Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Crea un tradizionale sistema di irrigazione del giardino

Una corretta cura del prato non è solo un taglio di capelli, ma anche un’irrigazione regolare. È meglio annaffiarlo 2-3 volte a settimana: va notato che un’irrigazione dovrebbe essere di 10-15 mm di acqua per 1 mXNUMX di superficie.

Il sistema di irrigazione può essere suddiviso in 3 elementi principali:

1) toccare la connessione, ovvero collegare un tubo da giardino a una rete idrica;

2) tubi flessibili, carrelli portatubi e raccordi per tubi flessibili per il trasporto dell’acqua;

3) ugelli, pistole e irrigatori che consentono di ricoprire la superficie con acqua.

Il primo passo per costruire il proprio impianto di irrigazione è scegliere la giusta dimensione di raccordo del rubinetto. Nella nostra offerta puoi trovare connessioni con filettature esterne, ad es. Connessioni di uscita doppia e multipla da 1/2″, 3/4″ e 1″, 3/4″ e adattatore per valvola con valvola a sfera di controllo del flusso.

Dopo aver scelto i giusti collegamenti, è il momento di raccogliere il resto degli elementi necessari per il trasporto via acqua. Viene eseguito principalmente utilizzando tubi flessibili collegati con un attacco rapido (assicurano una rapida installazione senza l’uso di attrezzi).

Possiamo distinguere 3 tipi di connettori rapidi:

                1) connettori in plastica standard,

 

 

 

               2) connettori in plastica di gomma morbida al tatto,

 

 

 

3) raccordi metallici in ottone e parti in gomma.

 

 

 

La scelta dei tubi flessibili è ampia quanto la gamma delle connessioni. Possiamo scegliere tra tubi di diametro da 1/2″, 5/8″, 3/4″ e 1″. Quest’ultimo è particolarmente consigliato per grandi portate d’acqua fino a un massimo di 40 litri al minuto. Va ricordato che quando si acquista un tubo con un diametro, ad esempio, di 5/8”, è necessario scegliere un raccordo rapido, un adattatore, collettori e terminazioni con la stessa dimensione della sezione trasversale.

Weiterlesen:
Quando rimuovere i ripari invernali da alberi, arbusti e piante perenni?

Le misure di base dei tubi flessibili sono disponibili in cinque gamme di qualità:

1) Tubo economico 2 strati Alpha 8 bar;

2) Tubo Beta 2 strati rinforzato con rete in poliestere, 10 bar;

3) Tubo giallo a tre strati Trico Star 3 bar;

4) Tubo intrecciato a 3 strati da 13 bar con rivestimento antipiega e attorcigliato.

pneumatici neri Black Star;

5) Tubo Power Star 18 bar a 4 strati con due trecce, flessibile e non attorcigliato

se stesso.

Per la vostra comodità, abbiamo anche nella nostra offerta Bobiney società GF, che ne migliorano significativamente lo sviluppo, il trasporto e lo stoccaggio. Sono realizzati in plastica o metallo e possono contenere da 20 a 90 metri di tubo da 1/2”.

Se non vuoi spendere soldi per questo tipo di accessorio, puoi conservare un tubo da giardino su un gancio attaccato al muro casa o garage. Tuttavia, se ti interessa il massimo comfort di lavoro, scegli avvolgitore automatico da parete «REWaall30″ che include inoltre 25 m di tubo da 1/2» e tutti i collegamenti necessari.

Esistono anche riavvolgitori manuali ideali per innaffiare piante su balcone, terrazzo o piccolo giardino, ad esempio il modello Aquabag è dotato di attacchi e tubo di 10 m di lunghezza con un diametro di 8 mm.

Gli ultimi elementi, importanti quanto il resto, sono gli ugelli e gli irrigatori.

Gli ugelli sono utilizzati per irrigare la superficie e possono essere adattati alla forma del getto d’acqua e alla portata fino a 18 litri al minuto. Puoi anche candidarti modelli ergonomici «3 JET» e «8 JET» con tre o otto diversi ugelli.

Per le persone che apprezzano il comfort, si consigliano gli ugelli sull’impugnatura, ad es. pistole per irrigazione a portata di mano.

Weiterlesen:
Illumina il giardino

Tuttavia, quando si tratta di irrigatori, possiamo metterli a terra e regolarli in modo che il prato possa annaffiarsi da solo. li dividiamo in:

        a) statico, con ugello fisso, che fornisce acqua dolcemente, non più di 23 l / min, ad esempio «Kono»;

 

 

        b) multiugelli statici con getto regolabile «Driver» e «Mini».

Autista «;

 

             c) rotativo a due ugelli “Rotax” e “Super Rotax”;

 

 

              d) irrigatori a turbina rotante «4 Jet Lift» con 4 tipi di getto e con regolazione

angolo di spruzzo da 15 a 360 gradi;

 

 

e) oscillante con tubo-ugello, area di copertura da 180 a 220 mq e regolabile

angolo da 20 a 100 gradi «Comet», «Astral 2» e «Sideral»;

 

        f) Irrigatori a impulsi con una superficie di copertura da 450 a 500 m², realizzati in metallo e plastica, per grandi aree «Falci» e «Trecce metalliche».

 

 

 

creazione proprio impianto di irrigazione il giardinaggio tradizionale non è così difficile. Tutto quello che devi fare è collegare insieme alcuni elementi e il gioco è fatto! Guarda la nostra offerta oggi per garantire che le tue piante siano adeguatamente idratate. Se hai bisogno di aiuto o consiglio Contattaci.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector