Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Raccolta e semina, cioè ottobre in giardino

L’autunno è un periodo molto intenso, soprattutto per chi ha un frutteto. I giardinieri si concentrano principalmente sulla raccolta dei raccolti estivi, sulla piantagione di nuove piante e sulla fertilizzazione del terreno. Come svolgere le varie fasi del lavoro? Scopri alcuni suggerimenti collaudati per prepararti alla prossima stagione di successo.

Raccolta dei raccolti estivi

L’inizio dell’autunno è associato alla raccolta delle ultime varietà tardive di frutta, in particolare mele, pere e prugne. In caso di gelate notturne, vale la pena ricordare che non è possibile raccogliere i frutti al mattino quando sono congelati. È anche bene avere il tempo di eseguire il lavoro prima che si verifichi un significativo colpo di freddo, che riduce la qualità del raccolto. Dopo aver finito di raccogliere la frutta, è meglio farlo fare una scelta di loro ed eliminare i malati o i feriti. Quindi, per proteggere adeguatamente la coltura, si consiglia di trasferire mele e pere in apposite cassette di legno. Dovrebbero essere conservati a bassa temperatura per diverse settimane in modo che possano essere lavorati in seguito. È anche molto importante prendersi cura adeguatamente degli alberi da frutto, compresi rimozione di tutta la frutta secca (cioè le mummie), che in futuro possono causare funghi alle piante.

concimazione degli alberi

Ad ottobre vale anche la pena prendersi cura del diritto nutrizione delle piante situato in appezzamenti domestici. Dissolvere accuratamente i nutrienti nel terreno e distribuirli con cura garantirà un raccolto sano e ricco la prossima stagione. Cosa cercare prima di concimare in autunno? La scelta del momento di lavoro è fondamentale, poiché devono iniziare dopo la fine del periodo vegetativo delle piante e, contemporaneamente, prima dell’inizio delle forti gelate. Per condimenti autunnali, miscele contenenti fosfati e potassio. Inoltre, l’irrorazione con urea viene utilizzata anche per migliorare le condizioni degli alberi da frutto. Grazie a lui è possibile evitare una grave malattia, la cosiddetta crosta del melo e del pero, e accelerare ulteriormente la decomposizione delle foglie nel terreno.

Weiterlesen:
Svernamento e manutenzione delle attrezzature da giardino

Piantare e proteggere le piante dal gelo

In autunno, vale anche la pena prestare attenzione allo sviluppo del giardino e piantare nuove piante. La vasta gamma di vivai comprende alberi innestati su portainnesti nani o seminani, ideali per la messa a dimora in piena terra nella seconda metà di ottobre. Prima di piantare l’albero selezionato, è necessario prepararsi profondità del foro adeguatain cui possono facilmente inserirsi tutte le radici della pianta. La fase successiva della semina è cospargere le radici con il terreno e compattare il substrato. Inoltre, non dimenticare di annaffiare abbondantemente l’albero. Per proteggere adeguatamente tutte le piante del giardino dal gelo, vale la pena avvolgere i giovani cespugli con paglia, iuta o lino. Per proteggere le singole piante, sono utili anche i paralumi in plastica trasparente e gli alberi di copertura in agrotessile, di facile utilizzo.

L’autunno in giardino e in giardino è un periodo di intensi preparativi per la prossima stagione e la fine del raccolto estivo. Una buona pianificazione dell’intensità del lavoro e della sua esecuzione al momento opportuno, con particolare attenzione alle condizioni meteorologiche, aiuterà sicuramente a facilitare le azioni successive. Un’adeguata protezione delle piante dal prossimo inverno, oltre a piantare nuovi alberi, renderà il tuo giardino fiorito primaverile ancora più bello del solito.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector