Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Le prime 5 siepi formate

Le piante per siepi devono soddisfare diverse condizioni, prima di tutto: densamente cespugliose, tollerano bene la luce solare e ombreggiano bene, si prestano bene alla tosatura e si adattano naturalmente allo stile del giardinaggio. Incontra le 5 specie più popolari!

Di norma, gli arbusti sempreverdi vengono scelti per le siepi, decorando il giardino tutto l’anno. Tuttavia, nei vivai troverai un gruppo molto più ampio di specie ornamentali, non solo con foglie, ma anche con fiori o frutti. Affinché possano svolgere bene la loro funzione — fornire a te e alla tua famiglia privacy e un’atmosfera tranquilla — è necessario prestare particolare attenzione, prima di tutto, al suolo. Le piante che crescono in condizioni di densità elevata e innaturale competono tra loro per l’accesso alla luce, all’acqua e ai nutrienti; sterilizzano il terreno e poi muoiono. Un buon substrato che soddisfi i requisiti della specie prescelta, regolarmente concimato e annaffiato, gli fornirà le condizioni ottimali per un corretto sviluppo. Secondo: insolazione. È importante che la siepe sia ugualmente illuminata dal sole, perché le zone d’ombra si svilupperanno molto più lentamente.

1. Faggio comune — Fagus sylvatica

Richiede un substrato fertile, leggermente argilloso con poca umidità. Perfettamente adatto come recinzione naturale alta (fino a 5 metri), resistente e profondamente radicata. Portano molta varietà al giardino a causa della variabilità stagionale: le foglie di faggio diventano gialle o bruno-rossastre in autunno, grigio acciaio in inverno. Essiccato: rimanere sui germogli fino alla primavera.

2. Ligustro comune — Ligustrum vulgare.

Richiede un substrato leggermente acido. Il ligustro è un arbusto sciolto che fiorisce in estate; delicati fiori cremosi, raccolti in infiorescenze, emanano un aroma gradevole che attira gli insetti. Anche se non è molto bello in natura, ma dopo aver potato i germogli assume un aspetto spettacolare. Da esso possono essere formati qualsiasi blocco o una recinzione alta (fino a 3 metri), che, a causa dei rami densamente ricoperti di vegetazione, funge perfettamente da protezione dal vento. Questo è un arbusto versatile, a crescita rapida e senza pretese che tollera molto bene le condizioni meteorologiche avverse: siccità, forti piogge, gelate. Le foglie verde scuro rimangono a lungo sui germogli. Cadono senza cambiare colore.

Weiterlesen:
Uso dell'acqua piovana

3. Carpino — Carpinus betulus

Tollera qualsiasi terreno fertile, anche sabbioso. È importante che sia costantemente leggermente umido. Il carpino è un albero alto e robusto con germogli a crescita lenta che si addensano per formare pareti robuste fornendo un’eccellente protezione dal vento. Potando regolarmente, costringerai la pianta a germogliare nuovi germogli in luoghi dove non ce ne sono. Pertanto, si starà già diffondendo da terra. Se una siepe deve piacere all’occhio a prima vista, piantare grandi piantine a cono stretto o la varietà Columnaris, caratterizzata da una forma a corona regolare e colonnare. Dopo la fine della stagione di crescita, le foglie del carpino cambiano colore — ingialliscono e poi diventano marroni — e dopo l’appassimento rimangono sui germogli fino alla primavera.

4. Berberis di Thunbergii — Berberis di Thunbergii

Come il carpino comune, cresce molto bene in qualsiasi substrato. Le varietà di crespino variano per dimensioni, portamento e colore delle foglie. In altre parole, il destino. Quelli bassi — Kobolt, Bagatelle, Atropurpurea Nana — sono adatti per l’alloggiamento delle cuciture originali. Alto (fino a 2 metri) — Atropurpurea, Golden Ring, Red Chief — una buona scelta per siepi standard. Le foglie del crespino si colorano in autunno; le varietà viola diventano di un rosso intenso e le varietà verdi diventano gialle.

5. Irga brillante -Cotoneaster lucidus

Senza pretese, puoi tranquillamente piantare piantine nel terreno del giardino, indipendentemente dal tipo e dal livello di acidità. L’Irga è un arbusto basso (fino a 1,5 metri), resistente al gelo e insensibile alle condizioni urbane come fumo o polvere. Di tutte le specie vegetali, è la più suscettibile alla formazione. Le foglie verde scuro diventano rosse con il cambio di stagione.

Weiterlesen:
Accessori per rendere il tuo giardinaggio più piacevole ed efficiente

Come formare una siepe?

La potatura di germogli ispessiti e aggrovigliati, specialmente in luoghi difficili da raggiungere, può essere una vera seccatura. Per far fronte a questo, lavora con l’efficiente potatore STIGA, con il quale puoi tagliare efficacemente i rami inutili alla base, mantenendo una postura naturale, e modellare ordinatamente il verde che cresce nelle parti più alte della siepe senza salire le scale. La macchina offre completa libertà di movimento e grazie alle doppie lame tagliate al laser, consente di tagliare in modo rapido e preciso la vegetazione rigogliosa. Indipendentemente dal modello che scegli — forno, elettrico o batteria — riceverai un aiuto indispensabile per la cura della tua recinzione naturale.

Scopri di più su come lavorare con le cesoie! Scopri di più sulle cesoie STIGA: dispositivi che facilitano il giardinaggio stagionale.

La siepe formata, realizzata con specie vegetali accuratamente selezionate, occupa poco spazio e allo stesso tempo protegge dalla curiosità del vicino e offre pace e tranquillità alla famiglia. Con un’adeguata progettazione, possono anche dividere il giardino in accoglienti angoli verdi e, con un’abile potatura, acquisiscono contorni e forme originali, che decoreranno ulteriormente il paesaggio domestico, conferendogli un carattere distintivo anche in inverno.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector