Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Come sbarazzarsi dei parassiti delle piante da interno?

È difficile immaginare una casa senza fiori in vaso. L’autunno è il periodo in cui la vegetazione del giardino va in uno stato dormiente e il tempo finora assegnato viene trasferito ad altre attività. I fiori in vaso richiedono cure adeguate perché un gran numero di specie è suscettibile alle malattie delle foglie e delle radici. Tuttavia, il vero problema sorge solo quando i fiori attaccano i parassiti.

È in autunno e in inverno che le piante d’appartamento vengono spesso attaccate dai parassiti. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che l’aria nell’appartamento è secca e la temperatura è troppo alta. Questa condizione porta all’indebolimento delle piante e alla perdita della loro resistenza, la cui diminuzione viene rapidamente utilizzata da vari tipi di parassiti. Quali tipi di fiori in vaso sono più comunemente colpiti?

Alcuni dei più popolari sono afide. Questi sono piccoli insetti che succhiano la linfa dalle piante, facendo morire i fiori. Questi parassiti amano molto l’umidità, quindi per sbarazzarsene, spostare la pianta in un luogo asciutto e ridurre significativamente l’irrigazione. Quando ci sono molti insetti, un buon metodo è uno spruzzo di estratto di aglio, una soluzione saponosa grigia o l’uso di un insetticida.

Anche loro sono problematici. ragnetto rosso, cioè minuscole tenaglie lunghe meno di 1 millimetro. La loro presenza provoca la formazione di macchie giallo-bianche sulle foglie, che portano al loro appassimento. Lo sviluppo di questi insetti è stimolato dal calore e dalla secchezza dell’aria, quindi per sbarazzarsene è necessario umidificare l’aria e abbassare la temperatura nella stanza dove si trovano i fiori. Una pianta infetta può anche essere lavata con acqua.

Weiterlesen:
Falciatura - cura di base del prato

Piccole mosche nere e mobili sono un segno che il fiore è stato attaccato da adulti. insetti lombrichi. Fanno sì che la pianta ingiallisca e si asciughi rapidamente. Le larve di questo parassita creano canali nelle radici e le fanno marcire. Il modo migliore per sterminare i terrestri è annaffiare abbondantemente la pianta, quindi i parassiti arriveranno al terriccio, che devi solo rimuovere. Anche un decotto di tabacco settimanale si rivelerà efficace.

Quando le mosche bianche volano intorno alla pianta, si siedono sul lato inferiore delle foglie, su cui compaiono piccole macchie gialle: questo è un segno che la pianta ha attaccato. mosca bianca. Un buon modo per sbarazzarsi di questi parassiti è abbassare la temperatura nella stanza in cui si trova la pianta e utilizzare una colla speciale per isolare i parassiti.

Insetti piccoli, rotondi, marroni o bianchi attaccati alla parte inferiore delle foglie. indicatori di scala. Formano dischi lunghi diversi millimetri lungo le vene, sotto i quali si nascondono le larve. Questi insetti non amano l’umidità, quindi se vuoi sbarazzartene, puliscili con un panno imbevuto di schiuma di sapone o una piccola quantità di alcol denaturato.

Questi parassiti sono i più comuni tra le piante domestiche. Prima di acquistare nuovi fiori in vaso, dovresti controllare attentamente se qualcuno di loro viene attaccato. Ciò impedirà la diffusione della malattia. È meglio ispezionare le piante frequentemente, perché prima si rileva una minaccia, maggiori sono le possibilità che la pianta possa essere salvata.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector