Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Manutenzione pre-stagionale del tosaerba a benzina in 4 fasi

La manutenzione primaverile del tuo rasaerba a benzina ti aiuterà a migliorarne le prestazioni e a prevenire possibili malfunzionamenti. A causa del fatto che la maggior parte di questo tipo di lavori di assistenza richiede conoscenze speciali, vale la pena lasciare l’attrezzatura a professionisti che aiuteranno nell’esecuzione di lavori di manutenzione e riparazione. Quali aspetti devi tenere a mente in particolare? 

1. Manutenzione e pulizia generale del rasaerba a benzina

Una delle fasi iniziali della manutenzione del rasaerba è la pulizia dei suoi singoli componenti. bene all’inizio soffiare via tutte le parti del corpo aria compressa o spazzola per rimuovere polvere e residui di erba della scorsa stagione. L’uso di un’idropulitrice non è raccomandato in quanto ciò potrebbe danneggiare le guarnizioni, il bocchettone di riempimento del carburante, il bocchettone di riempimento dell’olio, le molle di distribuzione e le molle di scarico. Vale anche la pena prestare attenzione alla pulizia accurata dell’unità di taglio del tosaerba: per questo è possibile sollevare il dispositivo e fissarlo in posizione con la candela rivolta verso l’alto. Per facilitare questo tipo di operazione, alcuni modelli sono dotati di portagomma da giardino. 

2. Controllo delle condizioni di filtri e candele

anche un aspetto molto importante. controllare lo stato delle candele e filtri dell’aria e sistema di aspirazione dell’aria nel tosaerba. Se questi elementi non funzionano correttamente, il buon funzionamento del carburatore può essere disturbato, causando, tra l’altro, una difficile accensione. Influiscono anche sul funzionamento e sull’usura del motore, nonché sull’uso della sua potenza. Tuttavia, vale la pena affidare questo tipo di servizio a specialisti, perché farlo da soli può causare danni ai singoli elementi o alla loro installazione impropria.

3. Cambio dell’olio

Anche il cambio dell’olio è importante per il buon funzionamento della falciatrice — vale la pena ricordare che durante la stagione questa azione dovrebbe essere eseguita circa ogni 25 ore di funzionamento della macchina, che fornire protezione per le parti meccanichee prolungare la vita dell’apparecchiatura. Per fare ciò, è meglio bruciare tutto il carburante nel serbatoio. Quindi è possibile rimuovere il filo dalla candela, svitare il tappo dal bocchettone di riempimento e scaricare l’olio usato dalla coppa dell’olio motore. Quando si sceglie l’olio per un tosaerba, è bene prestare attenzione alle raccomandazioni del produttore, nonché al tipo di motore utilizzato nel dispositivo.

4. Affilatura coltelli

Questo elemento ha il maggiore impatto sulle condizioni del prato, quindi anche la nitidezza non può essere esclusa. Per controllare le condizioni della lama, è sufficiente rimuovere il cappuccio della candela a motore spento inclinando delicatamente all’indietro il tosaerba. Se il coltello è rotto, rotto o smussato, dobbiamo sostituirlo immediatamente con uno nuovo. È anche molto importante equilibratura delle lameperché se non lo facciamo, causerà vibrazioni, che a loro volta influenzeranno negativamente la maggior parte dei componenti del dispositivo. Per fare ciò, vale la pena inserirlo in una macchina equilibratrice, quindi è meglio affidare tale compito a un servizio professionale.

La manutenzione pre-stagionale del tuo tosaerba a benzina è fondamentale se vuoi goderti un funzionamento efficiente del tosaerba per lungo tempo. Parte delle attività di servizio possono essere eseguite da soli, ma vale la pena affidare l’attrezzatura nelle mani di professionisti che condurranno un’ispezione completa.

голоса
Рейтинг статьи
Weiterlesen:
Come coltivare un bonsai da soli?
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector