare la legna da ardere nel soggiorno

Conservare la legna da ardere in giardino è una cosa, ma tenerne una piccola quantità vicino al camino è un’altra. Il luogo più popolare per la conservazione domestica della legna da ardere è una nicchia appositamente creata sotto il camino o dietro la sua facciata. Il vantaggio di queste soluzioni, oltre al libero accesso alla quantità di legna da ardere sufficiente per diversi giorni di lavoro, è la possibilità di un’ulteriore essiccazione dei tronchi prima che servano da fuoco per un fuoco morente.

I sostituti più economici, ma non meno efficaci per le nicchie dei caminetti sono cesti e supporti per caminetti. In essi conserverai una dozzina circa di legna da ardere, esattamente la quantità di cui hai bisogno per accendere un camino. Esistono in commercio molti modelli diversi di cestini e supporti per il combustibile (vimini e metallo forgiato), quindi sei sicuro di trovare un esemplare che rispecchi perfettamente il carattere dell’interno in cui hai posizionato il caminetto.

Se si desidera utilizzare legna accuratamente preparata come combustibile di buona qualità, fare attenzione a conservarla correttamente. Quando si considera l’acquisto o la costruzione di un pergolato, una libreria o una legnaia, considerare sia la frequenza di utilizzo del camino che lo spazio nel giardino che è possibile riservare allo stoccaggio del combustibile. Indipendentemente dalla soluzione che scegli, è importante che offra la massima protezione contro l’umidità e la putrefazione, così puoi goderti il ​​calore di un caminetto domestico fin dai primi giorni freddi.

Weiterlesen:
5 modi per rimuovere erbacce e muschio dalle pietre del selciato

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector