Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Fertilizzante: arricchendo il terreno con sostanze nutritive

L’uso di fertilizzanti è finalizzato a migliorare la qualità del terreno nel giardino. I fertilizzanti forniscono al terreno molti nutrienti, come azoto, fosforo e potassio, che sono essenziali per una corretta crescita delle piante. Inoltre, l’applicazione di fertilizzanti garantisce l’adeguato livello di acidità del suolo e, quindi, l’assorbimento delle sostanze necessarie ad un livello ottimale.

Dividiamo i fertilizzanti usati nel giardino in due tipi.

CONCIMI ORGANICI

Sono di origine naturale, perché ricavate dai resti di piante del nostro giardino, e quindi sono le migliori. Dovrebbero essere utilizzati principalmente su piccoli appezzamenti domestici, in particolare di frutta e verdura, se vogliamo che il raccolto sia ampio e sano. Diversi fertilizzanti naturali possono essere utilizzati nei giardini a seconda di ciò di cui il terreno ha bisogno. Eccone alcuni:

  • concime — questo è il migliore tra i fertilizzanti naturali e quindi se abbiamo un pezzo di spazio libero in giardino, vale la pena spendere per una compostiera. Posizionare la compostiera in un luogo ombreggiato, preferibilmente in una posizione leggermente rialzata, in modo che l’acqua accumulata possa defluire senza ostacoli. Foglie pre-rastrellate, erbacce sradicate, erba tagliata, ecc. Vengono collocate in un tale contenitore.2.. Per le singole piante fare uno strato di circa 2 cm e collegarlo al terreno ad una profondità di circa 15 cm Quando si concima il prato stendere uno strato sottile di compost. Il compost produce humus, che fa bene al terreno, poiché lo allenta, consente il passaggio di più aria e l’acqua assorbita rimane in profondità all’interno.

  • letame — il fertilizzante sotto forma di letame può essere applicato ogni pochi anni e preferibilmente in autunno, in modo che entro la primavera abbia il tempo di decomporsi completamente. Il letame contiene una grande quantità di azoto, fosforo e potassio e molti altri minerali necessari alle piante. Per ottenere risultati adeguati, il letame deve essere collegato al terreno a una profondità di alcuni centimetri. Proporzioni 35 kg di letame per 10 m.2 suolo.

  • sospensione — si tratta di feci di bestiame diluite in acqua, miscelate in rapporto 1:10. Il fertilizzante così ottenuto è perfetto per annaffiare i luoghi in cui è prevista la messa a dimora delle piante. Consigliato anche per annaffiare piante già coltivate.

  • torba — la cosiddetta torba di torbiera, ovvero il grado della sua acidificazione, oscilla tra pH 3,5 e 4,5. A questo livello di acidificazione può essere utilizzato nella coltivazione delle piante di erica. A causa della sua elevata acidità, fornisce scarso valore nutritivo, quindi dovrebbe essere combinato nelle giuste proporzioni con fertilizzanti minerali. Più basso è il livello di acidificazione, più minerali nella torba. Il suo utilizzo rende il terreno sabbioso e trattiene l’acqua più a lungo.

  • Corteccia di albero — nella sua azione ricorda la torba. Quando lo usi, fai attenzione se è stato già compostato. In caso contrario, è troppo fresco e il suo utilizzo potrebbe interferire con la crescita delle piante. La corteccia compostata può essere mescolata al terreno e la corteccia fresca può essere utilizzata come pacciame.

  • vermicompost è un fertilizzante ottenuto dalla coltivazione dei lombrichi californiani, che elaborano i rifiuti organici in appositi contenitori in modo che i resti possano essere utilizzati come fertilizzanti. Se non siamo interessati ad avere la nostra fattoria di lombrichi in giardino, possiamo acquistare lo stesso fertilizzante liquido. Tuttavia, deve essere diluito con acqua prima dell’uso. Ideale per la coltivazione di piante da giardino e balcone.

Weiterlesen:
Il consiglio dell'esperto STIGA: cosa c'è da sapere sugli utensili a batteria?

CONCIMI MINERALI

Fondamentalmente, dovrebbero essere usati come additivo ai fertilizzanti naturali. A seconda della misura, compensano la carenza di uno o più componenti del terreno. Sono utilizzati su grandi superfici.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector