Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Quando e come propagare l’uva

La propagazione dell’uva è una delle fasi della coltivazione delle colture orticole. È possibile coltivare materiale vegetale in diversi modi, ognuno dei quali ha i suoi vantaggi.

Quando e come propagare luva

Metodi di propagazione dell’uva

Tempo di allevare

La fase di dormienza biologica della vite cade in 2-3 mesi invernali dopo la completa maturazione della vite. In questo momento, i reni sono in uno stato di sonno, quindi non iniziano la riproduzione durante il riposo biologico in inverno.

Il radicamento della pianta viene effettuato dai primi giorni di febbraio, quando aumenta la durata delle ore di luce del giorno e la formazione dell’apparato radicale dei giovani germogli avviene in appena un mese.

Con il risveglio artificiale della vite in dicembre-gennaio, la durata media del processo di formazione delle radici viene ritardata di 2 mesi.

Alla fine della fase di dormienza biologica, i tessuti dei giovani germogli reagiscono positivamente all’umidità e all’aria calda e iniziano la crescita e lo sviluppo attivi, che è il momento giusto per iniziare il processo di riproduzione, mentre:

  • in primavera, i giovani germogli vengono radicati in vasi dopo la potatura,
  • in estate ottengono piantine forti in modo vegetativo, radicando margotta e figliastri,
  • in autunno, il materiale vegetale risultante viene immagazzinato per la semina la prossima primavera.

La durata del periodo riproduttivo è fino alla fine dell’autunno.

Riproduzione di semi

La propagazione dell’uva per seme è il metodo che richiede più tempo, che spesso non è applicabile a casa. Il suo scopo principale è la selezione di nuove varietà varietali attraverso i semi. Quando si intende propagare l’uva per seme, è necessario tenere conto che:

  • la maggior parte delle varietà varietali con questo metodo cambia forma e gusto, perdendo spesso le proprie caratteristiche qualitative,
  • quando si selezionano i semi, sono adatte specie nuove e pure con un’elevata resistenza al gelo e una maggiore resistenza alle malattie e ai fattori avversi,
  • le uve si propagano per seme per 4-7 mesi: questo è quanto dura il periodo di germinazione del materiale del seme, compresa la selezione dei semi, l’ammollo, la stratificazione, la semina nel terreno e la cura fino a quando compaiono piantine in grado di trapiantare,
  • con questo metodo si prelevano i semi più grandi da bacche stramature, per le quali si lasciano i pennelli sulla vite fino al primo gelo,
  • la germinazione dei semi e il tasso di sopravvivenza delle piantine emergenti è minimo — 1-2%.
Weiterlesen:
Cause di foglie d'uva ingiallite

I metodi sperimentali sui semi di propagazione di uve di diverse varietà danno i primi raccolti solo dopo 4-5 anni dal trapianto della piantina in condizioni di crescita costante.

Allevamento ad innesto

La propagazione della vite per innesto è uno dei metodi di allevamento per l’allevamento di nuove specie. È accettabile per un certo numero di vitigni di piccole dimensioni, in particolare quelli senza semi, come l’uva sultanina. Consiste nell’innesto di una piantina su una pianta adulta, durante la quale 2 piante crescono insieme per la formazione di nuove singole cellule. Durante la vaccinazione:

  • il bordo inferiore della piantina è realizzato a forma di cuneo ed inserito nella spaccatura predisposta sul fusto madre,
  • parti di piante vengono fissate con materiale da innesto e avvolte con carta all’inizio del flusso di linfa,
  • nella stagione estiva secca, il sito di vaccinazione viene regolarmente inumidito,
  • quando compaiono germogli verdi sulla parte di innesto, la carta viene rimossa.

Il metodo di riproduzione dell’innesto per quiche e altre piccole varietà senza semi dipende direttamente dalla qualità del portainnesto, dalla sua salute e immunità. Allo stesso tempo, sia il ceppo che il rampollo devono appartenere alla stessa varietà varietale a seconda del tempo di maturazione tecnica.

Riproduzione per strati

Quando e come propagare luva

Gli strati possono essere aggiunti goccia a goccia durante la stagione

La propagazione dell’uva per stratificazione è considerata la più promettente e facile. Questo metodo viene utilizzato in estate.

Uno strato è una parte di un cespuglio d’uva, incluso un giovane germoglio, una vite matura o la sua manica.

La propagazione dell’uva per margotta prevede la coltivazione della parte vegetativa di essa facendola cadere con terra, seguita da concimazione e irrigazione fino a quando non attecchisce da sola. La stratificazione radicata è separata dalla pianta madre e piantata come indipendente.

La durata della riproduzione della stratificazione del vigneto — 1-2 mesi.

Il processo di stratificazione del root ha una serie di caratteristiche:

  • la propagazione ritraendo la manica ringiovanisce il cespuglio di vite e rafforza il vigneto diffondendo le viti in tutto il sito,
  • con qualsiasi tecnologia per la stratificazione in crescita, per scavare, è necessario scavare trincee per la posa e la polverizzazione a una profondità di 0,2-0,4 m; le sostanze organiche fertilizzanti sono disposte sul fondo,
  • per la riproduzione, i germogli vengono selezionati dal livello inferiore del cespuglio d’uva, lo puliscono dal fogliame e lasciano solo piccioli,
  • durante l’estate la stratificazione è in grado di formare un apparato radicale, in volume 2 volte la massa delle radici del cespuglio genitore.
Weiterlesen:
Metodi per la propagazione dell'uva da ragazza

Gli strati verdi vengono aggiunti goccia a goccia durante la stagione del giardino dalla primavera all’autunno. Fatto ciò nei primi giorni dell’estate, all’inizio dell’autunno si ottengono cespugli forti. Il tasso di sopravvivenza delle talee è del 99%.

Riproduzione per talea

Le talee vengono eseguite in primavera o in autunno.

talee in primavera

Come materiale adatto per la propagazione dell’uva in primavera, sono adatti i germogli verdi che hanno raggiunto una lunghezza di 10-20 cm e hanno almeno 4-5 gemme sviluppate. La tecnologia prevede manipolazioni passo dopo passo:

  • le talee vengono ripulite dal fogliame,
  • sui processi, il taglio inferiore viene eseguito ad angolo, viene disinfettato prima di piantare in una soluzione di permanganato di potassio e conservato in una preparazione stimolante,
  • le talee trattate vengono messe a dimora in un contenitore con terriccio umido, ricoperto di polietilene o vetro superiormente, creando una mini serra, annaffiando regolarmente il substrato fino a quando le talee non formino radici.
  • le piantine coltivate da talee vengono piantate in autunno o coperte per la conservazione per l’inverno per la semina in primavera.

Lo svantaggio del metodo è la necessità di annaffiature e irrorazioni quotidiane e una bassa percentuale di radicazione.

Propagazione dell’uva per talea.

Come e quando raccogliere le barbatelle

Uva Riproduzione per talea

talee in autunno

Per l’innesto in autunno, le talee legnose sono adatte come materiale, che vengono tagliate da vecchi germogli fruttiferi. Epoca di vendemmia — dopo la caduta del fogliame poco prima di riparare la vite per l’inverno. Il vantaggio di queste talee è che durante la primavera e l’estate hanno accumulato la massima quantità di nutrienti sufficienti per conservarle durante l’inverno.

Weiterlesen:
Uva Blagovest

Le talee vengono conservate nel seminterrato o cosparse di terra. A febbraio vengono posti in acqua per ravvivare e poi piantati nel substrato. La percentuale di radicazione di una piantina da talea legnosa è maggiore rispetto a quella verde. Lo svantaggio del metodo è una lunga formazione di radici di almeno un anno.

conclusione

Le uve vengono propagate in diversi modi, di cui per i coltivatori principianti senza esperienza, il metodo attraverso la stratificazione e le talee è simile. Nel processo di allevamento di nuove varietà varietali, gli allevatori utilizzano metodi ad alta intensità di lavoro: coltivazione da materiale di semi e riproduzione attraverso le vaccinazioni.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector