Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Quanto in alto tagliare l’erba?

Quando si lavora con un tosaerba, si influenzano sempre le condizioni per la crescita dell’erba e quindi le condizioni del prato. Per farlo sembrare al meglio, presta attenzione alla tecnica di smussatura. Innanzitutto la posizione e l’altezza dei coltelli da taglio. Sai quanto in alto dovresti falciare il tuo prato? 

Quando guardi il tuo prato, a prima vista, puoi vedere un solido tappeto verde. Ma guardalo come una raccolta di almeno diversi tipi di cereali con caratteristiche diverse: velocità di accestimento, grado di densità, quantità e altezza della chioma. Creare condizioni favorevoli per lo sviluppo di tutti i tipi di piante non è un compito facile, ma può essere fatto utilizzando un tosaerba con funzione di regolazione centrale dell’altezza di taglio.

Perché non tagliare troppo in basso?

È generalmente accettato che un prato naturalmente bello e sano sia il risultato di una falciatura ad un’altezza molto bassa, ad es. 2-3 cm Tuttavia, questo non è vero, perché (nel nostro clima) le erbe accorciate a 4-6 cm crescono e si sviluppano molto meglio. Se la zolla viene tagliata troppo in basso, l’erba perde gran parte del suo fogliame e provoca diradamento.

Di conseguenza, il prato perde parzialmente sia l’aspetto estetico che la durata. Questo lo rende suscettibile agli agenti patogeni e alle erbe infestanti. Anche lasciarlo da solo non è una buona idea, a meno che tu non abbia intenzione di realizzare un prato fiorito nel tuo giardino.

A che altezza falciare il prato?

Secondo il principio di taglio universale, il prato dovrebbe essere tagliato a 1/3 dell’altezza delle lame, ma i risultati più soddisfacenti si ottengono regolando le impostazioni del tosaerba in base al tipo di erba. Altrettanto importante è la tempistica dello sfalcio, che dovrebbe rientrare nei periodi di picco di crescita. Quindi falciare il prato a intervalli regolari, ad es. ogni 5-7 giorni.

  • per erbe aromatiche in climi freschi — Pannocchia di prato, festuca rossa e di canna, loietto perenne — l’altezza di taglio appropriata va da 6 cm a 10 cm I periodi di crescita intensiva si verificano in primavera e in autunno,
  • per erbe aromatiche a clima caldo — festuca di pecora, menta comune — un’altezza di taglio confortevole varia da 20 cm a 50 cm In estate si verificano periodi di crescita intensiva.
Weiterlesen:
Pulizie autunnali in giardino

Durante i periodi di siccità, falciare il prato all’altezza massima consigliata. L’erba alta ombreggia il terreno, che allo stesso tempo riduce l’evaporazione dell’acqua e inibisce la crescita delle erbe infestanti e, a differenza dei fili d’erba che crescono direttamente sopra la superficie del tappeto erboso, è in grado di sopravvivere a una prolungata esposizione al sole cocente. Ciò è dovuto alle radici sviluppate, che raggiungono liberamente gli strati più profondi del suolo, da dove prelevano la giusta quantità d’acqua necessaria per la corretta crescita dell’erba, nonostante condizioni meteorologiche estremamente avverse.

Quale tosaerba scegliere per la giusta falciatura del prato?

Falciare l’erba in giardino su ordinazione è un compito che i tosaerba attrezzati affrontano perfettamente.

pratiche funzioni per la regolazione centralizzata sia della posizione che dell’altezza di taglio. Queste opzioni variano a seconda del tipo di dispositivo:

  • tosaerba manuale L’SCM 440 FS lavora in 9 posizioni con altezze da 25 a 76 mm.
  • tosaerba elettrici — Collettore, serie Combi — lavora in 3, 5 o 6 posizioni, in altezza nelle seguenti gamme:

    • da 25 a 65 mm,
    • da 26 a 72 mm,
    • da 27 a 80 mm,
    • da 31 a 80 mm.
  • Tosa erba — Serie Collector, Combi, TwinClip, MultiClip, Silex e modello Dino 47 B — lavorano in 5 o 7 posizioni, in quota nelle seguenti gamme:
    • da 20 a 50 mm,
    • da 25 a 77 mm,
    • da 25 a 90 mm,
    • da 27 a 80 mm,
    • da 27 a 90 mm,
    • da 30 a 67 mm,
    • da 35 a 60 mm.

Un prato che abbia esattamente l’aspetto che desideri è la giusta cura e la giusta attrezzatura: tosaerba con possibilità di scelta della posizione e dell’altezza di taglio.

Fonte: www.stiga.pl

Tagliare regolarmente l’erba all’altezza corretta è una delle pratiche di manutenzione chiave che ha un impatto diretto sull’aspetto finale del prato. Altri che vale la pena conoscere: Prato dopo l’inverno. I 10 migliori lavori infermieristici. Prendendoti cura in modo completo del tuo prato, ogni anno lo renderai più bello e più resistente alle condizioni avverse, il che significa che è più facile da curare.

Weiterlesen:
Quali accessori per tosaerba dovresti avere?

Un prato sano con erba morbida verde rigogliosa è il risultato di un’attenta manutenzione, inclusa una corretta tecnica di falciatura. Conoscere la giusta altezza di taglio per le vostre lame, così come l’aiuto di un tosaerba adatto, vi aiuterà a gestire più efficacemente il verde del vostro giardino di casa. Di conseguenza, goditi molto di più della semplice stagione.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector