Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

La tecnologia di piantare l’uva con talee senza radici

In un clima favorevole, è accettabile piantare uva con talee senza radici. Questo metodo si distingue per un periodo di attecchimento più lungo, ma consente di piantare una coltura orticola senza prima radicare le talee.

La tecnologia di piantare luva con talee senza radici

La tecnologia di piantare l’uva con talee senza radici

Contro del modo

Quando si piantano talee non radicate, la probabilità della loro sopravvivenza è notevolmente ridotta. La pianta nel terreno si sviluppa a un ritmo più lento rispetto alle piantine piantate con radicazione preliminare. Ciò è dovuto al fatto che la pianta nella fase iniziale deve dirigere tutti i suoi sforzi allo sviluppo del sistema radicale.

È possibile aumentare l’efficienza della sopravvivenza attraverso la selezione di materiale vegetale di alta qualità e la sua successiva lavorazione.

Preparazione del materiale vegetale e suo stoccaggio

Gli stinchi, chiamati chibouks, sono segmenti di una vite fruttifera che ha un anno. Una pianta non affetta da malattie senza danni meccanici sulla superficie della corteccia è adatta come donatrice.

La maturità della vite viene determinata utilizzando una soluzione di iodio all’1%, dove il taglio viene abbassato. In una vite acerba il colore vira al verde chiaro, in una vite completamente matura diventa nero porpora.

I Chubuk vengono raccolti durante la potatura delle viti in autunno, dopo la caduta delle foglie, ma prima dell’inizio delle prime gelate, che di solito si verificano in ottobre-novembre.

I segmenti vengono tagliati dalla vite donatrice dalla parte inferiore o centrale, dove il diametro del ramo è di 6-12 mm. La lunghezza di ogni gambo è di 20-50 cm Una condizione necessaria è la presenza di almeno 2-3 gemme sviluppate sul segmento selezionato.

Si consiglia di fare chibouks più lunghi: hanno migliori risultati di allevamento. Avendo 5-6 gemme, si conservano meglio durante l’inverno, allo sbarco è consentito dividerle a metà.

Le talee tagliate vengono avvolte in polietilene e conservate a una temperatura di 0 ° C-5 ° C, per cui sono adatti un frigorifero, un seminterrato, una buca scavata a una profondità di 25-30 cm, cosparsa di paglia e terra.

Prima di riporre i chibouks, si consiglia di tenerli in acqua per un giorno per acquisire umidità.

Il materiale viene regolarmente ispezionato per la presenza di muffe e marciume e il materiale interessato viene scartato. Con lo sviluppo della muffa, la pianta viene trattata con permanganato di potassio, essiccata e rispedita allo stoccaggio. Il compito principale è creare condizioni in cui le talee non crescano prima del previsto.

Weiterlesen:
Come e quando piantare l'uva all'inizio della primavera

Date di semina

Per piantare uva con talee senza radici, a differenza di piantare piantine già radicate, l’autunno non è adatto, perché la vite non avrà il tempo di attecchire e acquisire forza per il prossimo inverno. L’unico momento per piantare i chubuk è la primavera.

Il termine per l’innesto dipende dalle caratteristiche climatiche di una particolare regione, quindi sono guidate da un aumento della temperatura. Il momento ottimale per piantare piantine senza radici è il periodo in cui il terreno si riscalda fino a una profondità compresa tra 0,25-0,3 ma 10 ° C e oltre. Questa volta è:

  • nelle regioni meridionali — a fine marzo-metà aprile,
  • nella regione centrale — nei primi giorni di aprile-inizio maggio,
  • nei rioni settentrionali — a fine aprile — gli ultimi giorni di maggio.

Piantare con talee non radicate si giustifica quando non c’è il rischio di gelate improvvise, altrimenti le piantine senza radici formate muoiono.

Технология

La tecnologia di piantare luva con talee senza radici

Le talee per la semina devono essere preparate

La tecnologia di atterraggio comprende diverse fasi.

Formazione

La semina del chubukov dopo il rimessaggio invernale inizia con la fase preparatoria. Si tratta di farli uscire dalla dormienza, il che dà alla pianta l’opportunità di aumentare il tasso di sopravvivenza e iniziare prima la fase di crescita attiva. In preparazione:

  • valutare l’idoneità dei chibouks conservati, praticando dei tagli sul rognone e sul ramoscello stesso, mentre il rognone deve essere verde, e la vite non deve essere secca,
  • il materiale selezionato viene lavato in permanganato di potassio debolmente concentrato per la disinfezione,
  • immergere lo stinco lavorato in acqua per 1-2 giorni in modo che l’acqua copra più di 1/3 della lunghezza,
  • le talee vengono trattate con stimolanti per migliorare i processi di formazione delle radici, inoltre effettuano 3-4 graffi longitudinali per accelerare questo processo.
Weiterlesen:
Vitigno russo precoce

Seleziona una posizione

Per l’uva che ama il caldo, scegli un posto adatto:

  • nelle zone settentrionali e nelle regioni della corsia centrale, si tratta di ampi spazi in cui entra una grande quantità di luce solare, protetti nel contempo dai venti da alberi e arbusti piantati lungo il perimetro,
  • nelle regioni con piogge frequenti, si tratta di pendii o colline massicce,
  • nelle zone aride si tratta di aree poste in prossimità del passaggio delle acque sotterranee.

Nelle aree di impianto pianeggiante, le talee vengono piantate in direzione da nord a sud a una distanza di 2-2,5 m dai muri di case e altri edifici, preferibilmente dal lato sud.

Schema di atterraggio

Schema consigliato per piantare uva con talee senza radici:

  • su terreni chernozem — in fosse 0,6 * 0,6 * 0,6 cm,
  • su terreni argillosi — in fosse 0,8 * 0,8 * 0,8 cm,
  • su arenarie — in fosse 1 * 1 * 1 m.

Molti praticano piantare talee non radicate prima nel giardino e, dopo la formazione delle radici, spostarle in un luogo di crescita permanente.

I fertilizzanti sono disposti nella parte inferiore in 1 livello con uno strato fino a 0,3 m, viene installato un chubuk d’uva, lasciando l’occhio superiore a un livello di 5 cm sotto il livello del suolo e coperto di terra con uno strato fino a 0,5 m Ogni taglio viene annaffiato con 40-50 litri di acqua. Dopo essere stato assorbito nella fossa, la terra viene versata e compattata, lasciando un piccolo foro.

Per la rete di sicurezza, 2 talee vengono piantate contemporaneamente in 1 buca. Se entrambi mettono radici, uno di loro viene rimosso, trapiantato in un nuovo posto.

Invece di scavare buche separatamente, è consentito piantare talee in una trincea, posizionandole ad un angolo di 45 °.

Weiterlesen:
Come fare il tuo pigiatore d'uva

RASATURA D’UVA IN ACQUA PER 2 SETTIMANE | Piantare una piantina d’uva nel terreno

GRAFICA DA CHUBOO! QUANTO FACILMENTE E SEMPLICE LE VENDITE DI VINO-UVA PER TRASFORMARE IL FRUTTO DELLA MACINAZIONE DEL VIGNETO!

Piantare talee d’uva

Intervalli consigliati tra i cespugli:

  • quando si coltivano varietà vigorose — non meno di 3-3,5 m,
  • quando si coltivano varietà di medie dimensioni — fino a 3 m,
  • quando si coltivano tipi di uva a bassa crescita — fino a 2,5 m.

Contemporaneamente all’atterraggio, creano supporti. Per creare calore aggiuntivo nelle zone con clima fresco, i chibouk piantati vengono coperti con un film o organizzano una mini serra. In condizioni artificialmente calde, le talee attecchiscono molto più velocemente.

conclusione

È consentito piantare l’uva in terreno aperto con talee non radicate. La tecnologia è meno efficiente, tuttavia, quando si creano condizioni aggiuntive osservando lo schema di atterraggio, dà risultati positivi.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector