Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Gerani in giardino: come prendersene cura adeguatamente?

Il rapido avvicinamento di maggio sta spingendo sempre più colori ad apparire nei giardini di casa. Le lussuose aiuole renderanno sicuramente i nostri giardini speciali durante le feste primaverili. A questo scopo, vale la pena piantare gerani in giardino: come prendersene cura adeguatamente? Ecco alcuni dei suggerimenti più importanti.

Puro fascino floreale

Gerani estremamente colorati e profumati sono prontamente disponibili in molti garden center. La varietà più popolare, che è ottima per piantare su una trama personale, è prima di tutto pelargonio aiuola. È caratterizzato da foglie simili a muschio, germogli carnosi ramificati che raggiungono fino a 50 cm di altezza e la sua decorazione più grande è infiorescenze traforate, piene o semi-doppie. Varietà di varietà i gerani delle aiuole permettono di trovare tra loro esemplari bianchi, rossi intensi, corallo e anche bicolori. Una specie interessante è anche il cosiddetto pelargonio profumato, capace di sprigionare l’aroma di rose, limone o noce moscata.

Gerani in giardino

Secondo i giardinieri, i gerani sensibili alle condizioni meteorologiche avverse sono meglio piantati a metà maggio, quando la temperatura vicino al suolo non scende al di sotto di 0 ° C. La giusta scelta di colori e forme delle piante consente di creare piante belle, belle, tappeti floreali. Le piantine di pelargoni si svilupperanno correttamente principalmente in luoghi soleggiati (solo il geranio edera si sente bene all’ombra) e in luoghi protetti dalle raffiche di vento. Un vento troppo forte può portare alla rottura o allo spargimento graduale degli steli. Tuttavia, il terreno ottimale per il pelargonio dovrebbe contenere molto humus e altri nutrienti e ha una buona permeabilità all’acqua. Dopo la fine della stagione estiva, non dimenticare di scavare le piante dal terreno per l’inverno.

Weiterlesen:
Stai pianificando dei cambiamenti nel giardino? Fallo da solo!

Come prendersi cura dei gerani?

Dopo aver piantato un geranio, è molto importante prendersene cura regolarmente e adeguatamente. Prevede, tra l’altro, l’irrigazione quotidiana, che non deve essere troppo abbondante, ma sufficientemente forte da evitare che le piante si secchino. Dal momento in cui pianti i tuoi gerani nel terreno in primavera, anche loro devono essere curati. corretta concimazione. È meglio eseguirli ogni 2 o 4 settimane utilizzando speciali miscele multicomponenti contenenti fosforo, azoto e potassio. Questi elementi influenzano perfettamente l’abbondante fioritura dei gerani, la rapida crescita delle piante e la formazione dell’apparato radicale. A causa del fatto che i gerani spesso si ammalano di infezioni fungine, si consiglia inoltre di spruzzare di tanto in tanto le loro foglie con prodotti biologici che inibiscono la crescita di microrganismi dannosi.

I gerani sono piante da giardino estremamente affascinanti e allo stesso tempo relativamente facili da coltivare. La varietà di specie rende facile scegliere l’aspetto, il colore e persino l’odore giusti di questi fiori unici. Affinché abbiano un bell’aspetto per tutta la primavera e l’estate, non devi dimenticare la loro irrigazione sistematica e il loro condimento.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector