Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Reagenti antigelo. Descrizione degli strumenti popolari, classificazione, attrezzatura utilizzata

Azione dei reagenti

L’inverno e l’inizio della primavera sono i periodi più traumatici dell’anno. Ecco perché è consuetudine cospargere le tracce con agenti speciali che distruggono la crosta di ghiaccio.

Di norma, questi reagenti contengono sostanze ecocompatibili: sale tecnico ordinario (cloruro di sodio) o preparati chimici con cloruro di magnesio o calcio.

Reagenti antigelo. Descrizione degli strumenti popolari, classificazione, attrezzatura utilizzata

Come funzionano i reagenti?

Il cloruro di sodio o altri agenti antigelo sciolgono letteralmente il manto nevoso.

Al contatto con l’ossigeno, il reagente rilascia calore e penetra in profondità nello strato di ghiaccio, distruggendone la struttura interna.

Per consolidare l’effetto, a volte viene utilizzata una briciola, che impedisce lo scivolamento. La distribuzione della sostanza avviene mediante attrezzatura (carrello dosatore) o manualmente.

Non congela alle basse temperature e trasforma il ghiaccio in porridge di neve, che è facile da rimuovere dalla pista.

Vantaggi dei materiali antigelo

  • utilizzare a temperature fino a -35 C;
  • conformità con GOST, TU, GSTU;
  • consumo effettivo;
  • lunga durata (più di un anno);
  • effetto antincendio;
  • tossicità minima;
  • prezzo basso

Dopo che la strada è stata trattata con materiali antighiaccio, sia gli adulti che i bambini possono camminarci in sicurezza.

È molto importante che i preparati acquistati contengano carbammide o altri inibitori della corrosione. Grazie a questa sostanza, il reagente non corrode il metallo, non danneggia cani e gatti, non danneggia le scarpe e quando si riscalda viene facilmente spazzato via.

Reagenti antigelo. Descrizione degli strumenti popolari, classificazione, attrezzatura utilizzata

Tipi e tipi di reagenti

I materiali antighiaccio sono disponibili in diverse tipologie e sono venduti in pesi da 5 kg a 1 tonnellata. I più economici sono piccoli sacchetti di reagenti, che includono cloruro di calcio e sodio tradizionali, nonché inibitori di corrosione.

Classificazione dei reagenti:

  1. granulato;
  2. sostanze liquide (soluzione).

Le sostanze granulari (spruzzatura) possono essere utilizzate sia dopo la formazione di una crosta di ghiaccio sulla strada, sia prima del ghiaccio.

Solitamente la sostanza viene dispersa al mattino o alla sera, quando la temperatura dell’aria è più bassa.

Consumo a una temperatura di -10 ° C — 40 g / m 2. I granuli non solo mettono in ordine la strada, ma contrastano anche il congelamento dell’acqua, ovvero la comparsa di una nuova crosta di ghiaccio.

I più popolari sono i reagenti granulari: Ecosol, Bishofit, Bionord-extra, Geodor, Galit a base di sale tecnico e altri. Sono loro che vengono utilizzati, ad esempio, dai servizi pubblici della capitale durante l’inverno.

Vantaggi: prezzo basso, sicurezza ambientale

Weiterlesen:
Recensione della motosega Husqvarna 450e II. Specifiche. Caratteristiche d'uso e precauzioni di sicurezza

Svantaggi: a volte la carreggiata si deteriora se si sceglie l’antigelo economico

Reagenti antigelo. Descrizione degli strumenti popolari, classificazione, attrezzatura utilizzata

Le sostanze liquide vengono utilizzate meno spesso, ma anche i loro pregi sono elevati.

Il reagente non solido più popolare: una soluzione al 28% di cloruro di calcio modificato (CCM) e cloruro di magnesio.

Il trattamento di marciapiedi e strade con queste soluzioni è considerato economicamente più redditizio, poiché il suo tasso di consumo è del 20-40% inferiore a quello di una sostanza granulare.

In genere, i reagenti liquidi vengono utilizzati per spruzzare non percorsi vicino alla casa, ma una vasta area.

Molti prodotti liquidi non sono consueti da utilizzare a temperature inferiori a -10 ° C, nonché durante forti nevicate.

I più famosi reagenti liquidi: Premelt, ESBG, Antiled (a base di Bishofit naturale) e altri.

Vantaggi: consumi economici e possibilità di utilizzo su ampia superficie

Svantaggi: breve durata (massimo 3 ore)

Importante: l’uso di reagenti moderni è più efficace rispetto a cospargere le strade con sabbia e sale ordinario in inverno.

Il consumo della sostanza è 4 volte inferiore e, inoltre, non è necessario liberare i percorsi dai blocchi di sabbia.

Lavare il reagente dai marciapiedi non è affatto difficile, ma il più delle volte si dissolve semplicemente senza lasciare traccia.

Reagenti antigelo. Descrizione degli strumenti popolari, classificazione, attrezzatura utilizzata

Spalmatori, misurini, contenitori per reagenti

Per distribuire il reagente lungo la strada o il marciapiede viene utilizzata una varietà di strumenti e dispositivi tecnici.

Se hai bisogno di cospargere un piccolo sentiero a casa, sarà sufficiente un normale misurino.

Ma l’uso di un reagente liquido su un’autostrada o, ad esempio, nel cortile di una grande impresa, centro commerciale, è possibile solo con l’uso di un’autocisterna.

È anche più conveniente spargere il granulato secco su grandi aree utilizzando un carrello, un’attrezzatura speciale e uno spargitore.

Per la distribuzione del reagente utilizzare:

  • spargitore (attrezzatura collegata);
  • contenitori con capacità di carico fino a 500 kg (con e senza finestra);
  • contenitori speciali per versare una sostanza liquida;
  • palette, pale, secchi;
  • carrello o distributore di spargimento.

Spargitore rappresenta un imbuto e un meccanismo rotante collegato a un trattore o altra attrezzatura speciale. A causa della rotazione, il materiale viene distribuito su una distanza fino a 14-20 metri.

Per una fusione uniforme, questo è un modo molto efficiente per distribuire il reagente. Il consumo della sostanza è dosato, quindi è anche un modo economico di aspersione.

Weiterlesen:
Tosaerba Bosch Rotak 40. Panoramica, specifiche, recensioni dei proprietari

Reagenti antigelo. Descrizione degli strumenti popolari, classificazione, attrezzatura utilizzata

contenitori ideale per conservare il reagente secco in qualsiasi momento dell’anno. Proteggeranno i granuli dall’acqua e dall’aria e nella nuova stagione potrai utilizzare i materiali dell’anno scorso per il trattamento delle strade.

Tali scatole sono realizzate in composito rinforzato, che protegge in modo affidabile i reagenti non solo dai danni, ma anche dal congelamento.

taniche spesso non è necessario ordinare, poiché i reagenti liquidi sono venduti già in contenitori già pronti. Ma se vuoi versarlo in un contenitore più comodo, dovrai effettuare un ordine.

È meglio usare lattine di metallo piuttosto che di plastica per questi scopi.

Carrelli dosatori contenere fino a 30 kg di reagente. Con il loro aiuto, puoi elaborare una lunga strada e un marciapiede senza trascinare borse di concentrazione su te stesso.

Il carrello è controllato meccanicamente e non necessita di alcun allacciamento alla rete elettrica o altri dispositivi.

Reagenti antigelo. Descrizione degli strumenti popolari, classificazione, attrezzatura utilizzata

La rimozione delle briciole di neve viene eseguita con l’aiuto di grandi pale. Non appena il ghiaccio inizia a sciogliersi sotto l’influenza della miscela chimica, viene accuratamente rastrellato di lato o portato fuori su un carrello.

Prima di utilizzare il reagente, si consiglia inoltre di pulire la superficie dalla neve a debole coesione. La sostanza viene distribuita al ritmo di almeno 65 milligrammi per metro quadrato.

Mezzi di protezione contro reagenti e sale per scarpe, rivestimenti

Uno degli inconvenienti più gravi dei reagenti è il danneggiamento di scarpe, pneumatici e prodotti in metallo.

Per combattere questo problema vengono utilizzati additivi inibitori, che rendono le sostanze sfuse e liquide sicure per gli altri.

La proporzione di agenti inibitori in qualsiasi reagente deve essere almeno del 6%. Sono utilizzati non solo per materiali antigelo, ma anche per protezione, ad esempio cemento o rinforzo.

Reagenti antigelo. Descrizione degli strumenti popolari, classificazione, attrezzatura utilizzata

Tipi di additivi inibitori:

  1. passivatori (creano un film insolubile sulla superficie);
  2. sostanze adsorbenti (inibiscono anche la corrosione creando un film).

Acetati, nitrati, formiati e carbammidi vengono spesso aggiunti alla composizione dei reagenti per proteggere il metallo.

Il principale tipo di inibitori utilizzati ha un effetto di adsorbimento. Se ci sono troppi agenti protettivi nella miscela, anche questo è negativo: le principali proprietà antigelo sono ridotte.

Pertanto, è necessario scegliere la composizione con molta attenzione, prestando attenzione alla predominanza dei sali degli acidi organici grassi.

Tutti i reagenti con additivi protettivi non si sporcano facilmente e non macchiano le scarpe e gli abiti dei passanti. Ma soprattutto, grazie alle loro proprietà protettive, non corrodono la carreggiata, che è poi molto difficile da ripristinare.

Weiterlesen:
Tosaerba Carver LMG-2646 DM. Panoramica, specifiche, recensioni dei proprietari

Ricorda che i cloruri di magnesio e calcio sono i più aggressivi per i prodotti in metallo, quindi se hai intenzione di spruzzare il prodotto su un ponte, un parcheggio o un parco giochi dove ci sono molti prodotti in metallo, allora è meglio scegliere una protezione più delicata.

La corrosività più bassa si osserva nei prodotti con una predominanza di formiato e cloruro di sodio.

Lo spray Salton Expert viene utilizzato anche per proteggere le scarpe, che protegge pelle, pelle scamosciata e nabuk dagli effetti nocivi di un’ampia varietà di sostanze sulle strade.

Reagenti antigelo. Descrizione degli strumenti popolari, classificazione, attrezzatura utilizzata

Reagenti popolari

Quando si sceglie un prodotto per il proprio cortile o territorio dell’ufficio, vale la pena studiare non solo i nomi dei marchi più popolari sul mercato dei reagenti, ma anche tutti i pro e i contro di un tale acquisto.

  • antighiaccio: una sostanza sfusa molto popolare per eliminare la crosta di ghiaccio.

    Contiene cloruro di magnesio, prodotto dalla bischofite naturale.

    Grandi granuli, dall’aspetto simile al ghiaccio, corrodono istantaneamente lo strato ghiacciato della strada.

    Quando viene urtato su una strada pulita, forma una pellicola che impedisce la formazione di ghiaccio. Il consumo approssimativo è di circa 50-70 g/mq. mq

  • Bischofita: il mezzo principale per affrontare gli elementi per le strade di Mosca.

    L’effetto dopo l’esposizione al farmaco: il ghiaccio fuso si trasforma in un «porridge» viscoso, che deve essere ripulito dalla strada.

    Una preparazione rispettosa dell’ambiente, poiché è a base di sale cristallino.

    Con gelo fino a -20°C, avrai bisogno di 90 grammi di reagente per 1 mq. m area.

  • Mole: l’azienda produce prodotti antigelo in diversi volumi, anche molto grandi (fino a una tonnellata).

    L’Ecoroad più popolare per strade, marciapiedi, prodotti che utilizzano sale Bischofite, scaglie di granito, cloruro di calcio e altre sostanze.

    Tutte le formulazioni iniziano immediatamente ad agire e contengono immancabilmente inibitori di corrosione. In media sono necessari fino a 70 grammi di reagente sfuso per metro quadrato.

  • Ghiaccio sciolto (Icemelt): un prodotto nazionale prodotto da Zirax.

    La composizione comprende cloruro di sodio e cloruro di calcio. Il consumo dipende direttamente dalla temperatura, ma in media si va dai 20 ai 70 grammi al metro.

  • Bionord: un popolare marchio nazionale di reagente (prodotto dalla fabbrica degli Urali di materiali antigelo).

    Le tipologie di prodotto sono tante: dallo shampoo per il lavaggio delle strade al granulato scorrevole per ponti e ascensori.

    La composizione della sostanza è multicomponente. Bionord si dissolve completamente sulla strada e allo stesso tempo non danneggia né le scarpe né l’ambiente.

    Il consumo di fondi è standard (in media fino a 65-70 grammi / mq).

  • Nordway: reagente liquido, che viene acquistato principalmente in grandi volumi (fino a 1 mila litri).

    Per 1 mq. m richiede circa 500 mg. sostanze. La composizione include una soluzione di acetato, che si adatta bene alle condizioni ghiacciate.

    Viene utilizzato non solo sulle strade, ma anche, ad esempio, sulle piste degli aeroporti, poiché la sostanza funziona anche

    a temperature fino a -58 C.

  • Acquais: sostanza granulare a base di cloruro di calcio e sodio, inibitore di corrosione.

    La linea di prodotti offre prodotti per sentieri Aquais-Peshekhod, reagenti per temperature di meno 25 e meno 31, a base di sale Bishofit.

    Venduto in confezioni da 25 kg a 1 tonnellata.

  • Ультра: un agente schiarente efficace ed economico è costoso in inverno a temperature comprese tra +5 e -30 C.

    Può essere combinato con una spolverata di granella di marmo. Consumo medio — fino a 70 grammi per metro quadrato. m.

    Comodo per l’uso in uno spargitore. La composizione comprende cloruro di sodio (modificato) e granuli di cloruro di calcio.

  • NKMM: il reagente più potente utilizzato nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti.

    Il 56-60% della sostanza è costituito da carbammide, il resto è nitrato di calcio, magnesio. Il reagente ha un elevato coefficiente di adesione dopo la rimozione del ghiaccio dalla carreggiata.

    NKMM può essere utilizzato a temperature fino a -20 C. Un reagente simile in termini di scala di esposizione: Nordway, a base di acetato.

    Viene utilizzato anche su siti critici.

  • PGM: sostanza fluida, costituita da sale tecnico per il 75-85%. Il resto: cloruro di calcio 15-25% e inibitore di corrosione 2-5%.

    Un prodotto molto conveniente che può essere utilizzato in caso di gelate fino a meno 25 C.

    Per temperature più basse, è necessario utilizzare altri reagenti. Per il consumo sono sufficienti 20-70 grammi al metro.

    Esistono anche prodotti liquidi con il marchio PGM a base di cloruro di calcio. Una tanica da 5 litri è sufficiente per lavorare 250 mq. m.

  • Ratmix: reagente a base di cloruro di sodio.

    Puoi scegliere le confezioni della serie Ecotor se devi utilizzare a bassa temperatura (fino a -21 C) o Magnesalt o Kayer per l’uso a -25-35 C.

    I preparati più costosi contengono carbonato di calcio, magnesio e altri potenti preparati che corrodono il ghiaccio in grandi volumi.

    Già un’ora dopo aver spruzzato il farmaco, puoi pulire le tracce dalle briciole di ghiaccio.

  • FPES: potente reagente per grandi aree. Può essere utilizzato a temperature fino a -31 C.

    Un pacco da 25 kg è sufficiente per 400 m2. Contiene solo cloruro di calcio.

    Puoi acquistare sacchetti di marca A, B, C, a seconda del livello di glassa che devi affrontare.

  • Sciogliere le rocce: ottimo reattivo a base di sale minerale.

    Sicuro per gli animali perché non contiene sostanze chimiche. Rockmelt viene utilizzato principalmente a basse temperature (fino a -15°C).

    Può essere utilizzato sia per sentieri che per fattorie.

    A temperature fino a -6 C, il consumo di materiale è di 70 g/m2.

  • HKNM: la sigla sta per Calcium Chloride Sodium Modified.

    Ha eccellenti proprietà anticorrosione e non danneggia il metallo.

    Spesso utilizzato nei lavori stradali, per lo spandimento sui ponti. Venduto in granuli secchi.

Feedback sull’uso

Prima di ordinare un grande lotto di prodotti antigelo, è consigliabile studiare le recensioni sul loro utilizzo su Internet. Le caratteristiche tecniche dei reagenti possono essere simili, ma in ogni caso il loro effetto è diverso.

Buone recensioni sul reagente Ecoroad, che viene utilizzato per ripulire vaste aree in molte regioni della Federazione Russa, nonché sui prodotti con cloruri di calcio, magnesio e acetati, ampiamente utilizzati per pulire le strade a Mosca.

Anche mezzi come Icemelt, Bishofit, Bionord e molti altri sono popolari.

Se parliamo del prezzo, è difficile trovare qualcosa di più economico del normale sale tecnico, ma ha la proprietà negativa di corrodere le scarpe e rovinare le ruote delle auto.

Tieni presente che il sale tende ad accumularsi nel terreno, il che può danneggiare i prati. È meglio trovare prodotti bilanciati con protezione dalla corrosione.

Devono essere usati rigorosamente secondo le istruzioni, cioè non c’è eccesso di colata e solo dopo aver ripulito l’area dalla neve.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector