Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Manutenzione del tosaerba dopo la stagione, parte 1

La stagione del giardinaggio si avvicina. Pertanto, oggi vi ricordiamo come preparare il nostro rasaerba elettrico per la stagione autunno-inverno, in modo che ci serva anche in primavera!

Pulizia del tosaerba dopo la stagione

Il primo passo per preparare il tuo tosaerba per l’inverno è pulirlo a fondo. Dovresti iniziare dal basso, per il quale dovresti usare un pennello, preferibilmente con setole rigide. Una buona soluzione è anche un panno umido o, se possibile, aria compressa. Non utilizzare un’idropulitrice qui. né un tubo dell’acqua, perché in questo modo inonderemo le parti elettriche responsabili del funzionamento dell’apparecchiatura. Dovresti anche ricordare il coltello, che dovrebbe essere prelavato e asciugato con particolare attenzione e tutte le misure di sicurezza, ad esempio indossando i guanti. Prossimo vale la pena affinare oppure è meglio portarlo in un sito per questo scopo, dove sarà anche bilanciato. Perché una pulizia e una manutenzione accurate sono così importanti? In primo luogo, per proteggere il tosaerba dalla suddetta ruggine e, in secondo luogo, per migliorare il funzionamento di tutte le attrezzature — dopotutto, la primavera arriverà prima di quanto ci aspettiamo!

Manutenzione del tuo tosaerba elettrico

Avremo molto meno lavoro se manteniamo regolarmente il nostro tosaerba, lo puliamo o affiliamo il coltello. Certo ci sono molti sitiche non solo eseguirà le azioni di cui sopra, ma lo farà anche valutazione delle condizioni del motore, pulire e rimuovere l’erba dagli sfiati e controllare che i cavi di alimentazione funzionino. Il costo di tale ispezione è relativamente basso e garantisce che il tosaerba sia pronto per il lavoro in primavera.

Weiterlesen:
Come prendersi cura del giardino d'inverno?

Stoccaggio del tosaerba

Conservare il tosaerba in un luogo fresco e asciutto. Non dimenticare che i modelli elettrici devono essere scollegati dalla fonte di alimentazione quando non li utilizziamo. Le nostre apparecchiature non devono essere collocate vicino a forni o radiatori, o prodotti che aumentino l’umidità dell’aria, che porta alla corrosione. Se hai intenzione di nascondere il tosaerba in un capannone o in un seminterrato, controlla che le finestre non presentino perdite. Ma cosa fare in una situazione in cui non possiamo «svernare» al chiuso? Allora hai bisogno di un adatto coprendo tutto con un telo traspirante. Si tratta però di una mossa molto rischiosa, soprattutto con i modelli elettrici, quindi consigliamo comunque di nascondere il dispositivo in un luogo coperto.

Un tosaerba è un’attrezzatura che, con la dovuta cura, ti servirà per molti anni. Pertanto, dobbiamo prepararlo per la chiusura invernale per poterlo riutilizzare in primavera.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector