Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Descrizione dell’uva Taldun

Tra le varietà ibride, l’uva Taldun si distingue per la resistenza al gelo e la maturazione precoce. La coltura attecchisce rapidamente negli appezzamenti e dà un buon raccolto nel secondo anno dopo la semina.

Descrizione delluva Taldun

Descrizione dell’uva Taldun

Caratteristica della varietà

L’uva Taldun è un ibrido delle varietà Talisman e Dunav. Secondo la descrizione, la cultura ha le seguenti caratteristiche:

  1. Periodo di maturazione — 100-110 giorni. La specie è classificata a maturazione precoce.
  2. La resa della varietà è di 130-140 kg/ha.
  3. La coltura è resistente al gelo e può resistere fino a -22 ° C.

Adatto per fare vini da dessert, in cucina e in tavola. La cultura è coltivata principalmente nella corsia centrale.

Descrizione della frutta

I germogli sono mediamente ramificati, con crescita accelerata. La varietà è autoimpollinante, i fiori sono bisessuali.

Il fogliame è grande, con tagli pronunciati. Le talee hanno una rientranza chiusa.

La forma dell’uva è allungata. Il peso di una bacca raggiunge i 18 grammi. Il colore è rosso scuro, con una patina cerosa. La polpa ha una struttura densa. A causa dell’origine ibrida, le bacche non si spezzano a maturità. I frutti contengono una grande quantità di zucchero — fino al 26%.

Cura la cultura

Il terreno argilloso o sabbioso con un basso livello di acidità è adatto per la semina. Se il terreno è troppo leggero, viene appesantito con argilla per aumentarne la capacità di umidità. Per ridurre l’acidità, vengono utilizzate cenere e sabbia.

Varietà di irrigazione

L’uva Taldun è una coltura che ama l’umidità. Tuttavia, l’acqua in eccesso porterà allo sviluppo di malattie fungine e alla crescita del fogliame. Esistono due tipi di irrigazione:

  1. Innaffiare le foglie. Si effettua durante la stagione secca per proteggere il fogliame dalle scottature.
  2. Irrigazione sotto la radice. Procedura regolare per lo sviluppo complesso della pianta.
Weiterlesen:
Regole per la coltivazione dell'uva in una serra in policarbonato

La prima irrigazione dei cespugli viene effettuata dopo la semina in primavera. L’acqua per l’irrigazione dovrebbe essere calda, fino a 40 ° C. Ciò accelererà la formazione dei reni. Prima di piantare la talea, la buca viene riempita con un secchio d’acqua per riscaldare il terreno. Dopo aver piantato le riprese, viene eseguita nuovamente l’irrigazione, aggiungendo potassio e azoto all’acqua.

Nel primo mese dopo la semina, l’irrigazione viene effettuata ogni settimana, la sera. Nel secondo mese, le uve vengono annaffiate ogni 2 settimane.

Prima della fruttificazione, la cultura non viene annaffiata. Ciò aumenterà il contenuto di zucchero del frutto.

Durante la preparazione del vigneto all’inverno si effettuano innaffiature intensive tra i filari. Magnesio e potassio vengono aggiunti all’acqua per l’irrigazione.

Fertilizzante per colture

Descrizione delluva Taldun

La medicazione superiore aumenterà la resa delle piante

La mancanza di nutrienti nel terreno ridurrà la resa dell’uva e rallenterà lo sviluppo della vite. Tra le medicazioni monocomponenti, tali fertilizzanti minerali sono adatti:

  • cloruro di potassio;
  • perfosfato;
  • nitrato di ammonio.

La soluzione viene preparata in base al tasso di fertilizzante per una vite. Per un secchio d’acqua: 20 gr. superfosfato, 5 gr. sale di potassio e 10 gr. salnitro. La medicazione superiore viene applicata tre volte:

  • prima della fioritura;
  • dopo la formazione delle foglie;
  • prima della formazione delle ovaie.

Anche le medicazioni complesse sono popolari tra i fertilizzanti:

  • Florovit;
  • Acquarina;
  • Novofert.

Il terreno può anche essere concimato con fertilizzanti organici. Molto spesso, il letame viene utilizzato per questo scopo. Per 1 m², 1 kg di letame viene allevato in un secchio d’acqua. I fertilizzanti organici saturano il terreno con ossigeno e aumentano la permeabilità all’umidità.

Quando si utilizzano medicazioni di origine animale, aumenta il rischio di infezione del raccolto con parassiti. Il letame attira un orso e un drone sul sito.

Formazione della vite

L’uva si distingue per la rapida formazione di germogli. Senza una potatura regolare, le viti aggrovigliate non riceveranno abbastanza sole e il raccolto morirà. La procedura viene eseguita utilizzando un potatore da giardino affilato. I punti di taglio sono trattati con carbone o carbone attivo.

Weiterlesen:
Descrizione del vitigno Livadia nero

La prima potatura viene effettuata dopo la semina. Tra i germogli rimane il più forte, tagliando i rami più deboli. Entro l’autunno, il bordo superiore della vite viene rimosso.

Nel secondo anno, la formazione dell’uva avviene in autunno in due fasi. Dopo aver raccolto i grappoli, tagliare la chioma in eccesso, i tralci da ingrasso e le parti essiccate della vite.

La seconda potatura viene effettuata dopo la caduta di tutto il fogliame. La temperatura deve essere di almeno 3 °C. Taglia i germogli che danno frutti non per il secondo o il terzo anno.

Parassiti e malattie

La varietà Taldun, per la sua origine ibrida, è immune alle principali malattie caratteristiche dell’uva. Tuttavia, con una cura impropria, la cultura può indebolirsi, portando all’infezione della vite.

Taldun

Taldun

Vigneto di Mikhail Grechko

Malattie della cultura

Ci sono diverse malattie comuni:

  1. Antracnosi. Questa malattia fungina colpisce le foglie, i germogli e i frutti della cultura con macchie marroni. Antracol e Kuprosat sono usati come trattamento.
  2. Muffa. Un sintomo della malattia è un rivestimento polveroso sulle foglie della pianta. La malattia viene combattuta con l’aiuto della miscela bordolese.
  3. Marciume grigio. In presenza della malattia, i grappoli si ricoprono di un rivestimento grigio e iniziano a marcire. La malattia viene trattata con farmaci Thanos e Strobi.

parassiti

I seguenti insetti nocivi possono danneggiare le colture:

  1. cicale. Gli insetti si nutrono del succo di foglie e frutti. Per combatterli, viene utilizzato il farmaco Aktara.
  2. Foglio d’uva. Il parassita si nutre di gemme, foglie e bacche. Per distruggere il volantino, usa il farmaco Vertimek.
  3. Vespe. L’insetto distrugge i frutti della cultura. Come protezione contro un parassita, la pianta viene trattata con insetticida Bi-58.
Weiterlesen:
Trattamento delle malattie delle foglie di vite

conclusione

L’uva Taldun è una varietà equilibrata con buone rese e resistenza alle condizioni avverse. I frutti della coltura hanno un’elevata appetibilità e sono adatti sia per il consumo che per la vinificazione.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector