Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Prato secco: come riportarlo al suo aspetto originale?

Il calore costante può danneggiare il tappeto erboso, come aree vuote senza erba, scolorimento e aree asciutte. Per evitare ciò, è necessario seguire alcune regole di base. Quale? Puoi leggerlo nell’articolo qui sotto.

Motivi per il prosciugamento del prato

Se vuoi goderti un bel prato verde e fitto nel tuo giardino, devi prima capire cosa lo rende debole. Si possono identificare diversi problemi principali:

  • luoghi non ricoperti d’erba: Le principali cause di questo problema sono danni dovuti al calore eccessivo e prolungato, umidità stagnante causata da annaffiature troppo frequenti, crescita di funghi, mancanza di acqua o sostanze nutritive, falciatura del prato troppo corta (in estate non è consentito un taglio inferiore a 5 cm) , danni causati da talpe o erbacce.
  • cambiamento di colore (giallo e marrone), crescita irregolare o mancanza di essa in alcuni punti sono un segno evidente di una carenza nutrizionale. Possono anche essere causati da acqua insufficiente o acidificazione del terreno (su tutta la superficie). A loro volta, le macchie bianche, gialle, verde chiaro, brunastre o rossastre indicano spesso malattie fungine.
  • prato asciutto: la causa di questo fenomeno è la mancanza d’acqua o l’irrigazione solare (le gocce d’acqua concentrano i raggi solari).

Come rendere sano il tuo prato?

Per riportare il prato all’antico aspetto sano, è necessario eseguire apposite procedure di manutenzione, a seconda del tipo di problema. In caso di aree senza erba, allentare prima il terreno con coltivatorie poi seminare erba di qualità. Non dimenticare un’adeguata idratazione (preferibilmente al mattino presto e alla sera) e la concimazione. A sua volta, se vuoi eliminare lo scolorimento, vale la pena applicarlo scarificazioneche aerano e allentano il terreno, fornendo alle piante l’accesso all’aria fresca e ai nutrienti. Quando si tratta di questo problema, è anche importante concimare correttamente il prato: se non si desidera utilizzare prodotti chimici, optare per la pacciamatura. Durante questo trattamento, la lama del tosaerba taglia e sminuzza l’erba, che diventa un fertilizzante ecologico che migliora la qualità del suolo. Tuttavia, in una situazione in cui la superficie del prato è asciutta, vale la pena ottimizzare processo di irrigazione — è bene farli soprattutto nelle ore serali, e dare più acqua vicino agli alberi.

Weiterlesen:
Come affrontare il muschio in giardino?

L’erba non cresce nonostante i trattamenti? 

Se, nonostante i trattamenti, l’erba non vuole crescere, è necessario rimuovere la vecchia zolla e  restauro prato. Per fare ciò, è necessario allentare il terreno all’altezza di una pala, quindi rimuovere erbacce, radici o pietre e lasciare il substrato preparato per diverse settimane. Trascorso questo tempo, puoi iniziare a seminare: la densità consigliata è di circa 15-20 g / m². Successivamente, l’erba seminata deve essere incorporata nel terreno e quindi annaffiata regolarmente per 3-4 settimane. All’inizio della crescita, il prato non può essere tagliato (il primo taglio viene effettuato quando le lame raggiungono un’altezza di 10 cm.

Un prato bello e ricco di verde richiede un’attenta manutenzione, ma il risultato vale tutti gli sforzi. L’erba secca a volte può essere salvata, ma richiede molta pazienza e lavoro. La cura completa del prato ci consentirà di godere della magnifica vetrina della nostra casa e del luogo perfetto per rilassarsi e rigenerarsi all’aria aperta.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector