Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Micorriza: un vaccino vegetale naturale

Una condizione fondamentale per la corretta crescita delle piante è la qualità del substrato su cui crescono. Uno dei modi efficaci per sopravvivere in condizioni difficili è la simbiosi con i microrganismi del suolo. Un esempio di tale fenomeno è la micorriza.

Cos’è la micorriza?

La micorriza è una coesistenza reciprocamente vantaggiosa di piante e singole specie di funghi simbionti che colpiscono direttamente lo strato radicale. Ciò consente ai funghi di assorbire i composti organici prodotti dalle piante attraverso la fotosintesi.

La simbiosi della micorite consente ai funghi di assorbire liberamente preziosi composti organici prodotti dalle piante durante la fotosintesi. In cambio, alle piante vengono forniti minerali (principalmente fosforo, azoto, ma anche zinco e rame).

Come avviene il processo di micorriza?

Le cellule del fungo formano delicate strutture filamentose — ife, che raggiungono strati profondi del terreno inaccessibili alla pianta. Così, possono facilmente assimilare micro e macro elementi preziosi e poi trasferirli alle piante. Usano questi nutrienti e acqua per produrre le molecole di cui hanno bisogno per svilupparsi correttamente, inclusi enzimi e pigmenti.

Supportando lo sviluppo delle piante, i funghi aumentano anche l’efficienza del processo di fotosintesi. I vantaggi più importanti di questo tipo di cooperazione sono:

  • aumentando la resistenza delle piante a condizioni ambientali difficiliad esempio siccità, umidità eccessiva, pH sfavorevole, ecc.,
  • aumentare la resistenza delle piante alle malattiee di conseguenza — la possibilità di eliminare la necessità di utilizzare pesticidi chimici (il micelio che circonda la pianta crea una barriera per i patogeni),
  • maggiore capacità delle piante di accedere liberamente ai microrganismi amicicome i batteri che fissano l’azoto,
  • maggiore stabilità del suolo (i funghi simbionti secernono una sostanza specifica — la glomalina, che facilita il flusso dell’acqua e la penetrazione dell’aria),
  • ridurre la quantità di fertilizzante utilizzato (nutrienti complessi che entrano nelle piante attraverso le ife le nutrono intensamente).
Weiterlesen:
Quando rimuovere i ripari invernali da alberi, arbusti e piante perenni?

La micorriza è un fenomeno naturale che si trova spesso in natura. Questo non avviene automaticamente in un giardino tipico; si tratta di un ambiente artificiale in cui il substrato viene spesso concimato con fitofarmaci chimici che inibiscono il processo di decantazione del terreno con il micelio. Ciò non significa, tuttavia, che l’introduzione della micorriza nel giardino sia impossibile.

Micorriza in giardino

I preparati micorrizici sono disponibili in commercio sotto forma di vaccini sfusi, bastoncini e una miscela di substrato integrato con micelio. Una soluzione altrettanto valida è l’acquisto di micelio micorrizico vivo contenente ife di specie fungine selezionate, pronto per la colonizzazione radicale immediata (la sua composizione corrisponde alle esigenze di specifiche specie vegetali). Un’applicazione del farmaco è sufficiente per sostenere la pianta durante la stagione di crescita.

I vaccini micorrizici più popolari per la coltivazione di conifere, orchidee, rose e piante: balcone, vaso, aiuola ed erica. Tutti sono disponibili in una versione amatoriale, ad es. in confezioni da 250 ml del farmaco. Come applicarlo? Scava un piccolo foro (circa 10 cm di profondità) attorno alle radici della pianta, quindi spreme circa 1 cucchiaino di micorrize in ogni buco. Quindi riempi la buca e annaffia abbondantemente il terreno.

L’effetto ottenuto con il vaccino micorrizico si può ottenere anche con il metodo tradizionale, cioè acidificando il terreno mescolandolo con la torba. Per effettuare questo trattamento è innanzitutto necessario aumentare la permeabilità del terreno. Con l’aiuto di un coltivatore, si allenta uniformemente il terreno su tutta l’area del sito, aumentandone la capacità di assorbire liberamente i micro e macro elementi necessari per il corretto sviluppo dello strato radicale delle giovani piante. Questo dispositivo può anche aiutarti con altre attività di giardinaggio estive. Scegliendo gli accessori giusti per il tuo coltivatore (come un coltivatore o un aratro), puoi anche scavare rapidamente le patate o occuparti del tuo prato.

Weiterlesen:
Come allestire un piccolo giardino

Il vaccino contro la micorriza è uno dei mezzi più efficaci per sostenere la nutrizione naturale delle piante. Se selezionato correttamente, non solo rafforzerà in modo significativo le loro radici, ma aumenterà anche la resistenza alle malattie e alle condizioni meteorologiche difficili. Un altro vantaggio della micorriza è la riduzione della crescita delle erbacce, che rende la manutenzione del prato un compito sempre più facile.  

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector