Motopuglia.com

Macchinari Agricoli
Рейтинг статьи
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд

Regime di temperatura per il riparo dell’uva

L’uva è una coltura amante del calore, le cui caratteristiche qualitative sono notevolmente ridotte sotto l’influenza di condizioni ambientali negative. La temperatura di riparo delle uve durante la preparazione della pianta per lo svernamento dovrebbe rimanere entro i 5°C.

Regime di temperatura per il riparo delluva

Regime di temperatura per il riparo dell’uva

Lasso di tempo

Per proteggere la vite e l’apparato radicale, la procedura di ricovero viene eseguita nel mese di ottobre. È importante non aspettare le prime gelate, la tenera vite perde la sua flessibilità sotto l’influenza del freddo e presto si rompe, causando così la morte della pianta.

La temperatura del riparo dell’uva per l’inverno dipende direttamente dalle caratteristiche della varietà. In presenza di varietà non resistenti al gelo, si consiglia di avviare la procedura a fine settembre.

Le uve resistenti al gelo vengono ricoperte a temperature inferiori a 0°C, prima che cada la prima neve. Ciò è spiegato dal fatto che uno strato di neve caduto sul rivestimento protettivo manterrà la temperatura all’interno della serra, necessaria per prevenire il congelamento delle radici.

Procedure preparatorie

Per coprire l’albero in autunno, togliere tutti i frutti se rimangono dopo il lavoro di montaggio. Quindi procedere alla potatura dell’uva. Quando si forma una corona per lo svernamento, eliminare i germogli e le erbacce non maturi e secchi. Quindi, rimuoverlo dal traliccio attorcigliando la lunga vite e legandolo con lo spago. Per ridurre il rischio di marciume, tratta la pianta con una soluzione di solfato di rame.

Alcuni giorni prima di riparare il raccolto per l’inverno, annaffia abbondantemente le piantagioni: la terra umida resisterà al freddo dovuto all’evaporazione dell’acqua, che riscalderà l’apparato radicale per qualche tempo.

Weiterlesen:
Caratteristiche di piantare uva in contenitori

riparo di terra

Questo metodo è il più comune tra i giardinieri.

  • scavare solchi lungo i germogli con una profondità di 20 cm: non è necessario realizzare fossati profondi, saranno sufficienti argini di terra;
  • adagiare accuratamente i rami nel fosso e coprirli di terra;
  • l’altezza del terreno non deve superare i 40 cm: se l’altezza è inferiore all’ottimale, gli occhi si congeleranno durante l’inverno.

rivestimento in ardesia

Regime di temperatura per il riparo delluva

La tela è utile per avvolgere la vite

Con l’intenzione di prevenire l’erosione del suolo, i giardinieri usano l’ardesia, un materiale poco costoso utilizzato per isolare le piantagioni.

Coprire la vite raccolta in fasci con fogliame secco, fieno o avvolgere con tela. Sopra lo strato protettivo, installare lastre di ardesia con una casa. Per evitare che le lastre di ardesia cadano, fissarle con pietre o mattoni, se lo si desidera, fissare il materiale con cumuli di terra.

Rifugio dell’uva con scudi di legno

L’uso di scudi di legno nel giardinaggio è un po’ più difficile dei metodi sopra descritti. Tu stesso devi mettere insieme scudi da assi o scatole di legno.

Il lato esterno è rivestito con materiale di copertura (martello o solo copertura dall’alto, dopo l’installazione della struttura). Dando la preferenza a strutture di questo tipo, fornisci al tuo giardino un riparo affidabile per molti anni.

Prima di installare gli scudi, eseguire la preparazione iniziale della pianta avvolgendo i suoi rami con tela o coprendola con terra.

Non dimenticare di proteggere le estremità della struttura dai forti venti. Per questo, il compensato o i resti di materiale di copertura sono perfetti.

Coprire l’uva con un foglio

Il design con un film è identico nelle sue proprietà alle serre. Posiziona archi di filo lungo i tralci ben piegati e allunga il film su di essi. Può essere fissato con pietre o pesi speciali. Applicare una generosa quantità di fertilizzante organico sopra i rami prima di avvolgere la pianta in un foglio.

Weiterlesen:
Caratteristiche dell'uva maresciallo Foch

È importante lasciare degli spazi vuoti, altrimenti la pianta si gonfierà e inizierà a marcire, il che equivale alla morte dell’albero dell’uva.

Protezione invernale

La vite, distesa sul terreno, attira roditori e parassiti, quindi la protezione dai fattori distruttivi esterni è una componente importante dello svernamento. L’uva può sopportare tutto l’inverno, se si seguono le regole necessarie per la protezione della pianta.

  1. Installa trappole meccaniche attorno al perimetro dell’area del giardino per intrappolare i roditori. Come trappola si possono usare bottiglie di plastica con un volume di 5 litri, in cui è necessario mettere un po ‘di cotone idrofilo imbevuto di olio di semi di girasole.
  2. Spruzzare o applicare sostanze chimiche: Difenacin, Brodifacoum, Flocumafen.
  3. I repellenti sono uno dei modi più umani per controllare i parassiti. Posiziona contenitori con una sostanza attorno al perimetro del giardino, il cui odore pungente spaventerà i roditori: naftalene, cherosene, unguento Vishnevsky.

Non c’è bisogno di correre a coprire i cespugli d’uva.

Come coprire l’uva per l’inverno

Preparare l’uva per l’inverno Qual è il modo migliore per coprire l’uva per l’inverno Come isolare l’uva per l’inverno

Grandi errori

Un riparo improprio porta alla morte di una giovane pianta. Errori comuni nel giardinaggio e come risolverli:

  1. Nel processo di creazione di un riparo, scavano la copertura del terreno da sotto l’apparato radicale dell’albero della vite: questo è il motivo del congelamento delle radici e dell’assenza di frutti nelle stagioni successive. Il terreno necessario per la frusta può essere prelevato solo su un sito gratuito, ma è meglio acquistarlo separatamente.
  2. Fissaggio debole del materiale di copertura. Forti raffiche di vento freddo lasceranno la vite indifesa e ne pregiudicheranno la salute. Per fissare saldamente la struttura, segnare i fianchi in ferro, che fungeranno da ostacolo al vento e alle abbondanti nevicate.
  3. Guasto di temperatura. I giardinieri smemorati devono affrontare radici e viti gelate, quindi ricorda che l’uva per l’inverno dovrebbe essere coperta a una temperatura non inferiore a 0 ° C e prima dell’inizio delle gelate notturne.
  4. La mancanza di trattamento porta alla riproduzione attiva di batteri e insetti sotto il film di copertura.
Weiterlesen:
Cos'è una vite

conclusione

Ora sai a quale temperatura coprire l’uva per l’inverno. La creazione di un rifugio è un processo meticoloso, la cui correttezza dipende dalla salute e dalla fruttificazione estiva. Dopo aver seguito correttamente tutte queste raccomandazioni, la pianta può resistere alle gelate più forti.

голоса
Рейтинг статьи
Ссылка на основную публикацию
Adblock
detector