Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Come trattare l’uva prima, durante e dopo la fioritura

La lavorazione dell’uva prima, dopo e durante la fioritura viene effettuata con rimedi chimici e popolari. Si consiglia di lavorare la pianta in modo tempestivo in modo che la vigna cresca forte, sana e dia un raccolto abbondante.

Come trattare luva prima, durante e dopo la fioritura

Lavorazione dell’uva prima e dopo la fioritura

Regole di elaborazione di base

Prima della lavorazione in primavera, il danno viene rimosso dalle uve. Eseguire la potatura, le viti di giarrettiera sul traliccio. Le parti danneggiate vengono distrutte per non diffondere l’infezione. Grandi zolle di terreno vengono rotte, il terreno viene livellato.

Le piante non spruzzano alla luce diretta del sole. Le goccioline attirano il calore, che porta a ustioni. Si consiglia di elaborare con cura le sezioni, parti della pianta colpite la scorsa stagione.

Schema delle procedure:

  • lavorazione dell’uva prima della fioritura — fine aprile-metà maggio;
  • durante la fioritura — fine maggio — seconda metà di giugno;
  • dopo la fioritura — fine giugno — seconda metà di luglio.

Tratta efficacemente la bacca con una miscela di carri armati — un complesso di diversi farmaci. Le sostanze diluite sono conservate in un contenitore non metallico ben chiuso in un’area fresca, ventilata e non residenziale.

Lavorazione chimica

Quando si lavora con sostanze chimiche, vengono utilizzate sostanze consentite. Assicurati di rispettare i dosaggi, la durata di conservazione, osservare le norme di sicurezza e lavorare all’aperto.

L’atomizzatore è diretto nel vento: questo riduce al minimo il rischio di inalazione della sostanza. Durante la lavorazione utilizzare guanti di gomma, stivali, occhiali speciali. Le vie aeree sono chiuse con un respiratore. Per lavorare con sostanze chimiche non volatili utilizzare i respiratori U-2K, F-62Sh.Zh. Con respiratori tossici — RU-60 e RPG-67. In assenza di un respiratore, indossare una maschera antigas industriale.

Weiterlesen:
Quali sono i parassiti e le malattie dell'uva

Per lavorare con preparazioni simili alla polvere, indossano tute antipolvere, un vestito di tessuto denso. Le mani sono protette con guanti di cotone, gambe — con copriscarpe di tela. Bambini, adolescenti, donne in gravidanza, donne che allattano non possono usare sostanze chimiche. Non fumare, mangiare o bere durante il lavoro. Alla fine, lava il viso e le mani con il sapone.

Farmaci per le malattie

Il preparato sistemico universale «Topaz» viene utilizzato per il trattamento e la prevenzione di peronospora, ruggine, oidio, marciume grigio. È disponibile come polvere blu o liquido.

Vantaggi del farmaco:

  • durata dell’azione;
  • efficienza;
  • combinazione con fungicidi;
  • rapido assorbimento nelle piante (arresto dello sviluppo del micelio dopo 2-2,5 ore).

L’agente liquido viene diluito con acqua. Una soluzione di lavoro è fatta dalla polvere. 6 ml del concentrato risultante vengono miscelati con 10 litri di acqua.

  • Dopo il trattamento per 2-2,5 settimane, le piante sono completamente protette con uno sviluppo moderato della malattia. Con uno sviluppo grave della malattia, Topaz è valido per 1,5 settimane. Il farmaco tratta i disturbi lievi.
  • «Ridomil Gold» viene utilizzato 2 settimane prima, durante, 2 settimane dopo la fioritura. Il farmaco previene lo sviluppo della malattia fungina della muffa, ha un effetto terapeutico nelle prime fasi dell’infezione.
  • Il fungicida è venduto sotto forma di granuli istantanei beige. La tecnologia PEPIT permette di dissolverli in acqua in 1 minuto. Granuli di grandi dimensioni, ad alta densità, che ne esclude l’inalazione. Il prodotto è disponibile in contenitori di plastica da 1 o 5 kg. La composizione del farmaco comprende 2 principi attivi: contatto ditiocarbammato mancozeb 64% (640 g/kg), fenilamide mefenoxam sistemico 4% (40 g/kg).
Come trattare luva prima, durante e dopo la fioritura

Weiterlesen:
Potatura autunnale dell'uva

L’elaborazione proteggerà dalle malattie

Un diverso meccanismo d’azione fornisce un effetto duraturo. Tra i vantaggi:

  • protezione di gemme, frutti, tuberi crudi;
  • alto tasso di propagazione all’interno della pianta;
  • nessun effetto tossico sulla pianta;
  • conservazione a -10°С-35°С.

Il pericolo del farmaco è di classe 2. Il prodotto è tossico per l’uomo e per i mammiferi. La sostanza non danneggia pesci e api. Non è sicuro per l’ambiente.

La soluzione viene preparata prima dell’uso: 25 g del farmaco vengono mescolati con 10 litri di acqua. La quantità richiesta del prodotto è 100-150 ml / mq. m.

Si consiglia la lavorazione del vigneto al mattino con tempo asciutto. Il farmaco non deve essere miscelato con agenti alcalini.

Controllo dei parassiti

Il preparato granulare universale «Decis» viene utilizzato prima, durante e dopo la fioritura con un intervallo di 2 settimane tra i trattamenti. Il principio attivo è la deltametrina (250 g/kg). Lo strumento colpisce efficacemente una serie di parassiti: tonchio, cuscino, falena dell’uva, falena mineraria, pulce dell’uva, pesce rosso, foglia.

Il farmaco ha un efficace effetto contatto-intestinale sui giovani, colpisce il loro sistema nervoso.

Vantaggi:

  • nessun solvente organico;
  • sicurezza per l’uomo, le piante, gli animali;
  • facilità d’uso, trasporto, conservazione;
  • elevata protezione contro la contraffazione.

Diluizione dei mezzi: 2 ml/10 l di acqua. Si usa al mattino presto o in tarda serata a temperature fino a 25°C.

«Omite» viene utilizzato 2 settimane prima e 10 giorni dopo la fioritura. Il farmaco viene prodotto sotto forma di emulsione. «Omayt-R 57 KE» contiene il principio attivo-propargite. Omait-R ZOSV è una polvere bagnabile. Lo strumento funziona a contatto.

La sostanza non è fitotossica. Per l’uomo e gli animali rappresenta la 2a classe di pericolo. Per le api — 3a.

Weiterlesen:
Come prendersi cura dell'uvetta dell'Estremo Oriente

Il farmaco è più efficace a una temperatura di 25°C.

3-4 g di polvere o 1,5 ml di emulsione acquosa vengono mescolati con 1 litro di acqua. Trascorri un’abbondante spruzzatura. Dopo la procedura, la preparazione protegge la pianta per 2-3 settimane.

Trattamento con rimedi popolari

Per combattere l’oidio, falciano l’erba, la piegano all’aria aperta. Dopo l’essiccazione, i rivestimenti per stampi vengono versati con acqua e miscelati. L’infuso viene filtrato. Spruzzano tutte le parti del vigneto. La procedura è sicura. Viene eseguito in qualsiasi fase di sviluppo della pianta.

La muffa è molestata con un estratto di cenere di legno:

  • 1 litro di cenere viene versato in 10 litri di acqua, insistente per 6-7 giorni;
  • 50 g di sapone da bucato vengono aggiunti all’infusione finita;
  • spruzzato con una soluzione filtrata ogni 10 giorni.

Un metodo efficace per combattere la muffa grigia è spruzzare con una soluzione di iodio (1 ml / 1 litro di acqua). Si usa prima e durante la fioritura.

TRATTAMENTO DELL’UVA PRIMA DELLA FIORITURA DA MALATTIE

Spruzzare prima della fioritura

E’ POSSIBILE IRRORARE L’UVA DURANTE LA FIORITURA

Le patate sono consigliate per combattere gli acari. 1-2 kg di cime verdi vengono versati in 10 litri di acqua calda. Insistere 5-6 ore, filtrare. Spruzzato 2 volte a settimana durante la fioritura. I fiori sono coperti con un sacchetto di plastica.

Sbarazzati del parassita con un infuso di aglio. Si schiacciano 45-50 g di aglio, si aggiungono 500 ml di acqua. Insistere per 8-10 minuti. Rabboccare fino a 1 litro, spruzzare.

conclusione

L’effetto migliore quando si utilizzano fungicidi, acaricidi, rimedi popolari si ottiene con il trattamento sistematico del vigneto ogni anno. L’opzione migliore è considerata un complesso di sostanze chimiche sistemiche a contatto con irrorazione preventiva con metodi popolari.

Weiterlesen:
Descrizione dell'uva Red Globe

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector