Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Il consiglio dell’esperto STIGA: come preparare una motosega per il lavoro nel giardino autunno-inverno?

Come ti prendi cura della tua motosega in modo che funzioni senza intoppi in autunno e in inverno, nonostante le basse temperature? Consigliamo!

In giardino senza motoseghe Non si muova! Nella seconda metà dell’anno, sarà utile non solo per tagliare gli alberi che crescono intorno alla casa — l’ultimo della stagione, ma anche per preparare la legna da ardere. Usando questa macchina, molto più veloce ed efficiente che con un’ascia, dividerai i ceppi in normali ceppi che si adatteranno facilmente al tuo camino.

Il fattore principale per prolungare la durata e il corretto utilizzo della sega è la sua condizione tecnica. Quali sono le principali fasi di manutenzione da eseguire per preparare al meglio la macchina al lavoro nella stagione autunno-inverno?

Il prossimo inverno è il momento giusto per riparare la tua motosega. L’esecuzione di ispezioni preventive dell’apparecchiatura garantisce la sua efficienza ottimale e un funzionamento senza problemi a lungo termine. Nel caso delle motoseghe, questo è ancora più importante, poiché le loro condizioni tecniche influiscono direttamente sulla sicurezza dell’utilizzatore.

Le seghe STIGA sono progettate in modo che gli utenti possano svolgere autonomamente le attività di manutenzione di base. Ricorda che TUTTA la manutenzione deve essere eseguita con guanti protettivi.

1. Il primo passo è controllare i singoli componenti della sega per usura, crepe e graffi.

Le parti usurate e danneggiate vengono sostituite con parti nuove ed originali, preferibilmente da un centro di assistenza autorizzato STIGA. Un’operazione di manutenzione molto importante è pulire:

  • camere del carburatore,
  • filtro dell’aria,
  • intorno al cilindro e alle sue nervature.

Rimuovere delicatamente lo sporco leggero con una spazzola. Se il filtro dell’aria è molto sporco, lavarlo bene in una soluzione acquosa con un detergente delicato.

2. Un altro elemento che necessita di manutenzione è la trasmissione a catena.

Weiterlesen:
Tosaerba a scoppio Stiga: scopri le loro capacità

Smontiamo il coperchio dell’unità e la guida con la catena. Utilizzare una spazzola o aria compressa per rimuovere i trucioli che si sono accumulati attorno al tamburo della frizione. Quindi controlliamo le condizioni del pignone di trasmissione e della fascia del freno di sicurezza per usura. 

Prima di installare il gruppo di taglio, pulire la scanalatura della barra di guida e il passaggio dell’olio, controllare lo stato della motosega ed eventualmente affilarla.

motosega SP 526 È dotato di una valvola di decompressione per facilitare l’avviamento del motore.

La superficie del cilindro è rivestita con uno strato di cromo, che lo rende resistente all’abrasione e alle sollecitazioni termiche.

La vista generale della sega consente di utilizzare la macchina in sicurezza. Tuttavia, è la condizione della barra e della catena della sega a determinarne l’efficacia e l’efficienza. Come prepararli correttamente in modo che lavorare con una motosega — quando si tagliano i rami degli alberi o si sega la legna da ardere — sia facile, divertente e porti i risultati desiderati?

L’unità sega è una delle parti più importanti della macchina. L’efficienza e l’efficacia del lavoro, nonché la sicurezza dell’operatore, dipendono dalle sue condizioni; sia la barra di guida che la catena di taglio sono soggette ad usura.

Nel caso di una barra di guida, prestare attenzione alle condizioni del tapis roulant. Al rimontaggio, per un’usura uniforme della guida, è necessario ruotarla di 180° (su e giù). Prima di ciò, però, dobbiamo pulire la sua scanalatura insieme al foro dell’olio lubrificante.

La catena stessa richiede un’affilatura periodica. L’affilatura della motosega comprende denti di taglio e calibri di profondità, che devono essere riaffilati quando i denti di taglio si usurano per ottenere prestazioni di taglio adeguate. Per motivi di sicurezza, una catena usurata o tesa deve essere sostituita con una nuova. 

Ricorda inoltre di tendere adeguatamente la motosega. Una catena correttamente installata deve poggiare sull’intera circonferenza della barra di guida e scorrere liberamente lungo di essa.

Motosega elettrica SEV 2416 D Si distingue per una disposizione ergonomica dei comandi, che in pratica significa un funzionamento semplice, anche intuitivo. Dispone inoltre di un sistema di tensionamento rapido della catena che prepara la macchina per lavori lunghi in pochi istanti.

Per quanto riguarda la catena della sega — non ruota — questo è uno dei problemi che possono verificarsi quando si utilizza una motosega per molto tempo. Dov’è la sua ragione? Si può correggere efficacemente?

Weiterlesen:
Agosto in giardino: cosa ricordare?

Le ragioni potrebbero essere molte: 

  • catena spezzata,
  • freno bloccato, 
  • ruota motrice usurata 
  • frizione danneggiata o usurata, 
  • tamburo della frizione danneggiato o usurato, 
  • problemi con la trasmissione (motore),
  • blocco della catena nel taglio durante il taglio. 

Le cause (potenziali) di cui sopra sono principalmente legate alle condizioni tecniche della sega e possono essere evitate con una regolare manutenzione della macchina.

Parlando di preparazione della motosega al lavoro, non si possono non citare gli oli: oli motore e oli destinati alla lubrificazione della catena. La scelta di quelle giuste può essere piuttosto problematica, soprattutto per gli utenti di auto alle prime armi. Quale olio per catena della sega dovrei scegliere per migliorare l’efficienza e allo stesso tempo ridurre l’usura dei componenti?

Le motoseghe a benzina dotate di motori a due tempi funzionano con una miscela di carburante e olio. Per una miscela adeguata, è meglio utilizzare benzina senza piombo 95 fresca e olio sintetico STIGA 2T. 

Conservare la miscela preparata in un contenitore speciale per non più di 30 giorni. Il secondo mezzo utilizzato in tutte le motoseghe è l’olio per catene. Raccomandiamo un olio biodegradabile che sia ecologico e allo stesso tempo abbia eccellenti proprietà lubrificanti in un’ampia gamma di temperature e condizioni meteorologiche variabili come Olio per catene STIGA.

Motosega a batteria SPR 500 la macchina è sicura sia per l’ambiente (non emette fumo) che per l’operatore (grazie al freno di arresto rapido della catena si ha il controllo della macchina quando la barra di guida salta improvvisamente dalla superficie del legno). Sia la potente batteria agli ioni di litio che il vetro spia trasparente facilitano il controllo del livello dell’olio per un funzionamento efficiente e continuo.

Dopo aver terminato il lavoro, la sega deve essere pulita a fondo. Come farlo per non danneggiare accidentalmente nessuno dei suoi meccanismi?

Weiterlesen:
Come affrontare il muschio in giardino?

Al termine del lavoro pulire accuratamente la sega da polvere e trucioli, preferibilmente con una spazzola, prestando particolare attenzione al gruppo di trasmissione e di taglio. 

La catena deve essere allentata in quanto ritornerà alle sue dimensioni originali quando si sarà raffreddata. Se la motosega verrà utilizzata per non più di un mese, la miscela deve essere scaricata dal serbatoio del carburante e quindi i suoi resti devono essere bruciati dal carburatore. Per fare ciò, avviare la sega e lasciarla al minimo finché il motore non si spegne. 

Premi START e il gioco è fatto! Motosega a batteria SK 24 AE è la macchina più piccola e leggera (2,7 kg) della sua categoria. In pratica, peso contenuto significa grande comfort di utilizzo anche da parte di persone che non hanno una grande forza fisica. 

STIGA propone tre tipologie di motoseghe: a scoppio e – ecocompatibili – elettriche e cordless. Cosa bisogna considerare per scegliere tra tutte queste macchine quella con cui lavorare con maggiori soddisfazioni?

La scelta della motosega giusta dipende da molti fattori quali:

  1. cena,
  2. dichiarazione 
  3. condizioni di lavoro.

Le seghe STIGA hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo pur utilizzando tecnologie avanzate. Con un’ampia gamma di motoseghe, motoseghe elettriche e motoseghe a batteria, ognuno può trovare il dispositivo perfetto per un particolare tipo di lavoro, che soddisferà pienamente le proprie esigenze.  

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector