Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Motosega elettrica e a benzina: in cosa differiscono?

I mesi estivi sono buoni per il giardinaggio, soprattutto quando lo tratti come una forma di relax e svago. Tuttavia, nessun lavoro è divertente se non usi l’attrezzatura giusta. Buoni strumenti, adattati per lavorare in una determinata area, accelereranno notevolmente il lavoro del giardiniere.

Motosega elettrica

La prima offerta offerta dai produttori di attrezzature da giardino, motosega elettrica. Il suo principale vantaggio è il suo peso leggero di circa 4 chilogrammi, mentre taglia piccola renderlo un’ottima opzione per qualsiasi utente. Per lavorare con un tale carico, non hai bisogno di grandi muscoli e mana forte. anche questo è un vantaggio alimentazione elettricaperché non devi preoccuparti di una fornitura costante di carburante nella tanica e anche aver paura di rifornire il serbatoio o lo stoccaggio. La potenza del motore della sega elettrica è inferiore a quella della versione a benzina, ma per molti è sufficiente: varia da 1,3 a 2,4 kW. Controlli semplici è conveniente per gli utenti meno tecnologicamente avanzati così come per le donne giardiniere. L’unico inconveniente di questo tipo di apparecchiature è senza dubbio il limitatore nella forma della lunghezza del cavo di alimentazione.

motosega

Il secondo tipo di dispositivo è una motosega a benzina. Come suggerisce il nome, la sua potenza si basa sulla fornitura di una miscela di carburante al motore. Attrezzatura non necessita di alimentazione di retema più impegnativa della versione elettrica, in quanto il suo uso frequente comporta una manutenzione regolare. Vale la pena eseguirlo, perché da esso dipende non solo la durata dell’attrezzo da giardino, ma anche la sicurezza dell’utente. motosega ha una potenza molto maggiore di un elettricista: varia da 1,2 a 3 kW. Grazie a ciò, farà fronte a lavori più grandi e complessi in giardino. Inoltre, ovviamente mobilità dei dispositividopotutto, niente lo limita, se lo riempi di benzina, può funzionare ovunque. Gli svantaggi, tuttavia, includono un peso elevato (dovuto ai parametri dell’attrezzatura e del carburante nel serbatoio), l’emissione di gas di scarico nell’ambiente e la generazione di rumore fino a 120 dB. Per questo motivo si consiglia un utilizzo più lungo con cuffie dedicate.

Weiterlesen:
Marcia in giardino: calendario dei lavori

Chi dovrebbe usare una motosega elettrica e chi dovrebbe usare una motosega a gas?

Quindi a chi è consigliata una motosega a benzina ea chi è consigliata la versione elettrica? Tutto dipende da che tipo di terreno deve essere servito da questa tecnica. Se sei il proprietario di un piccolo appezzamento di diverse decine di metri e il tuo lavoro di giardinaggio si limita alla potatura di alberi o piccoli rami in autunno, scegli un elettricista. sarà molto meno investimento e non ci vorrà molto tempo per essere rifornito o assistito. Tuttavia, se il tuo giardino è grande e devi potare alberi, arbusti o alberi da frutto, questo funzionerà sicuramente meglio. motosega a benzina. Grazie alla sua maggiore potenza, può far fronte ai tronchi duri di alberi anche molto folti. Con frequenti trattamenti del giardino, un tale investimento si ripagherà rapidamente sotto forma di lavoro rapido ed efficiente.

Attualmente, ci sono molti modelli sul mercato, sia a combustione interna che elettrici. A seconda delle tue esigenze e preferenze, troverai sicuramente il modello perfetto per te. Tuttavia, se non sei sicuro di cosa sia meglio per il tuo giardino, prima di acquistare puoi consultare uno dei nostri consulenti che saprà darti consigli di esperti. Quindi saprai in quale strumento è meglio investire.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector