Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Costruire un giardino

Progettare un giardino può essere un compito molto difficile e dispendioso in termini di tempo, soprattutto per chi non ha esperienza nel campo. Per ottenere l’effetto migliore, il giardinaggio è meglio iniziare con un progetto, uno schizzo su un foglio di carta, che includa fiori, arbusti, alberi, orti, vialetti ed edifici.

Affinché il giardino sia un insieme armonioso, dovresti scegliere lo stile della sua disposizione. Di recente, i giardini per corrispondenza sono diventati sempre più popolari. Prato, fiori, giardino roccioso e laghetto tagliati in modo uniforme. Questa è una soluzione elegante ed estetica, ma è già diventata monotona. Le piante ci danno molte opportunità per lo sviluppo creativo dello spazio intorno alla casa, grazie al quale ci distingueremo sicuramente dallo sfondo dei nostri vicini.

Il primo stile utilizzato con successo dai residenti delle periferie urbane è giardino rurale. È molto pittoresco e si armonizza armoniosamente con l’ambiente. Di solito utilizza piante meno complesse e «abituali» associate all’antichità. Il loro vantaggio è solitamente un costo inferiore e un’ampia disponibilità. In un giardino di campagna, possiamo permetterci una combinazione di colori contrastanti e una certa confusione nel posizionamento delle piante: possono creare un boschetto eterogeneo e disordinato. Pentole pesanti saranno posizionate anche sul portico e sul davanzale. In un tale giardino ci sarà sicuramente un posto per aiuole con ortaggi e alberi da frutto. Possiamo anche decidere di piantare erbe aromatiche che saranno utili in cucina in primis. Alcuni di loro, come il balsamo dorato, hanno anche proprietà decorative. Quando progetti un giardino in stile country, ricorda che il nostro obiettivo principale è creare uno spazio tranquillo in cui puoi goderti la semplicità di vivere in mezzo alla natura.

Weiterlesen:
Spazzaneve elettrico oa benzina: di cosa hai bisogno?

Un altro stile che possiamo applicare è stile inglese. Divenne popolare all’inizio del XIX secolo in risposta all’artificiosità e all’austerità dei giardini barocchi. Lui stesso appartiene ai paesaggi naturali. Non può fare a meno di notare sentieri tortuosi, vecchie sculture e persino rovine. Un gran numero di arbusti e alberi bassi andrà bene con questo stile. I fiori possono essere di diversi tipi, ma preferibilmente dello stesso colore. Una pianta classica che funziona bene in uno spazio del genere è la rosa. Tutti i tipi di vite, ad esempio l’edera, sono adatti anche a me. Tutto ciò dovrebbe creare un’atmosfera di mistero e influenzare i nostri sentimenti. I bei fiori deliziano l’occhio, l’aroma — l’olfatto, il cinguettio degli uccelli tra gli alberi — l’udito. Questo giardino è un ottimo posto per rilassarsi.

Un’offerta per persone coraggiose che vogliono che la propria casa sia circondata da uno spazio davvero originale. stile giapponese. Il suo principale vantaggio è che anche in una piccola area puoi creare una composizione originale. I giardini con le loro radici nell’Estremo Oriente sono per lo più asimmetrici: tutti gli elementi devono essere strani. Deve includere anche l’acqua, che porta la vita, e le rocce, simbolo di costanza. Lanterne in pietra e percorsi realizzati con pietre singole piatte sono indispensabili per decorare un giardino in questo stile. Per quanto riguarda la vegetazione, predominano le piante verdi e i fiori luminosi sono solo un accento. Anche se tutto in un giardino giapponese dovrebbe sembrare creato dalla natura, mantenerlo è molto difficile e richiede tempo. Nelle condizioni climatiche polacche, la selezione stessa delle piante può essere un problema. Tuttavia, se superiamo tutte le avversità, possiamo goderci il nostro pezzo di Giappone fuori dalla finestra.

Weiterlesen:
Preparati per la primavera e scegli i dispositivi a batteria!

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector