Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Pasqua in giardino

La Pasqua è associata non solo ai piatti e ai dolci pasquali, ma anche all’onnipresente primavera, anche nei giardini. Anche se quest’anno i prati sono ancora ricoperti da una fitta neve invece che da vegetazione, la primavera ha un modo per entrare nel nostro ambiente.

Affinché il giardino acquisisca i colori pasquali, dovresti iniziare rimuovendo la neve da esso, perché la neve in eccesso può essere un vero fastidio per le piante. Può causare una malattia chiamata «muffa della neve» (Microdochium nivale), la cui comparsa è stata registrata per la prima volta nel 1931 ed è oggi riconosciuta come una delle malattie più pericolose. prati. Inoltre, la loro deformazione può essere facilitata da un abbondante manto nevoso, che rimane a lungo su alberi e arbusti. Uno spazzaneve ti aiuterà a sbarazzarti della neve in modo rapido ed efficiente.

Le tipiche piante pasquali che possono essere piantate in giardino sono ad esempio i fiori colorati. giunchiglie, tulipani i crochi. Quest’ultimo, una volta piantato, può poi crescere nello stesso luogo per diversi anni di seguito. Tuttavia, se vogliamo che fioriscano nel nostro giardino a marzo o aprile, dovremmo pensarci molto prima e piantare bulbi primaverili a cavallo tra settembre e ottobre. Le migliori condizioni per i crochi sono i terreni di humus con un pH di 5,5-6,5, ad es. luoghi leggermente acidi, leggermente ombreggiati o soleggiati. È meglio scavarli a 8-10 cm, a seconda delle dimensioni dei tuberi (più grandi sono i tuberi, più profondi dovrebbero essere seppelliti). Dovresti anche ricordare la distanza tra loro: 10-15 cm. Possiamo scegliere tra molte varietà interessanti di crochi come il blu chiaro o scuro, il giallo, il bianco o il viola.

Weiterlesen:
Paesaggio domestico sotto controllo: come pulire efficacemente il terrazzo?

Dal momento che i bulbi si coltivano meglio insieme, i narcisi e i narcisi possono anche essere piantati accanto ai crochi. I loro fiori decoreranno perfettamente il giardino, così come la tavola di Pasqua. Il terreno migliore per piantarli è il terreno di humus. I trattamenti di base sono generalmente limitati al diserbo e alla medicazione. Tuttavia, se le condizioni prevalenti sono troppo dure per lo sviluppo di questi fiori, come parte dell’arredamento pasquale, possono essere sostituiti con origami di carta, che possiamo realizzare giocando con i bambini.

bukshpan Un’altra pianta associata alle vacanze: i suoi rami possono essere decorati, ad esempio, con un cesto pasquale (ma ricorda che è immangiabile e persino velenoso!). Può essere coltivato come siepe o in vaso o contenitore. Non richiede molto sforzo ed è in grado di sopravvivere a condizioni climatiche invernali rigide. È ottimo per formare sfere e altre forme interessanti: abbiamo già scritto delle sculture nel giardino in questo articolo. Il taglio più redditizio è due volte, a marzo e aprile, nonché alla fine di giugno. Una volta che hai deciso di coltivare il bosso, considera di dotarti di strumenti come forbici elettriche, a batteria oa benzina che manterranno i nostri arbusti belli e sani.

Non dimenticare la Pasqua crescioneche non è solo una decorazione tipica, ma anche una fonte di molte preziose vitamine e minerali. Può essere seminato in vasi decorativi o gusci d’uovo, foderati con cotone idrofilo umido. Il crescione va raccolto per circa 7-9 giorni, annaffiandolo ogni giorno. Il crescione dovrebbe essere coltivato in un luogo caldo e soleggiato (come un davanzale). Il suo consumo ha un effetto benefico, anche sulla condizione dei nostri capelli, e aiuta anche nella lotta contro i problemi della pelle.

Weiterlesen:
Come pulire efficacemente il terrazzo e il cubo intorno alla casa?

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector