Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Cura del prato all’inizio dell’autunno: 5 passaggi

Anche se l’estate è finita, vuoi comunque ammirare il bellissimo prato, che diventerà il fiore all’occhiello della casa, invitando gli ospiti all’interno. Tuttavia, come prendersi cura di lui in autunno? C’è un modo per fare questo? Di seguito sono riportati cinque passaggi per aiutarti a iniziare la cura del prato all’inizio dell’autunno.

1. Scarificazione

Si tratta di un procedimento volto a tagliare la zolla e rimuoverne i residui secchi, nonché l’humus superficiale, aumentando così l’elasticità del terreno, aerandolo e fornendo un migliore accesso all’acqua. scarificazione va eseguita principalmente in primavera — autunno in quanto è un periodo aggiuntivo da utilizzare se necessario. Un’altra procedura che si può eseguire è la sabbiatura, cioè ricoprendo la superficie del prato con sabbia. Questa azione ha lo scopo di allentare e aumentare la permeabilità del terreno interrato.

2. Fecondazione e irrorazione

Durante la cura del prato autunnale, vale anche la pena concimarlo con una preparazione speciale. Dovrebbe essere più povero di azoto e più ricco di fosforo e potassio: il suo compito è limitare la crescita dell’erba, rafforzarla e prepararla per il periodo invernale. Migliore farli con una seminatricecosì puoi essere sicuro che la fertilizzazione sarà accurata e il dosaggio sarà appropriato. È importante che la lezione venga eseguita su erba secca. L’irrorazione è un trattamento aggiuntivo che aiuterà a mantenere il prato in buone condizioni. È importante, tuttavia, che non possano essere eseguiti sul prato che viene creato in questa stagione, perché. almeno un anno. È meglio eseguirli alcuni giorni dopo la falciatura e alcuni giorni prima del successivo. Grazie a questo, possiamo sbarazzarci delle erbacce indesiderate.

Weiterlesen:
Doccia da giardino: quale scegliere?

3. Taglio di capelli

La regola qui è semplice: stiamo parlando di sistematico. taglio di capelli come attività riproduttiva già in primavera a settembre acquisisce un ruolo particolare, da allora l’erba ha le condizioni ideali per una rapida crescita. Osservandolo sarà possibile giudicare quando andrà falciato. È bene iniziare a falciare nel pomeriggio, in modo che il prato dopo il trattamento sia uniforme e intatto.

4. Irrigazione

Sebbene settembre sia la stagione delle piogge, non si sa mai nulla di temperatura e precipitazioni, quindi non dimenticare di annaffiare e, se necessario, intensificare il prato con acqua.

5. Semina del prato

A causa dell’umidità e delle temperature relativamente elevate, settembre momento perfetto per la semina precoce del prato. Inoltre, questo è un mese dal quale manca ancora molto tempo prima delle prime gelate, che favoriscono anche il seme.

Come puoi vedere, settembre è il momento perfetto per prenderti cura dell’aspetto e della salute del tuo prato e, con i nostri consigli, puoi farlo da solo. Guarda come cambierà la percezione del tuo giardino!

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector