Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Come sbarazzarsi degli afidi in giardino?

Se le tue piante iniziano a indebolirsi e quindi hanno un aspetto peggiore e non vedi macchie sulle loro foglie, potrebbero essere state attaccate. вредители. I più comuni di questi sono gli afidi. Questi piccoli insetti sono molto pericolosi per le piante, perché, succhiandone il succo, ne inibiscono lo sviluppo.

Questi insetti sono i più comuni si nutrono su giovani foglie e germogli di fiori. Sono caratterizzati da una piccola dimensione, che rende difficile affrontarli. Assumono una varietà di colori, più comunemente giallo, verde, nero e marrone. Producono sostanze appiccicose caratteristiche che sono un sottoprodotto del consumo di succhi.

Solitamente attacco di afidi: alberi da frutto (meli, peri, ciliegi), arbusti (ribes, uva spina) e fiori (solitamente gerani, ortensie, rose). Si trovano non solo in giardino, ma spesso parassitano anche piante d’appartamento su balconi e terrazze.

Il modo migliore per evitare questi parassiti nel tuo giardino è fare attenzione. fungo vegetale i prevenzione della contaminazione delle colture da erbe infestanti. Le colture sane e ben curate faranno fronte meglio all’attacco di eventuali parassiti. Sfortunatamente, a volte, nonostante un’attenta cura, nel giardino compaiono parassiti che distruggono la bellezza delle piante e, se non vengono notati, possono persino causarne la morte.

Afide è un alleato formiche. Dopo aver notato la loro maggiore presenza nel giardino, è una buona idea tenere d’occhio la pianta per cercare altri parassiti. A loro volta, le coccinelle sono un nemico naturale degli afidi.

Loro esistono due strade per combattere questi piccoli insetti erbivori: ecologico e chimico. Vale la pena iniziare la lotta con l’uso di rimedi casalinghi naturali. All’inizio, puoi provare a combattere il parassita spruzzandolo con un getto d’acqua. Se questo non aiuta, si consiglia di schiacciare 2 spicchi d’aglio, versarli con acqua fredda e versare gli afidi con il brodo risultante. Un’altra opzione è immergere alcune foglie di ortica in acqua calda, lasciare riposare la miscela per alcune ore e quindi spruzzare le piante infestate dagli insetti. Anche l’uso del latte è un’opzione interessante. Si consiglia di combinarlo con acqua in un rapporto di 1: 1 e spruzzare le colture interessate. Vale la pena scegliere prodotti naturali per il controllo dei parassiti, poiché sono sicuri sia per l’uomo che per l’ambiente.

Weiterlesen:
Spazzaneve elettrico oa benzina: di cosa hai bisogno?

Se il controllo ambientale degli afidi non aiuta, considera quelli chimici. Puoi acquistare già pronto insetticidi o cucinali tu stesso. Il modo consigliato per controllare i parassiti del giardino è preparare una soluzione di acqua e detersivo per piatti. Aggiungere 1 cucchiaino di liquido a mezzo litro d’acqua. Attenzione a non distruggere le coccinelle, alleate naturali nella lotta agli afidi, con questi preparati.

Quando si utilizza qualsiasi tipo di irrorazione, naturale o chimica, ricordarsi di spruzzare solo quegli elementi della pianta che sono stati attaccati dai parassiti. Inoltre, presta attenzione alla parte inferiore delle foglie, poiché è qui che di solito si trovano le foglie intere. colonie di questi insetti.

Un modo per evitare gli afidi nel tuo giardino è quello piantare piante che li respingono. Questo gruppo comprende: aglio, coriandolo, cipolle verdi, menta e lavanda.

Se si desidera godere di balconi e terrazze ben progettati, si consiglia il monitoraggio sistematico di piante ed erbe infestanti. Vale la pena ricordare che prima vengono rilevati i parassiti, meglio è.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector