Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Metodi per fare il succo d’uva

Il succo d’uva è una delle bevande naturali più salutari e deliziose. Le bacche dolci contengono una grande quantità di sostanze utili per l’organismo.

Metodi per fare il succo duva

Metodi per fare il succo d’uva

composizione chimica

Con l’uso regolare del succo d’uva a casa, il benessere generale migliora e l’immunità aumenta. Questa bevanda contiene molti componenti utili:

  • fruttosio e glucosio, che saturano il corpo di forza ed energia;
  • l’acqua di frutta è la fonte più preziosa di vitamine, sali minerali, zuccheri e acidi;
  • tannini che prevengono ed eliminano i processi infiammatori nel tratto digestivo;
  • acidi organici che accelerano il metabolismo e normalizzano l’equilibrio acido-base;
  • vitamine dei gruppi B, PP, C, E, che aumentano l’immunità e hanno un effetto benefico sulle condizioni generali del corpo;
  • bioflavonoidi (antiossidanti naturali), che rimuovono i componenti tossici dal corpo;
  • oligoelementi: magnesio, ferro, zinco, fosforo, potassio, silicio, boro, che normalizzano il lavoro di tutti i sistemi interni.

Valore calorico

100 g di nettare contengono 70 calorie, ovvero il 3,3% della dose giornaliera raccomandata dai nutrizionisti.

Il contenuto calorico delle bacche è superiore a quello del succo d’uva. Ciò consente di includere il prodotto nella dieta. È particolarmente utile per coloro che vogliono perdere chili di troppo. Pulisce anche il corpo dalle tossine e favorisce la combustione dei grassi. Dopo aver bevuto una bevanda con un alto contenuto di glucosio e zuccheri, si instaura una sensazione di sazietà, che fa dimenticare a una persona gli spuntini.

Il valore nutritivo per 100 g di prodotto è:

  • proteine ​​- 0,15-0,9 g;
  • grassi — 0,2 g;
  • carboidrati — 10-30 g.

Il contenuto di solidi nella bevanda concentrata è 63-65, la densità è 1,3 g/cm3.

Proprietà curative

Le proprietà benefiche del succo d’uva fatto in casa sono da tempo apprezzate dalla medicina moderna. Lui:

  • previene lo sviluppo di malattie cardiovascolari;
  • indicato per ictus e infarto;
  • aiuta a sbarazzarsi della mancanza di respiro;
  • viene utilizzato durante un forte sforzo fisico come agente ricostituente;
  • normalizza la frequenza cardiaca e stabilizza la pressione sanguigna;
  • cura il mal di gola, la bronchite, l’asma, la laringite, la tubercolosi e la pleurite;
  • mostrato agli operatori mentali, perché stimola l’attività cerebrale;
  • contribuisce alla normalizzazione del sonno, migliora la memoria, aumenta la resistenza allo stress;
  • contiene una grande quantità di fibre, quindi è utile per costipazione ed emorroidi;
  • Ha un effetto diuretico, quindi dovrebbe essere usato nella nefrite cronica.
Weiterlesen:
I segreti della cura dell'uva in estate

I benefici del succo d’uva sono detti da pazienti che soffrono di gravi disturbi del sistema nervoso centrale.

Tutto quanto sopra è il motivo per cui il succo d’uva naturale viene conservato per l’inverno.

Qual è il danno

Metodi per fare il succo duva

Il succo provoca la carie

Il nettare non ha solo proprietà utili. Se le regole d’uso non vengono seguite, il succo può causare danni:

  • Si beve prima di mangiare, non durante. Una bevanda assunta con il cibo con altri liquidi provoca spesso disturbi intestinali.
  • Durante il periodo di trattamento, rifiuta le bevande che causano la fermentazione: kvas, soda e birra. Il nettare d’uva non va bene con loro.
  • Dopo ogni dose, si risciacqua la bocca con acqua: una bevanda concentrata provoca la carie.
  • In malattie come gastrite, colelitiasi, obesità, esaurimento, la bevanda viene consumata in dosi limitate.

Per ottenere il massimo beneficio dal prodotto, i nutrizionisti consigliano di berlo a stomaco vuoto tre volte al giorno. Nelle prime dosi la dose è di 200 g, nei giorni successivi viene aumentata a 400 g per dose.

Controindicazioni

Il nettare ha alcune controindicazioni. La spremitura fresca e il concentrato naturale sono controindicati per le donne durante la gravidanza, a partire dal terzo trimestre.

Fino alla 28a settimana di gestazione, una tale bevanda è utile sia per la futura mamma che per il bambino, ma dopo aver bevuto è indesiderabile: aiuta ad accelerare la crescita del bambino e provoca gonfiore e coliche addominali in una donna incinta. È vietato bere bevande durante l’allattamento: il bambino soffrirà di forti dolori e coliche.

Il prodotto naturale è controindicato nei bambini di età inferiore ai 2 anni: provoca flatulenza, indigestione e distrugge lo smalto dei denti. Anche dopo i 2 anni, vale la pena abituare gradualmente i bambini a una tale bevanda per evitare effetti collaterali.

Weiterlesen:
Combatti con volantino sull'uva

Istruzioni speciali

Il succo d’uva non può essere bevuto con alcune malattie:

  • ulcera peptica del tratto gastrointestinale;
  • diabete mellito;
  • insufficienza renale ed epatica;
  • diarrea e gonfiore;
  • violazione della minzione;
  • propensione a reazioni allergiche;
  • forma acuta di febbre;
  • stadio avanzato della carie.

Non puoi usare una bevanda fermentata, perché può causare gravi disturbi al tratto gastrointestinale.

Conoscendo i benefici e i danni del succo d’uva, nonché le sue controindicazioni, è facile usarlo correttamente.

Come preparare e conservare

Conservare il concentrato giovane appena spremuto in frigorifero a una temperatura non inferiore e non superiore a 2°C-3°C. La durata di conservazione è di 2-3 giorni. Il succo d’uva fatto in casa preparato per l’inverno viene conservato per un massimo di 9 mesi a una temperatura compresa tra 2°C e 20°C.

Esistono diversi modi per preparare il succo d’uva a casa, a seconda dello scopo d’uso e della durata di conservazione.

Spremuta fresca

Metodi per fare il succo duva

Il succo appena spremuto è molto salutare

Il più prezioso è il succo d’uva appena spremuto. Contiene la quantità massima di sostanze utili.

Non tutti i vitigni sono adatti per la produzione di succhi d’uva naturali. È importante selezionare specie ad alto contenuto di zuccheri e glucosio: Riesling, Kesha, Cabernet, Isabella, Saperavi Sauvignon e Pukhlyakovsky.

La ricetta è semplice:

  • Seleziona frutti densi, senza danni meccanici e marciume. Gli steli e i semi non hanno bisogno di essere separati. Il raccolto viene lavato bene, gettato in uno scolapasta.
  • Il succo viene spremuto attraverso uno spremiagrumi. Sia lo spremiagrumi elettrico che quello manuale sono adatti a questo. È facile spremere le bacche con le tue mani.
  • Il liquido viene filtrato attraverso una garza. È vero, tale estrusione richiederà molto tempo.
Weiterlesen:
Perché l'uva ha foglie chiare

Il succo d’uva naturale è pronto da bere.

Per l’inverno attraverso uno spremiagrumi

È consentito produrre succo d’uva per l’inverno da qualsiasi varietà. Se viene utilizzata una varietà scura e bianca, le bacche vengono smistate in contenitori separati durante il processo di preparazione. Nella selezione vengono raccolti i frutti di uve stramature, immature e marce.

Per una migliore separazione del succo durante la spremitura, le bacche vengono schiacciate. I frutti bianchi vengono subito passati allo spremiagrumi. La raccolta delle varietà rosse dopo la macinazione per un migliore ritorno del succo viene riscaldata ad una temperatura di 60°C-70°C. La polpa viene diluita con acqua: 1,5 litri di acqua vengono spesi su un secchio di uva pigiata. Durante il processo di riscaldamento, la massa viene costantemente agitata.

Il succo d’uva preparato viene versato in piatti, preferibilmente smaltati, e riscaldato a una temperatura di 80 ° C. Il succo pronto, spremuto attraverso uno spremiagrumi, viene versato in barattoli sterili e attorcigliato.

Il pezzo viene conservato in un luogo fresco per non più di 2 mesi a una temperatura di circa 2 ° C. Durante questo tempo, il succo sarà chiarificato. Puoi arrotolare nuovamente la bevanda preevaporata a una temperatura di 75 ° C per un’ora. Non appena l’acqua si è raffreddata ad una temperatura di 50°C, i vasetti vengono tolti e arrotolati. Tale produzione permette di ottenere una bevanda gustosa e salutare con una shelf life di circa 3-4 mesi.

Ricetta per cucinare in uno spremiagrumi

Per preparare il nettare in uno spremiagrumi, viene selezionato un raccolto fresco, le bacche marce e danneggiate vengono rimosse e lavate. I frutti raccolti vengono posti nello scomparto superiore dello spremiagrumi non più in alto del lato. Se vengono utilizzate varietà non troppo dolci, è accettabile addolcire il succo dell’uva acerba. Per aumentare la dolcezza, le bacche vengono cosparse di zucchero.

Weiterlesen:
Come trattare i funghi sull'uva

Il prossimo passo è assemblare la pentola a pressione. L’acqua viene versata nel contenitore inferiore. Sopra di esso è installato un contenitore per il succo. Un contenitore con le bacche è posto in cima. Prima della cottura, il tubo dello spremiagrumi viene fatto bollire.

Metodi per fare il succo duva

Succo bollito per un’ora

Un morsetto è messo sul tubo. Lo spremiagrumi è posto su un fornello acceso. Il succo viene fatto bollire per circa 50-60 minuti. Quindi la fascetta viene rimossa dal tubo e la bevanda evaporata viene versata nei piatti smaltati preparati in anticipo. Il succo d’uva preparato viene versato attraverso uno spremiagrumi in barattoli sterili e arrotolato.

Il prodotto è realizzato a vapore e non necessita di essere risterilizzato.

Una bevanda preparata attraverso uno spremiagrumi in casa si ottiene con un contenuto di vitamine inferiore rispetto a quella appena spremuta, ma contiene molte pectine.

A bagnomaria

È anche possibile preparare il succo d’uva a bagnomaria.

Per ottenere un tale nettare sono necessari tre ingredienti:

  • bacche — 6,5 kg;
  • acqua — 1 l;
  • zucchero — 200 g (in caso di utilizzo di varietà acide).

Le uve vengono lavate, vengono selezionati solo gli acini idonei al consumo, trasferiti a bagnomaria, versati con acqua e cosparsi di zucchero. Dopo — coprire con un coperchio e mettere a fuoco medio. Dopo l’ebollizione, il fuoco è ridotto al minimo. L’uva viene stufata per 15 minuti, dopodiché il succo finito viene versato in barattoli sterili e arrotolato.

Il prodotto a bagnomaria è gustoso, profumato e salutare. L’uscita da una tale quantità di ingredienti è di circa 2-3 litri.

Succo con le ossa

Alcuni usano contenitori fatti in casa per fare il succo d’uva a casa.

Weiterlesen:
Potatura autunnale dell'uva

Ciò richiederà 8 kg di bacche succose e mature.

Cottura step-by-step:

  • lavare i frutti, scartare quelli marci, avvizziti e danneggiati;
  • trasferire in uno scolapasta, precedentemente fissato sopra un secchio o una ciotola capiente;
  • spremere le bacche con le mani;
  • filtrare due volte con una doppia garza e versare in una casseruola;
  • far bollire: portare a bollore e far bollire per 15 minuti;
  • versare la bevanda concentrata in barattoli puliti e arrotolare.

COME PREPARARE IL SUCCO D’UVA PER L’INVERNO IN MODO VELOCE E SEMPLICE. UCRAINA, Kiev

Uva. Beneficio e danno per il corpo.

succo d’uva

conclusione

Il succo d’uva è di grande valore per il corpo umano e aiuta a curare molte malattie. Non è difficile fare il succo d’uva, l’importante è utilizzare un raccolto di qualità durante l’estrazione.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector