Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Giardino ecologico: come illuminare un giardino con fantasia senza usare l’elettricità?

Le calde serate estive in arrivo ti incoraggiano a trascorrere più tempo libero in giardino. Per questo motivo, vale la pena prendersi cura in anticipo di un’illuminazione adeguata, che enfatizzerà il carattere del paesaggio domestico. Le luci solari da giardino sono perfette per questo scopo!

Lampade solari: ne vale la pena?

Le lampade solari sono particolarmente indicate come illuminazione installata in un giardino già allestito o in un giardino dove non è possibile allacciare l’impianto elettrico. Con il loro aiuto, non solo illuminerai il giardino, ma ridurrai anche i notevoli costi energetici che si presentano nel caso dell’illuminazione tradizionale.

Grazie alla longevità delle celle fotovoltaiche (durano fino a 20 anni e il LED può durare fino a 100 ore), le lampade solari si mostrano come un’alternativa a risparmio energetico alla normale illuminazione del giardino, che richiede una connessione alla rete. Questi dispositivi sono alimentati da fonti naturali rinnovabili, quindi non interferiscono con il carattere ecologico del tuo giardino.

Inoltre, le lampade solari hanno un «sensore crepuscolare» integrato che accende automaticamente la lampada dopo il tramonto. Questa soluzione elimina la necessità di installare strumenti separati per accendere e spegnere le luci del giardino.

Come funzionano le lampade solari?

Le lampade solari funzionano sulla base di una fotocellula (un convertitore necessario per la conversione fotoelettrica, in cui l’energia solare viene convertita in energia elettrica); si carica durante il giorno, mantenendo la corrente nella batteria. Dopo il tramonto, la lampada si accende automaticamente, illuminando delicatamente vialetti, scale, terrazze e altri elementi dell’architettura del giardino.

Weiterlesen:
Gli errori più comuni durante la rimozione dei ciottoli dalla neve

Sul mercato troverai una vasta gamma di lampade solari con design originali.

Fonte: www.pinterest.com

Dove posizionare le lampade solari?

Scegli un luogo con una forte luce solare per installare le luci. Ricorda: una lampada per brillare di notte deve immagazzinare la giusta quantità di energia solare durante il giorno. Posizionandoli in zone d’ombra renderà impossibile caricare completamente la batteria, il che ridurrà notevolmente il tempo di funzionamento della lampada (se caricata correttamente, dovrebbe illuminare continuamente aree selezionate del giardino per circa 8 ore).

Prestare inoltre attenzione al posizionamento delle fonti di luce artificiale (lampioni, illuminazione del portico, ecc.). Posizionare lampade solari accanto a loro interromperà il corretto funzionamento del «sensore crepuscolare» e non accenderà automaticamente l’illuminazione.

Come prendersi cura dell’illuminazione solare?

Il corretto funzionamento delle lampade solari dipende in gran parte dal grado di contaminazione della cella solare. Il deposito di polvere, sabbia e altri contaminanti riduce la loro penetrazione alla luce solare, per cui la batteria non è completamente carica. Pertanto, la durata della lampada è più breve. In casi estremi, una lampada sporca e non pulita può guastarsi. Per mantenere la cella in buone condizioni, pulirla regolarmente con un panno umido.

La maggior parte delle lampade solari sono progettate per funzionare tutto l’anno, anche nei freddi inverni. La neve, come il suddetto inquinamento, può ridurre la durata della batteria, quindi svernare le lampade in una dispensa, in un garage o in un’altra area coperta è la soluzione migliore. Tuttavia, se scegli di lasciarli fuori, tienili puliti; Una lampada lasciata sotto uno strato di neve deve essere caricata dopo un disgelo per almeno 12 ore (fino a quando la batteria non è completamente carica).

Weiterlesen:
Giardino alla francese - splendore barocco nel giardino

Se vuoi illuminare il giardino in modo originale senza incorrere in costi eccessivi, dovresti prestare attenzione alle lampade solari. A risparmio energetico, senza fili e resistenti agli agenti atmosferici, sono anche un attraente elemento decorativo. Sono ideali anche per illuminare quelle parti del giardino che si vogliono mettere in risalto di più: vialetti, aiuole, muri o laghetti.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector