Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Come preparare il giardino per la nuova stagione?

Ogni stagione è associata a un certo giardinaggio, который vale la pena farlo per godere di piante belle e sane. Grazie alle cure e alle cure elementari, lo proteggeremo da molte minacce.

Il primo passo per preparare il tuo giardino per la nuova stagione è pulire a fondo eventuali vecchi ramoscelli, foglie e altre parti di piante morte. All’inizio della primavera, mentre le piante sono ancora dormienti, eliminare le parti secche o rotte ed eseguire le procedure di modellatura. Grazie a ciò, ridurremo il rischio di infezioni batteriche e fungine nel giardino in un secondo momento. È bello pensare alla qualità qui. Strumentinoi usiamo. Un’abitudine efficace è assicurarsi che siano adeguatamente affilati e igienizzati. Questo è particolarmente vero forbici, cesoie o motoseghe o falci.

In questa fase, vale anche la pena preparare tutti gli elementi non viventi del giardino: vialetti, vasi, decorazioni, mobili da giardino e contenitori per l’acqua. Lo sporco particolarmente nocivo può essere rimosso con idropulitrici. Il loro ulteriore vantaggio è il risparmio idrico rispetto ai classici tubi da giardino. Durante la manutenzione dei serbatoi dell’acqua, è possibile pulire dispositivi come pompe o filtri, controllare lo strato isolante, le piante o prendersi cura delle piante acquatiche. o utilizzare anche prodotti antialgheo antiparassitario.

Il momento in cui la temperatura aumenta notevolmente e le gelate passano è adatto anche per rimuovere i rivestimenti protettivi invernali e per spruzzare contro alcune infezioni, ad esempio il marciume bruno. Questo tipo di lavoro facilita notevolmente l’utilizzo di professionisti spruzzatori. Allo stesso tempo, dopo aver rimosso gli elementi protettivi e riordinato con cura il giardino, vale la pena decidere di iniziare a nutrire le piante ornamentali. A tale scopo è bene utilizzare un fertilizzante multicomponente.

Weiterlesen:
Prato dopo l'inverno: come rigenerarsi?

La primavera è anche un momento per seminare, piantare e trapiantare molti tipi di piante, in particolare piantine di alberi e arbusti a radice nuda, piante perenni, specie bulbose e piante balsamiche. Tuttavia, prima di iniziare queste attività, dovresti prenderti cura della qualità del terreno. L’obiettivo dovrebbe essere la macinazione e l’allentamento, l’aerazione e la pulizia. In questa fase è meglio usare coltivatoriche accelererà notevolmente il lavoro e ridurrà lo sforzo necessario per eseguire questa parte dei preparativi in ​​giardino.

All’inizio della primavera, è necessario anche prendersi cura del prato. La falciatura e la falciatura regolari del prato non sono sufficienti. È una buona idea approfittarne scarificatoriche consentono di rimuovere il cosiddetto feltro, cioè le parti morte delle piante. Questo trattamento consente di inumidire e ventilare meglio il prato, il che lo renderà notevolmente più estetico e salutare. mentre esci, puoi usare la compattazione del prato — che proteggerà dalla formazione di isole e tubercoli gialli che si verificano in luoghi sporadici.

Tutte le procedure di pulizia e cura menzionate aiuta a creare lo spazio perfetto nel tuo giardino, che ti ripagherà rapidamente con i meravigliosi colori e il profumo delle piante da fiore. Questa visione porterà sicuramente molto piacere e soddisfazione dal lavoro svolto.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector