Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Giardino delle erbe — dispositivo e cura

Le erbe fresche usate in cucina non dovrebbero rimanere nel regno dei sogni. Coltivare le piante che usiamo più spesso per cucinare è un gioco da ragazzi, quindi invece di essere solo geloso di chi coltiva basilico, menta o aneto, puoi rimboccarti le maniche e metterti al lavoro da solo. Come creare un orto e mantenere le piante in buone condizioni?

Come avviare un orto?

Proprio all’inizio di questa avventura, è necessario scegliere il posto giusto che influirà positivamente sullo sviluppo del nostro giardino. Sebbene la qualità del suolo non sia così importante, è importante ricevere molta luce solare perché la maggior parte delle erbe ha bisogno di almeno sei ore di luce solare al giorno per crescere correttamente. Quando si tratta di preparazione del terreno, questo è sufficiente. scavare bene il terreno e allentarlo e rimuovere tutte le erbacce. Forse puoi aggiungere una sorta di fertilizzante naturale, ma questa non è una procedura necessaria. Se vuoi assaporare velocemente il gusto delle erbe aromatiche fresche, puoi acquistarlo ora. piantine troppo cresciute in vaso e semplicemente trapiantarli nel terreno. Tuttavia, vale la pena affrontare il compito su scala più ampia e costruire il tuo giardino da zero, ad es. inizia creando le tue piantine e, quando cresce, piantale nel terreno. È anche possibile posizionare immediatamente i semi in giardino, ma è necessario prestare attenzione alle condizioni meteorologiche e alle esigenze delle singole piante.

Giardino delle erbe aromatiche: quali erbe scegliere?

Tuttavia, prima di iniziare la preparazione, vale la pena considerare quali erbe piantare in giardino. La soluzione migliore è analizzare le tue abitudini in cucina e acquistare piantine di queste piante che utilizzerai effettivamente per cucinare. Basilico, origano, maggiorana, rosmarino, timo, levistico e menta compaiono più spesso negli orti. La seconda opzione per trovare piante che vivranno nei nostri letti è considerare quali specie soddisferanno di più i nostri occhi e il nostro naso. In questo contesto, le persone spesso si rivolgono a belle e erbe fortemente aromatiche per esempio, melissa, dragoncello e lavanda. Quando allestisci un orto, ricorda che alcune piante, come la salvia e la menta, crescono molto rapidamente e non dovrebbero essere piantate accanto a piante più lente (rosmarino, basilico, maggiorana) poiché possono rallentare la loro crescita.

Weiterlesen:
balcone invernale

Come coltivare un orto?

Un orto è anche una buona idea per coloro che non hanno nulla a che fare con il giardinaggio quotidiano perché è facile da mantenere. Queste piante non richiedono cure particolari, ma attenzione rimozione regolare delle erbe infestanti. Le erbe dovrebbero essere annaffiate regolarmente, ma non troppo: non richiedono la stessa umidità delle verdure. Anche la potatura è importante in quanto queste piante non dovrebbero poter fiorire.

Avere il proprio orto non è solo un grande piacere nell’utilizzare le spezie fresche in cucina, ma anche una grande soddisfazione nel fatto di coltivare qualcosa da soli. Chi non ha la fortuna di avere aiuole o spazio libero in giardino non deve rinunciare a questo: un balcone o un posto soleggiato in cucina possono anche diventare un luogo per un mini-orto delle erbe!

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector