Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Prenditi cura del tuo tosaerba prima dell’inverno in 7 passaggi

Per poter godere a lungo dell’erba verde e densa del giardino, è necessario prendersi cura adeguatamente dello strumento che se ne prende cura. La manutenzione del tosaerba è un passo importante da compiere poco prima dell’arrivo dell’inverno. A quali parti devo prestare particolare attenzione durante la pulizia?

Passaggio 1: pulizia generale del tosaerba

La pulizia del tuo tosaerba all’aperto ne migliorerà l’aspetto e ti preparerà per i passaggi successivi che devi intraprendere per svernare correttamente il tuo tosaerba. Avrai bisogno di un pennello normale per questo passaggio e preferibilmente aria compressache rimuove completamente tutti i contaminanti.

Passaggio 2: pulizia della parte inferiore del tosaerba

La parte inferiore del tosaerba è particolarmente suscettibile allo sporco e residui della precedente falciatura. Si consiglia di utilizzare aria compressa per rimuovere efficacemente i residui di erba, come nel caso della parte superiore del tosaerba. Tuttavia, in nessun caso devono essere utilizzate idropulitrici ad alta pressione: possono distruggere gli elementi più importanti del dispositivo, ad esempio il bocchettone di riempimento o il sistema di aspirazione.

Passaggio 3: controllo del filtro dell’aria

Una delle parti più importanti della manutenzione del tosaerba è un’accurata pulizia del filtro dell’aria. Come questo dovrebbe essere fatto dipende dal suo materiale. I filtri in spugna sono anche i più economici da utilizzare a lungo termine. più facile da pulire. È sufficiente acqua tiepida con detersivo per ripristinarne la freschezza. Infine, immergili leggermente in olio motore pulito e la spugna è nuovamente pronta per l’uso. Il processo di pulizia con filtri di carta è completamente diverso. Se la carta è leggermente sporca, puoi provare ad aspirarla. Per colpa tua consistenza delicata, non è consigliabile pulire l’inquinamento più forte in un altro modo. In questo caso, il filtro dell’aria deve essere sostituito con uno nuovo.

Weiterlesen:
Autocostruzione dell'ispezione - passo dopo passo

Passaggio 4: controllo della parte tagliente

Prima di controllare le lame, accertarsi di indossare le mani, spegnere il motore, rimuovere il cappuccio della candela e inclinare nuovamente il tosaerba sulle ruote posteriori. Il dispositivo così preparato è pronto per un funzionamento corretto e sicuro. verifica delle condizioni tecniche. Le lame del tosaerba devono essere affilate, quindi se le lame diventano smussate, rotte o incrinate, devono essere sostituite immediatamente. La cura di questo elemento può influire direttamente sulle condizioni del giardino, poiché una lama smussata danneggia l’erba, che ne limita la crescita.

Passaggio 5: svuotamento del serbatoio del carburante

Quando si lascia il tosaerba in garage per la prossima stagione, vale la pena ricordare che il serbatoio del carburante è vuoto. Il vecchio carburante, cioè il carburante più vecchio di 30 giorni, inizia a deteriorarsi, il che porta alla sua distruzione. depositi dannosi sul motore. Cos’altro si può spesso osservare è la separazione o viscosità di tale olio — vale la pena notare che la mancanza di un serbatoio del carburante vuoto alla fine della stagione è a volte il motivo per cui il tosaerba non vuole avviarsi all’inizio della stagione. nuova stagione.

Passaggio 6: controllo della candela in un tosaerba a benzina

Innanzitutto, si consiglia di pulire le candele da tutti i detriti. È meglio farlo con una spazzola metallica o uno spray detergente speciale. Questo eviterà ingresso di sporco nella camera di combustione dopo aver rimosso le candele. Quindi è necessario rimuovere il coperchio della candela, svitare il suo cilindro e controllare la distanza tra gli elettrodi con una sonda: quella corretta dovrebbe essere 0,5 mm. Le candele devono essere cambiate ogni 100 ore di utilizzo del tosaerba o ogni stagione per aiutare il tosaerba a funzionare più a lungo e prevenire la perdita di potenza del motore.

Weiterlesen:
Il compost è il fertilizzante perfetto. Come allestire una compostiera?

Passaggio 7: cambio dell’olio nel tosaerba

L’olio dovrebbe essere cambiato molto spesso, ad es. ogni 25 ore di funzionamento del tosaerba. La sua buona qualità protegge le parti meccaniche del dispositivo, il che ne pregiudica le condizioni e la lunga durata. Per aderire cambio olio, all’inizio, scaricare completamente il carburante dal serbatoio, preferibilmente bruciandolo. Quindi è necessario svitare il tappo di riempimento dell’olio e utilizzare la pompa per svuotare il serbatoio.

Sette passaggi rapidi e precisi possono aumentare la vita del tuo tosaerba. Grazie a un’adeguata preparazione per l’inverno, la sua nuova conservazione sarà semplice e senza problemi.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector