Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

I segreti della cura dell’uva in estate

L’uva in estate richiede cure particolari. È importante per lui e per l’irrigazione tempestiva, il condimento e la potatura. Ogni mese estivo ha il proprio insieme di regole e raccomandazioni per la cura.

I segreti della cura delluva in estate

I segreti della cura dell’uva in estate

Caratteristiche di cura

Il periodo estivo è una fase importante nello sviluppo dell’uva, pertanto viene prestata particolare attenzione ad esso. Se ti prendi cura adeguatamente dell’uva in estate, il cespuglio sopravviverà facilmente anche a un inverno gelido.

Per la cura dell’uva in estate, spendi:

  • Guarnizione. Permette alla pianta di svilupparsi meglio
  • Inseguendo. Viene utilizzato se la pianta ha smesso di crescere.
  • Pasynkovanie. Migliora la nutrizione.
  • diradamento. Permette alla pianta di respirare meglio.

Giugno

Il periodo più importante nella cura della vigna è giugno. In questo momento, il cespuglio si forma e fiorisce, e questa è la base per una buona resa.

Il primo passo è pizzicare i germogli in modo che i fiori siano più facili da impollinare. Ciò avviene prima del periodo di fioritura (fino a 10 cm di punto di crescita).

potatura

Su una vite di una varietà da tavola dovrebbe esserci un grappolo, per uno normale — fino a tre. Molte varietà danno frutti in quattro grappoli, ma è fisicamente difficile sfuggire, di conseguenza, la pianta viene ferita. La regola è obbligatoria per le varietà con acini grandi e grappoli.

Il raccolto viene salvato se la potatura avviene prima della fioritura. Se potata tardi, ridurrà il numero di frutti.

I giardinieri rimuovono le viti secche e malsane, lasciando solo una parte di esse a trattenere i nutrienti. La potatura è particolarmente utile in estate, perché l’uva è illuminata dai raggi del sole. Lo svantaggio dei germogli deboli è che raramente danno frutti e esauriscono solo la pianta.

Per una corretta potatura, considerare la struttura della pianta:

ViteQuesta parte della boscaglia viene lasciata all’inverno.
manicheQuesta parte è chiamata legno perenne. Questa è una vite che ha più di 2 anni.
spioncinoÈ costituito dal rene principale e da diversi reni aggiuntivi.
freccia di fruttaQuesta è una parte annuale del cespuglio, nelle varietà ordinarie è composta da 6 occhi, in grandi varietà — fino a 20. Si forma su piante biennali.
Nodo di ricambioQuesta vite ha 1 anno. Viene tagliato in un paio di occhi, è sotto la freccia della frutta e lo sostituisce in futuro.
infiorescenzaSi formano da 2 a 6 nodi (vengono contati dalla base delle riprese), da 4 a 6 nodi e per un adulto — 15 nodi ciascuno.
germogli di bosco ceduoSono costituiti da gemme dormienti, tagliate immediatamente, perché rallentano la crescita dei germogli.
frecce di fruttaGermogli che si formano sulla vite dopo lo svernamento. Formano un raccolto.
Weiterlesen:
Quando e come propagare l'uva

Professionisti della potatura:

  • maggiore resa;
  • frutti di pezzatura maggiore e di migliore qualità;
  • migliorare il gusto;
  • processo di maturazione più veloce;
  • meno malattie;
  • più facile prendersi cura della pianta;
  • migliore ventilazione della cultura;
  • più luce solare;
  • migliore nutrizione delle piante.

vaccinazione

I segreti della cura delluva in estate

La vaccinazione viene effettuata all’inizio dell’estate

Nei primi mesi dell’estate, i residenti estivi innestano il germoglio (il taglio viene innestato sul germoglio). Le talee vengono tagliate da un arbusto di un anno della varietà richiesta, le estremità vengono affilate e inserite nel taglio sul portainnesto.

Inoltre, eseguire le azioni necessarie prima della vaccinazione:

  • chubuki (talee) sono tenuti in acqua;
  • il materiale viene preparato in autunno, tagliato e affilato (non più di 3 cm);
  • gli occhi del rampollo e del ceppo sono diretti in direzioni opposte durante l’innesto;
  • dopo l’inoculazione creano condizioni di serra.

Concimazione aggiuntiva

Le uve vengono concimate mensilmente in modo che diano frutti migliori e diano un raccolto di qualità. La pianta viene nutrita non prima di un paio di settimane prima della fioritura. Uso:

  • sostanze azotate;
  • sale di potassio;
  • superfosfato.

Durante il periodo di fioritura, la pianta non viene concimata. Dopo aver concimato il terreno, viene prodotto il fertilizzante fogliare. Grazie a questi procedimenti la vigna diventa più sana, più fruttuosa, ben impollinata. Per questo uso:

  • «Humisol»;
  • umato di potassio;
  • acido borico;
  • cloruro di potassio;
  • solfato di zinco.

Quando le ovaie si sono formate e formate, l’uva viene fecondata per la terza volta, utilizzando solo preparati a base di fosforo-potassio. 50 g di fertilizzante vengono diluiti con 15 litri di acqua (questa è la dose per un cespuglio).

Ci sono medicazioni superiori verdi. Per fertilizzare ulteriormente il cespuglio, viene utilizzata la piantagione di piselli tra le file. I legumi arricchiscono il vigneto di sostanze nutritive.

Weiterlesen:
Aconitofilla del vigneto

spruzzatura

Se irrori sistematicamente il vigneto in estate, la pianta sarà protetta da parassiti e malattie. Per questo uso:

  • 10 L di acqua;
  • 0,5 p. l. acido borico;
  • manganese (sulla punta di un coltello);
  • 1° l. umato di potassio;
  • 20 g del farmaco «Kemira-Lux»;
  • 1 cucchiaino droga «Novosil»;
  • Xnumx soda;
  • contribuire inoltre con fungicidi da malattie.

L’arbusto viene regolarmente ispezionato attentamente. Ciò consente di rilevare malattie, funghi e parassiti in tempo. Se la muffa è iniziata sull’uva, usa il farmaco «Ridomil Gold», se l’acaro del ragno — «Fufanon», se l’oidio — «Topaz». Le viti da frutto vengono spruzzate con una soluzione di acqua con manganese e soda.

Pizzicare e giarrettiera

I segreti della cura delluva in estate

Pasynkovanie viene eseguita con una forte densità della pianta

Il pizzicamento viene effettuato per proteggere la pianta dai germogli extra che crescono dalla foglia principale. Queste viti portano via i nutrienti, interferiscono con la ventilazione e la luce solare sulla pianta. Il lavoro viene eseguito solo se i nuovi germogli creano una forte densità. Altrimenti, i nuovi germogli contribuiscono a una migliore nutrizione dell’intera pianta e i frutti diventano più dolci.

La giarrettiera viene eseguita in modo che l’uva respiri meglio, mangi la luce solare e si formi bene. Per il procedimento vengono utilizzati materiali che possono marcire nel terreno, pur non inquinando il vigneto.

atterraggio

Il periodo di semina per le piantine è a fine maggio-giugno. Per fare questo, il materiale di piantagione viene indurito all’ombra per 4-6 giorni, dopodiché le talee vengono spostate in un luogo soleggiato per un massimo di 10 giorni. Il sito di atterraggio non dovrebbe essere profondo più di 30 cm. La buca viene preparata con fertilizzanti aggiuntivi.

Weiterlesen:
Come e quando piantare l'uva all'inizio della primavera

Dopo la semina, le piantine vengono legate a una traversina o a un palo per il supporto. Nel primo anno, tutti i germogli aggiuntivi vengono rimossi.

Luglio

Luglio è uno dei periodi più importanti per lo sviluppo del vigneto. Questa è la fase in cui le bacche maturano, quindi la pianta ha bisogno di nutrizione e irrigazione. L’ispezione regolare della cultura aiuta a rilevare malattie e parassiti in tempo.

irrigazione

Con un’irrigazione adeguata, la pianta dà frutti con bacche grandi, gustose e di alta qualità. L’uva percepisce con calma l’aria secca, ma non attecchisce bene sulla terraferma.

L’irrigazione viene effettuata con acqua piovana calda o di pozzo. È vietata l’irrigazione con acqua del rubinetto refrigerata.

Prima di irrigare le uve, il liquido viene difeso per due giorni. Gli arbusti appena piantati vengono annaffiati con acqua calda.

Il lavoro viene svolto in diversi modi:

  • Superficie. Questo è il metodo di irrigazione più comune, mediante il quale il liquido entra nella pianta attraverso i fossati che si trovano lungo i filari, vengono spesso aggiunti fertilizzanti per una migliore crescita e resa, ma questo viene fatto solo prima che il frutto maturi, venga aggiunto potassio o fosforo.
  • Sottosuolo.
  • Con l’aiuto della pioggia.
  • Aerosol.
  • Secondo il principio dell’irrigazione a goccia.

Concimazione aggiuntiva

All’inizio di luglio, viene utilizzata la medicazione superiore insieme all’irrigazione. Questo fertilizzante contiene:

  • 2 g di solfato di potassio;
  • 10 L di acqua;
  • 5 g di complesso nutritivo;
  • 2 litri di soluzione di erba fermentata.

La ricetta viene utilizzata per annaffiare 3 metri quadrati. m territorio. L’alimentazione viene utilizzata per le piante appena piantate e per il terreno asciutto.

Il liquido per l’irrigazione dovrebbe essere caldo. Gli aghi sono spesso usati per la pacciamatura, quindi i frutti sono più dolci e hanno meno probabilità di soffrire di malattie fungine.

La medicazione fogliare viene eseguita utilizzando una delle seguenti preparazioni:

  • «Novofert»;
  • «Plantafolo»;
  • «Acquarino».
Weiterlesen:
Spruzzare l'uva con una soluzione di iodio

Potatura e giarrettiera

I segreti della cura delluva in estate

La potatura migliora l’accesso della luce alle bacche

A luglio vengono eseguite 2 operazioni principali: rimozione dei figliastri e legatura delle viti. Un figliastro è un germoglio laterale che emerge dall’interno di una foglia. Viene potato in modo che più luce solare cada sul cespuglio. Questo rende i frutti più dolci.

Quando arriva il periodo di maturazione, tutte le foglie vicine ai grappoli vengono tagliate. Questo viene fatto in modo che non ci siano ombre sulle bacche. Da questo, il colore diventa saturo e aiuta ad accelerare il processo di sviluppo dei frutti.

I processi del secondo e del livello successivo sono interrotti, ma non del tutto. Tagliare solo la parte superiore (2 cm dalla foglia). Questo viene fatto perché molti figliastri vengono prodotti nel periodo di luglio.

Agosto

Ad agosto, la maggior parte delle varietà inizia il periodo di maturazione. L’apparato radicale delle piante inizia a produrre attivamente zucchero e inviarlo alle bacche, quindi fornire all’arbusto sostanze nutritive arricchisce il gusto del frutto.

Annaffiare e nutrire

A maturazione, le uve ad agosto non vengono annaffiate abbondantemente. Se la pianta si secca e il clima è secco, viene eseguita un’irrigazione moderata insieme ai nutrienti: fosforo e potassio.

Il legno (cenere) contiene potassio e poco fosforo, quindi può sostituirli come fertilizzante ben assorbito. Grazie a lui, le bacche diventano più dense, smettono di rompersi.

potatura

La potatura dell’uva in agosto avviene in più fasi:

  • pizzicare;
  • potatura delle foglie;
  • rifilare i grappoli in eccesso.

Nel terzo mese dell’estate, le giovani viti iniziano a diventare legnose. I germogli si sviluppano meno attivamente e il guscio verde dei germogli diventa marrone. Durante questo periodo, la parte inferiore del cespuglio si sta sviluppando attivamente.

In questa fase viene eseguita la caccia, tagliando 8 foglie d’uva in cima, che creano la densità del cespuglio. Tale lavoro viene eseguito di 15-30 cm, a seconda di quanto sia vigorosa la pianta.

L’inseguimento avviene con apposite cesoie. Non rimangono più di 16 foglie su un germoglio in modo che i grappoli mangino bene. Se il periodo estivo è secco, la coniazione non è necessaria. Viene prodotto immediatamente un frammento di tutte le parti secche, soprattutto se sono presenti segni di funghi o altre malattie.

Weiterlesen:
Caratteristiche dell'alimentazione dei cespugli d'uva

atterraggio

Le giovani talee d’uva vengono piantate ad agosto, in modo che il cespuglio abbia il tempo di mettere radici prima del primo gelo. Se il materiale di impianto è una vite con una radice ben sviluppata, viene piantata all’inizio di settembre. Le date di impianto dipendono dalle condizioni climatiche.

I residenti delle regioni settentrionali piantano materiale vegetale entro agosto e la striscia centrale — entro ottobre.

Come prendersi cura dell’uva in estate Rimuoviamo i figliastri Il sito web di Garden World

Uva: cura. Potatura dell’uva in estate. Cura dell’uva estiva.

Potatura dell’uva in estate, a luglio.

vaccinazione

L’innesto (germogliamento) delle uve in agosto avviene in condizioni di temperatura speciali (temperatura dell’aria — almeno 15 ° C e suolo — da 10 ° C). Le giovani viti rigide dell’anno scorso vengono innestate su piante già adulte.

Vicino alla vite a cui è innestato il germoglio, scavano una buca profonda fino a 20 cm Se il bolo è spesso, innestare fino a 4 chibouk. Ogni processo deve avere almeno 2 occhi. I giardinieri legano il luogo di lavorazione con uno spago speciale. Ogni germoglio deve trovarsi sotto uno strato di terra.

conclusione

In estate, l’uva ha bisogno di cure e attenzioni particolari. Affinché le bacche diventino gustose e di alta qualità, ogni mese estivo vengono eseguite una serie di operazioni speciali.

Tutti i trattamenti con preparati per la protezione da parassiti e malattie vengono eseguiti prima della maturazione. In modo che i frutti non siano acidi, la cultura è fornita di una buona alimentazione. La pianta viene potata regolarmente in modo che sia ben ventilata e riceva una quantità sufficiente di luce solare.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector