Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Non mangiato dalle zanzare, cioè un giardino libero da insetti fastidiosi

Il bel tempo e le lunghe giornate incoraggiano a trascorrere del tempo in giardino. Tuttavia, le vacanze in famiglia o le grigliate con gli amici possono essere disturbate da una compagnia indesiderata… le zanzare. C’è un modo per spaventarli naturalmente?

Piante che respingono le zanzare

Gli ospiti indesiderati voleranno via dalla nostra terrazza o giardino mentre ci circondiamo piante adatteI. Spesso quella che avrebbe dovuto essere una bella decorazione di una terrazza o di un giardino si rivela un’ottima protezione contro gli insetti. Un esempio potrebbe essere qui geranio Oraz lavanda. Inoltre, le zanzare non possono tollerare l’odore di molti alimenti, inclusi, ad esempio, aglio, sedano, cipolle e vaniglia. Pertanto, quando queste piante compaiono nell’ambiente, gli insetti dovrebbero scomparire. Le foglie di menta, basilico e pomodoro, così come la citronella, funzionano allo stesso modo. Ad esempio, puoi schiacciarli e applicarli sulla pelle per proteggerti naturalmente dalle zanzare.

Oli profumati naturali

Lo sapevi che l’erba gatta, una pianta della famiglia Lime, contiene un olio speciale che respinge tutti i tipi di insetti? Sarebbe bello anche comprare olio essenziale da lavanda, menta, eucalipto o citronella: non solo darà un aroma gradevole, ma respingerà anche le zanzare. Zubrovka, un tipo di erba spesso usato per produrre alcol, si rivela anche un buon modo per spaventare le persone indesiderate. Contiene sostanze aromatiche, come cumarina o fitolo, che gli insetti semplicemente odiano. Se hai queste piante nel tuo giardino, puoi creare i tuoi oli creando una miscela in combinazione con olio d’oliva o olio. Loro profumo intenso creerà un muro difficile da superare per le zanzare, ad es. li spaventerà. Pertanto, vale la pena utilizzare questo tipo di specificità, ad esempio nel gazebo, così come per sciacquare tende o tende, per evitare che gli insetti entrino all’interno.

Weiterlesen:
Rasaerba a benzina con o senza azionamento: quale scegliere?

Che ne dici di un morso?

Tuttavia, se non riesci a prevenire una puntura di zanzara, puoi comunque liberarti rapidamente della vescica pruriginosa. Come farlo? Ce ne sono diversi provati metodi naturali — sarà utile un impacco di succo di cipolla fresca, acqua con aceto o acqua con limone — grazie alla grande quantità di acido, queste caratteristiche accelerano l’esfoliazione e il recupero della pelle Il succo di foglie di aloe, che viene rapidamente assorbito dalla pelle del tessuto, è anche una pelle eccellente e accelererà il processo rigenerazione dell’epidermide. Se c’è una patata a portata di mano — vale la pena fare una pappa e poi attaccarla al sito del morso — questo ortaggio ha proprietà sbiancanti, proprio come una fetta di cetriolo, che avrà anche un effetto positivo sull’elasticità della pelle.

Vale la pena sapere che le zanzare sono colpite non solo da sostanze chimiche, ma anche da sostanze naturali, che, per ovvi motivi, sono più rispettose dell’ambiente. Grazie al loro utilizzo, potrai goderti il ​​tuo tempo libero senza bruciare bolle.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector