Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

La cura delle rose, ovvero l’irrigazione, la concimazione e l’irrorazione

Le rose sono chiamate la regina dei fiori, e per una buona ragione! Con la cura adeguata, possono davvero deliziarsi con le loro teste colorate e le foglie rigogliose. Ma cosa si può fare per rendere il cespuglio di rose una decorazione davvero bella del giardino?

La buona terra è la cosa più importante

Prima di atterrare, dovresti preparare il terrenopertanto, deve essere ripulito da detriti, pietre, rami ed erbacce. Alle rose non piace il terreno compatto e duro, quindi deve essere allentato, ad esempio, usando coltivatori. Nella buca preparata per la semina, all’inizio è bene mettere un po’ di letame di mucca o cavallo (può essere essiccato). Questo trattamento ti consentirà di avere cespugli abbondantemente fioriti con un’altezza che corrisponde alla specie.

Come innaffiare le rose?

L’irrigazione è un altro aspetto importante. È importante non farlo con un irrigatore o un tubo da giardino! Le rose dovrebbero essere annaffiate vicino al suolo, evitando le sue tenere foglie e fiori. In estate è meglio prendersene cura la mattina presto o la sera tardi, quando la temperatura non è così alta e si è sicuri che l’acqua non evaporerà. Queste piante non amano un luogo molto umido o troppo asciutto. Una buona decisione è indovinare sistema di irrigazione automatico — un’ala gocciolante che fornirà acqua direttamente alle radici.

Compagnia da sogno per una rosa

Affinché gli arbusti prosperino, hanno bisogno di una buona compagnia nel loro ambiente. Possono essere forniti, ad esempio, piantando nelle vicinanze lavanda o qualsiasi aglio. Grazie al loro forte aroma, proteggeranno le rose da parassiti e malattie. Anche le calendule dovrebbero essere poste accanto a loro in modo che le piante non vengano attaccate dai nematodi del suolo.

Weiterlesen:
Brilla così pulito! Annunciamo una grande pulizia del giardino prima dell'autunno

Non dimenticare i fertilizzanti!

Tutti i tipi di fertilizzanti svolgono un ruolo molto importante, poiché compensano la carenza di minerali e fanno crescere magnificamente le rose. Può essere utilizzato da inizio primavera a metà luglio. condizionatori universali con tanto azoto. Successivamente si consigliano quelli che contengono potassio e fosforo. Tuttavia, è meglio utilizzare fertilizzanti per rose specializzati adattati a specie specifiche. A sua volta, il minerale viene utilizzato tre volte l’anno: 1 — a cavallo tra marzo e aprile, 2 — dopo la fioritura a giugno e 3 — a metà luglio. Sicuramente funzioneranno anche loro. fertilizzanti naturalicome, ad esempio, il suddetto letame, compost o biohumus. È anche importante spruzzaturache protegge i cespugli da parassiti come gli afidi, ad esempio. Devi prenderti cura di lui al mattino presto o alla sera tardi, per non danneggiare le api. Vale la pena seguire le raccomandazioni sulla confezione del farmaco.

Le rose, come si addice alle regine dei fiori, hanno le loro esigenze. Gli arbusti ben curati ripagheranno sicuramente il loro proprietario con un bell’aspetto e soddisferanno chiunque li guardi.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector