Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Perché le conifere ingialliscono? 5 consigli per prevenirlo

Cosa fare se le conifere che hai piantato improvvisamente diventano gialle e poi si seccano? Quali sono le ragioni di ciò? È possibile invertire questo processo? Nell’articolo qui sotto, ti daremo alcuni suggerimenti su questo.

Quando reagire?

È molto importante osservazione degli alberi — non seccare subito. Prima ingialliscono, poi diventano marroni e perdono gli aghi e infine si seccano — dopo questo processo di solito non c’è più nulla da salvare. Ecco perché è così importante reagire non appena si notano violazioni. Se scopri la causa delle cattive condizioni della pianta e inizi a interferire con la sua azione quando l’albero diventa giallo, hai tutte le possibilità di salvarlo con successo.

Sensibile alla temperatura…

Il primo fattore che sicuramente non lascerà indifferenti le conifere temperatura. Alcuni di loro richiedono riparo in inverno e all’inizio della primavera, poiché i loro germogli sono molto sensibili al gelo. Lo stesso vale per la stagione calda: il sole cocente può semplicemente seccare la pianta. Assicurati che i tuoi alberi abbiano abbastanza luce e proteggili se necessario.

Irrigazione insufficiente

Anche l’irrigazione è un aspetto estremamente importante. È meglio farlo la mattina presto o la sera tardi quando non c’è il sole. Quindi puoi essere sicuro che l’acqua non evaporerà sotto l’influenza dell’alta temperatura. Tuttavia, occorre prestare attenzione per garantire che una quantità eccessiva non «rimanga» sulla superficie, poiché il trabocco può causare radici in decomposizionee di conseguenza, l’intera pianta appassisce.

Troppe piante in un posto

Molte persone piantano alberi, soprattutto trebbiati, molto vicini tra loro. Se la distanza tra loro è troppo breve, le piante interferiranno tra loro, togliendo l’accesso alla luce, all’acqua e ai sali minerali, ostacolando la crescita. Pertanto, quando si pianifica un giardino, è necessario controllare a quale dimensione cresce ciascuna pianta e piantarla a una distanza adeguata dalle altre. Le conifere dovrebbero essere piantate a una distanza di 3-5 metri l’una dall’altra e gli arbusti a una distanza di 1-3 metri.

Weiterlesen:
Giardino a settembre: quali lavori devono essere eseguiti?

Ospiti non graditi

Uno dei motivi per l’ingiallimento delle conifere è parassiti. Tra i più diffusi, agendo dall’esterno, ci sono afidi, acari e ocra. Ci sono anche batteri e funghi che attaccano per primi le radici, come la peronospora, l’esantema e la putrefazione delle radici fungine. Se reagisci abbastanza presto, puoi combattere questi intrusi preparazioni adeguatetagliando le parti interessate o ripiantando la pianta. Vale la pena notare che anche animali come cani e gatti possono avere un impatto negativo sulla salute delle conifere — se capita di distruggere rami o prendersi cura dei loro bisogni fisiologici direttamente sugli alberi — c’è un’altissima probabilità che lo facciano morire. Se possibile, vale la pena insegnare agli animali questo comportamento o semplicemente racchiudere le piante con una rete speciale.

carenza di minerali

Le conifere delizieranno l’occhio con il loro bell’aspetto solo quando le condizioni per la loro esistenza saranno appropriate. Molte persone dimenticano che la pianta, oltre all’acqua e alla luce, ha bisogno anche dei minerali appropriati. Spesso semplicemente non sono sufficienti nel terreno, quindi dovresti fare scorta di batterie contenenti microelementicome magnesio, zinco, boro, rame e ferro. Si tratta di sostanze che contribuiscono alla formazione della clorofilla, cioè del colorante verde nei rami. Di solito questi composti vengono spruzzati intorno alle piante, ma può anche essere preparata una soluzione spray.

Osservare le piante e coltivarle secondo le esigenze della specie ridurrà notevolmente il rischio di avvizzimento delle conifere. È importante reagire in tempo e fornire alla pianta i nutrienti necessari.

голоса
Рейтинг статьи
Weiterlesen:
Preparare il tuo tosaerba per la stagione
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector