Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Ottobre in giardino

Ottobre è il periodo dell’autunno dorato polacco. Anche in questo caso, il nostro giardino può sembrare bello e magico, se te ne prendi cura adeguatamente e tieni conto che il tempo fuori dalla finestra è mutevole. Ricorda che le giornate sono più brevi e il sole non fornisce tanti raggi caldi come in estate. Anche di notte, la temperatura scende e iniziano a comparire le gelate.

Non trascuriamo il nostro giardino solo perché non lo utilizzeremo in inverno. È meglio impegnarsi un po’ di più ora che scoprire in primavera che non c’è davvero nulla a cui tornare e costruire da zero.

Alberi e arbusti

Ad ottobre dimenticheremo di piantare la maggior parte dei tipi di alberi e arbusti. Rifiuteremo anche il top dressing, perché comunque non funzionerà. Se lo desideri, puoi tagliare alberi e arbusti per renderli esteticamente gradevoli. Nel caso delle conifere, dovrebbero essere piantate subito, entro la metà di ottobre.

Se la temperatura inizia a scendere bruscamente, non solo di notte, le piante sensibili dovrebbero essere coperte. Vale la pena usare involucri speciali.

epiche

Se stiamo pensando di piantare fiori o bulbi, dobbiamo ricordare la corretta profondità di interramento. La profondità di impianto deve essere selezionata individualmente per ogni pianta. Ricorda che non dovresti iniziare troppo tardi, perché non avranno il tempo di attecchire correttamente.

In questo caso vale anche la pena usare una copertura, ma sarà molto più morbida di una copertura per alberi e arbusti.

Piante annuali o biennali

I semi di tali piante dovrebbero essere raccolti in una giornata calda e soleggiata. Mettiamo i semi in sacchetti o contenitori ben chiusi su cui scriviamo il nome. Alla fine di ottobre rimuoviamo i loro resti, poiché dopo l’inverno possono contenere vari tipi di funghi. È meglio bruciare i germogli.

Weiterlesen:
Maggio - calendario orticolo

stagno

Prima di tutto, dobbiamo fare i conti con i suoi abitanti. Dobbiamo catturare il pesce ghiacciato e nutrire i pesci che svernano lì solo nelle giornate calde e soleggiate. Quando la temperatura scende sotto i 10 gradi, non puoi nutrire il pesce.

L’autunno è un buon momento per lavorare sulla pulizia dello stagno. All’inizio spostiamo le piante esotiche in un luogo caldo, quindi puliamo l’acqua e il fondo. Durante questo periodo, smontiamo anche tutti i dispositivi come filtri, riscaldatori, fontane, fontane e pompe. È bene mettere speciali galleggianti sul vetro in modo che l’acqua non si congeli. Ciò fornirà ossigeno ai pesci che svernano lì.

mobili

Se vogliamo avere mobili belli e ben curati per il prossimo anno, dovremmo occuparcene subito. In inverno, dovrebbero essere puliti a fondo e conservati nel seminterrato, nel garage o nel ripostiglio.

Il tempo sfavorevole non ci esonera dall’obbligo di falciare il prato, che va tagliato prima della prima neve o fino a quando la temperatura non raggiunge i -5 gradi.

Quando le prime foglie cadono dagli alberi, dobbiamo rastrellarle con cura e poi bruciarle. Questa azione deve essere svolta con particolare cura, poiché le foglie contengono anche batteri di malattie fungine delle piante.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector