Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Cura post-raccolta per le fragole

La stagione delle fragole inizia a maggio, solitamente una settimana dopo il weekend lungo, e termina nella seconda metà di giugno. Come prendersi cura del proprio giardino quando è già raccolto?

Perché la cura post-raccolta delle fragole è così importante?

Chi pensa che dopo la raccolta si possa smettere di prendersi cura delle fragole si sbaglia: alla fine di quest’anno non darà più frutti. Tuttavia, la cura durante questo periodo è particolarmente importante e dipende da quanto raccolto si può godere prossima stagione. Prestare particolare attenzione alle piante di quest’anno o di 1-2 anni poiché è più probabile che fioriscano di nuovo. Si presume che le fragole di 3 anni e quelle più vecchie producano molti meno frutti, quindi è meglio rimuoverle e sostituirle gradualmente con quelle giovani.

Sbarazzati di erbacce e corridori

Innanzitutto, sbarazzati delle erbacce, dei frutti marci e dei germogli che spuntano di lato, poiché competono con le piante madri per acqua, luce e sostanze nutritive: sono altrettanto indesiderabili delle erbacce. Questa procedura può essere eseguita sia manualmente che meccanicamente — utilizzando coltivatori lavorare nell’interfluve — ma questo dovrebbe essere fatto in modo superficiale in modo che i coltelli non danneggino le radici delle piante, o chimicamente — spruzzando con preparati specializzati. Se non esegui questo trattamento post-raccolta, avrai molto lavoro da fare in primavera e si ritorcerà contro. sviluppo della fragolaperché avranno un accesso limitato alle sostanze necessarie. Se hai intenzione di raccogliere nuove talee, puoi lasciare alcuni germogli a radicare e poi scavarli in un nuovo posto.

Cos’è con le foglie?

Uno degli errori più comuni è quello di lasciare le foglie vecchie, comprese quelle con segni di malattia. Hanno solo bisogno di essere soppressi. Questo trattamento viene effettuato circa 2-3 settimane dopo la raccolta delle fragole e prevede il taglio di tutte le piante ad un’altezza di circa 5 centimetri. Questa pratica dovrebbe essere abbandonata nel caso di giovani arbusti. Inoltre, vale anche la pena ricordare la costante annaffiare le fragole, così come dopo la fruttificazione — a volte anche settembre può sorprendere con giornate di sole più calde e le piante semplicemente appassiscono senza acqua.

Weiterlesen:
Come coltivare un albero di limoni in casa?

Concimazione e irrorazione

Di grande importanza nella cura delle fragole è la sua fertilizzazione e irrorazione: tali trattamenti consentono di eliminare possibili funghi e batteri, nonché parassiti e loro uova. Per questo lavoro, puoi usare fertilizzante naturale sotto forma di compost ben lavorato o preparati multicomponente per fragole. Tali fertilizzanti o preparati arricchiranno il terreno con i nutrienti consumati nella stagione in corso. Ciò consentirà il corretto sviluppo delle piante e le proteggerà dalle malattie.

Un’adeguata cura post-raccolta per le fragole consentirà alle piante di riprendersi e prepararsi per la nuova stagione. Grazie a questo, potrete godere di abbondanti raccolti la prossima stagione.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector