Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Cosa sta rovinando le tue piante: una panoramica delle malattie virali e fungine più popolari

Le piogge estive e calde sono condizioni ideali per lo sviluppo di malattie delle piante. Metti in sicurezza il tuo giardino e scopri quali sono i primi segni di un disastro imminente. 

virus del mosaico

virus del mosaico Raccoglie il raccolto più grande nella stagione calda. I due ceppi più comuni di questo killer sono:

  • Virus del mosaico del pomodoro – Come suggerisce il nome, infetta i pomodori, oltre a peperoni, patate, mele, pere e ciliegie.
  • Virus del mosaico del tabacco. Le barbabietole, la lattuga, i pomodori, i peperoni, i cetrioli, le petunie e il tabacco sono i più a rischio.

sintomi:

  • L’aspetto di macchie gialle e verde chiaro sulle foglie  
  • Foglie contorte e deformate
  • inibizione della crescita delle piante
  • frutto deformato 

Cosa sai fare? 

  • Rimuovere i frammenti infetti il ​​prima possibile. Non esiste una cura efficace per questo ceppo di virus, ma se si interviene rapidamente, è possibile salvare il raccolto. Ricorda anche che i frammenti di piante infettati da virus non sono adatti al compost, quindi è più sicuro buttarli via.   
  • Non piantare piante soggette a malattie nelle aree dell’aiuola in cui è apparso il virus del mosaico. Aspetta almeno due anni, poiché i microbi possono sopravvivere più a lungo nel terreno asciutto. 
  • Se fumi, lavati accuratamente le mani prima e dopo ogni trattamento. Il virus può essere diffuso anche attraverso il tabacco secco.  
  • In futuro, prova a scegliere varietà resistenti a questi ceppi.

Fusarium 

Fusarium questa malattia è causata da funghi del suolo che si diffondono durante le alte temperature durante i mesi estivi. Le colture a rischio includono pomodori, peperoni, fagioli, piselli, asparagi e chiodi di garofano.

sintomi:

  • foglie appassite
  • inibizione della crescita
  • Marciume delle radici e degli steli

Quali passi puoi fare? 

  • Elimina le piante infette.
  • Assicurati di scavare tutte le piante insieme alle radici e controlla attentamente che non sia rimasta una sola parte nel terreno.
  • Per cinque anni, evita di piantare specie suscettibili dove si verifica la malattia.  
  • Nella prossima stagione del giardino, le varietà vegetali sono classificate come resistenti.

Malattia da verticillio o avvizzimento 

Vertitsillez в malattia fungina causato da agenti patogeni del suolo che limitano il flusso d’acqua nel sistema vascolare delle piante. Più di 300 specie di alberi, arbusti, ortaggi e piante perenni ornamentali sono sensibili a questa malattia.

sintomi:

  • appassimento
  • Ingiallimento e caduta prematura delle foglie 
  • Inibizione della crescita di piante intere 

Come salvare le piante? 

  • Pota i rami e le foglie malati per prevenire la diffusione della malattia. 
  • Ricordarsi di disinfettare sempre gli utensili da taglio tra un taglio e l’altro.  
  • Rimuovere e distruggere tutte le annuali e perenni interessate.
  • In futuro, scommetti su specie sostenibili che pianti al posto di quelle tagliate. 

Strumenti utili 

Innanzitutto devono essere puliti, disinfettati e opportunamente affilati. Lo saranno i prodotti che vale la pena consigliare per tali lavori di manutenzione Forbici a batteria SGM 72 AE Oraz SGM 102 AE. Si tratta di macchine multifunzionali, leggere con una potenza di 7-10 W, dotate di lama da 8 cm o 10 cm, che possono facilmente falciare sia colture infestate che correggere i bordi del prato. Sono inoltre disponibili lame di ricambio: per arbusti, decespugliatore e резакcon cui ti prenderai cura del resto delle piante in giardino. 

Come faccio a sostituire le lame e gli accessori di montaggio? Molto facile, grazie al sistema di bloccaggio senza attrezzi. 

D’altra parte, i coltivatori STIGA ti aiuteranno a scavare le piante, scavare il terreno e liberarti delle radici. Quale scegliere? Registrati il nostro articolo

Ci auguriamo che ora tu sappia quali malattie possono essere pericolose per le tue colture. Vale la pena conoscere i loro sintomi per rimuovere le piante infette il prima possibile quando compaiono. Altrimenti, la peste si diffonderà ad altre piante e può distruggere l’intero raccolto. 

Weiterlesen:
Perché le conifere ingialliscono? 5 consigli per prevenirlo

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector